Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Preghiere arrow Preghiera per perdonare
Preghiera per perdonare PDF Stampa E-mail
 Mostra Angelologica Permanente M.S.M.A.

"Gesù, ti ringrazio per l' opportunità di dare e ricevere perdono in un rapporto che rappresenta per me un problema. Chiedo al tuo Spirito di agire in me per mostrarmi in che rapporto, nella mia vita, tu vuoi che cresca spiritualmente e, così portarmi in questo modo davanti a te, subito...

Ti ringrazio, Spirito Santo, per il tuo aiuto. Vieni da me con il dono di verità, in modo che io sia onesto con Gesù e con nostro Padre in questo rapporto. Spirito di Dio, ti invito nella mia immaginazione. Dammi tutti i doni di cui ho bisogno per recitare la preghiera che tu vuoi che reciti oggi. Aiutami ad essere in presenza di Gesù sulla Croce, perché io possa incamminarmi verso il Calvario ed inginocchiarmi ai suoi piedi.

Ti chiedo, per favore, di usare le mie emozioni e le mie intuizioni per aiutarmi a capire col cuore, e non solo con la mente, ciò che Gesù ha fatto per tutti noi e per me sulla Croce. La sua sofferenza fisica... il suo rifiuto... la pena di avere Maria e Giovanni lì con sé... la battaglia dentro di sé per continuare ad amare, anche quando lo torturavano ingiustamente... Grazie, Spirito Santo, perché mi aiuti ad apprezzare, almeno in parte, le sofferenze di Gesù. Signore Gesù, ti vedo mentre tu mi fissi direttamente negli occhi e 1' amore del tuo sguardo scioglie il mio cuore. Odo la tua voce che dice: "Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno".

Mentre tu pronunci queste parole, a fatica la mia mente riesce a credere che siano reali! Tu mi vuoi perdonare? Ma perché? Come? Oh grazie Signore! Che dono mi stai facendo! Tu perdoni tutti i peccati, perdoni le mie amarezze, le mie meschinità, le mie ingiustizie, la mia collera, tutte le mie colpe in questo rapporto così turbolento... Adesso vedo che anche quella persona, con cui ero arrabbiato, sta venendo verso di te; anche lei sta salendo verso il Calvario, come ho fatto io; anche lei si sta inginocchiando ai tuoi piedi, come ho fatto io.

Tu la stai guardando e dici anche a lei : "Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno!". Signore, come puoi tu dirgli questo? Lui mi ha ferito. Tu vuoi forse farmi capire che quell'individuo non sa il male che mi ha causato con le sue azioni e le sue parole? Vuoi forse farmi capire che quella persona non si rende conto di quello che mi ha fatto, proprio come io non mi rendo conto del male che posso fare agli altri? Vuoi forse dire che tutto questo non ha importanza?

Si, finalmente capisco che cosa fare: tutto il nocciolo della questione sta nel fatto che noi veniamo da te per essere perdonati; tutto il nocciolo della questione sta nel fatto che tu perdoni ogni cosa a ciascuno di noi. Signore, onestamente non capisco il tuo modo d' agire, non capisco come tu possa fare tutto questo. Come puoi perdonare quella persona, e me, e tutti noi? So che, con la mia mente, non sarò mai in grado di capire la tua. Per questo ti chiedo di farmi partecipe di ciò che è nel tuo cuore. Fammi vedere questa persona come tu la vedi.

Fammi capire la vita di questa persona, le sue ferite, le sue preoccupazioni, le sue responsabilità, le sue paure, le sue ansietà, proprio come tu le vedi... Fammi amare questa persona con il tuo amore. Fammi perdonare nel tuo perdono. Gesù, ti chiedo di farmi trascinare dal tuo perdono come se fossi trascinato dalla corrente di un fiume. Io permetto al tuo perdono di condurmi dovunque lui vorrà. Io mi abbandono a te... Gesù, il tuo perdono manda in frantumi il mio cuore indurito e, quindi, tu devi risanarlo. Ti ringrazio.

Ti ringrazio anche perché mi mostri la mia umanità e quella del mio compagno, che è un essere umano come me. Ti ringrazio perché ci ami nonostante la nostra umanità, con tutte le nostre debolezze e meschinità. Ti ringrazio perché posso di nuovo avere uno scopo.

Ti ringrazio perché il tuo Cuore adesso vive in me, in questo rapporto. Signore, insegnami a cercare questo tipo di risanamento in ogni mio rapporto con gli altri. Signore, adesso che hai risanato il mio cuore, ti chiedo di risanare questo mio rapporto. So ciò che devo fare, per farlo funzionare di nuovo. Guidami a fare ciò che tu desideri che io faccia per rimettere in piedi questo rapporto. Sono aperto e pronto ad accettare tutto quello che tu vorrai chiedermi, per soddisfare la tua volontà a proposito di questo rapporto.

Ti chiedo solo di farmi capire chiaramente in che direzione vuoi che vada e di parlarmi in modo semplice, calmo a proposito di ciò che devo fare, nei miei momenti di preghiera, durante la lettura della Bibbia o in altre circostanze della mia vita. E, naturalmente, chiedo il tuo aiuto per condurre a termine ciò che tu mi chiedi di fare.

Grazie, Signore Gesù, per il tuo dono del perdono e dell' amore. Insegnami come vivere con il tuo dono e come dividerlo con gli altri. Fa' in modo che quest' esperienza sia il primo passo di una nuova fase di crescita spirituale nella mia vita".

Amen.

1 Padre Nostro, 1 Ave Maria,  1 Gloria. Amen.

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 52935
Notizie: 2802
Collegamenti web: 36
Visitatori: 168174602
Abbiamo 5 visitatori online

Feed Rss