Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Editoria e Libri arrow La Mimep Stampa Libro Di Preghiere A San Giuseppe E A San Michele Di Cosimo Cicalese
Omelia Don Marcello Stanzione a Cracovia
La Mimep Stampa Libro Di Preghiere A San Giuseppe E A San Michele Di Cosimo Cicalese PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Amministratore   
domenica 02 maggio 2021

La Mimep Stampa Libro Di Preghiere A San Giuseppe E A San MicheleL’editrice milanese Mimep-docete in quest’anno 2021 consacrato a san Giuseppe nel centocinquantesimo anniversario della sua proclamazione a patrono della Chiesa universale da parte del papa Pio IX, ha stampato il libro a cura di don Marcello Stanzione “San Giuseppe e san Michele. Preghiere, devozioni e novene”. San Giuseppe è, secondo la devozione cattolica, normalmente il patrono di una morte felice perché è spirato tra la Madonna e Gesù. ...

 
Ma anche San Michele esercita una missione in favore dei moribondi. L’arcangelo possiamo definirlo il protettore contro una morte infelice! Quando Santa Gertrude si avvicinava alla morte, ella invocava ardentemente San Michele. Subito le è venuto al incontro il capo glorioso degli angeli con una moltitudine dei angeli santi. Tutti erano pronto a soccorrerla e difenderla contro i demoni chi la infastidivano. Immediatamente gli spiriti maligni sono ridotti a debolezza e non potevano più niente contro ella. La missione di San Michele in favore dei moribondi si deduce dalle parole di San Gabriele, chi disse:

E in quel tempo sorgerà Michele, il gran capo, il difensore dei figliuoli del tuo popolo; e sarà un tempo d'angoscia, quale non se n'ebbe mai da quando esistono nazioni fino a quell'epoca; e in quel tempo, il tuo popolo sarà salvato; tutti quelli, cioè, che saranno trovati iscritti nel libro.                                                     (Dan 12,1)

Visto Che San Gabriele parla del libro della vita, in cui sono inscritti i nomi degli eletti, ne segue che questa battaglia finale si riferisce tanto alla battaglia apocalittica alla fine dei tempi sia alla battaglia finale in punto di morte di ogni individuo. In questa battaglia San Michele ci proteggerà, cacciando i demoni, facendoci morire nella grazia di Gesù. San Michele perfino, porterà la nostra anima in cielo. Questo momento finale viene celebrato nella liturgia dei defunti del rito tridentino dove è affermato che Michele realizza questo ufficio nella efficacia dello Spirito Santo. Sta scritto: “L’Arcangelo Michele arriverà colle schiere degli angeli. Dio gli ha affidato le anime dei santi, affinché li porti al Paradiso pieno di felicità”.

Il testo curato da don Marcello Stanzione è stata stampato a caratteri grandi per poter essere utilizzato anche da persone anziane che hanno difficoltà visive.

Leggi il pdf

 

Ultimo aggiornamento ( domenica 02 maggio 2021 )
 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 67959
Notizie: 3139
Collegamenti web: 35
Visitatori: 217328426
Abbiamo 3 visitatori e 1 utente online

Feed Rss