Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Editoria e Libri arrow La Madonna ha inviato questa preghiera per sconfiggere i demoni
OASI DI SAN MICHELE FATTI BELLA. CAMPAGNA DI AUTOFINANZIAMENTO
La Madonna ha inviato questa preghiera per sconfiggere i demoni PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Amministratore   
sabato 01 aprile 2023

La Madonna ha inviato questa preghiera per sconfiggere i demonidi Gelsomino Del Guercio

Si intitola "Augusta Regina dei Cieli". L'ha ricevuta il beato Cestac, veggente francese

Nel 1864, in Francia, la Madonna apparve a un sacerdote e gli insegnò una potente preghiera per combattere e sconfiggere i demoni. Il fatto accadde il 13 gennaio 1864. Ne parlano Pino Di Missaglia e Don Marcello Stanzione nel libro “Preghiere di guarigione e liberazione nella malattia” (Editrice Ancilla). ...

Il raggio di luce divina

Il Beato padre Luis-Edouard Cestac (Bayonne, 6 gennaio 1801 – Anglet, 27 marzo 1868) fu improvvisamente colpito da un raggio di luce divina. Vide dei demoni sparsi per tutta la terra, che causavano un’immensa confusione. Allo stesso tempo, gli apparve la Vergine Maria. La Madonna gli rivelò che il potere dei demoni era stato scatenato in tutto il mondo e che più che mai era necessario pregare la Regina degli Angeli e chiederle di inviare le legioni dei santi Angeli per combattere e sconfiggere i poteri dell’inferno.

cestac

Il beato Cestac.

Diocèse de Bayonne, Lescar et Oloron

“Una condizione stabilita da Dio”

“Madre mia”, disse il sacerdote, “sei così gentile, perché non mandi questi Angeli per te senza che nessuno te lo chieda?”.

“No”, rispose la Beata Vergine, “la preghiera è una condizione stabilita da Dio stesso per ottenere questa grazia”.

Allora, Santissima Madre”, riprese il sacerdote, “insegnami come vuoi che ti venga chiesto!”.

Il primo dovere di Cestac

Fu allora che il Beato Luís-Edouard Cestac ricevette la preghiera “Augusta Regina dei cieli”. “Il mio primo dovere”, disse, “era di presentare questa preghiera a Monsignor La Croix, vescovo di Bayonne, che la approvò. Dopo aver adempiuto a questo dovere, ne ho stampate 500.000 copie e ho disposto che fossero distribuite ovunque. (…) Non dobbiamo dimenticare che la prima volta che le abbiamo stampate, la stampante è arrivata a rompersi due volte”. Più tardi, Cestac ha fondato la Congregazione delle Ancelle di Maria.

Preghiera

Questa preghiera fu celebrata da Papa San Pio X l’8 luglio 1908. Si raccomanda di impararla a memoria:

Augusta Regina del Cielo e Sovrana degli Angeli, a Te che hai ricevuto da Dio il potere e la missione di schiacciare la testa a Satana, chiediamo umilmente di mandarci le legioni celesti, perché al tuo comando inseguano i demoni, li combattano dappertutto, reprimano la loro audacia e li respingano nell’abisso.

O eccelsa Madre di Dio, invia anche San Michele, l’invincibile capo degli eserciti del Signore, nella lotta contro gli emissari dell’inferno tra gli uomini. Distruggi i piani degli empi e umilia tutti coloro che vogliono il male. Ottieni loro la grazia del ravvedimento e della conversione, affinché essi diano onore al Dio vivente Uno e Trino e a Te.

O nostra potente Protettrice, per mezzo dei risplendenti Spiriti celesti, custodisci su tutta la terra le chiese, i luoghi sacri e specialmente il Santissimo Sacramento dell’altare. Impedisci ogni profanazione ed ogni distruzione. Gli Angeli sono ogni istante in attesa di un tuo cenno e bruciano dal desiderio di esaudirlo.

O Madre celeste, proteggi infine anche le nostre cose e le nostre abitazioni dalle insidie dei nemici. Fa’ che i santi Angeli dimorino sempre in esse e vi portino la benedizione dell’Altissimo. Chi è come Dio? Chi è come Te, o Maria? Tu che sei la Regina degli Angeli e la vincitrice di Satana?

O tenera Madre, Tu sarai sempre il nostro amore e la nostra speranza. O Madre divina, invia i santi Angeli per difenderci e per respingere lontano da noi il crudele nemico infernale. Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci e custoditeci. Amen”.

Clicca qui per acquistare il libro “Preghiere di guarigione e liberazione nella malattia”.

 

 

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 90099
Notizie: 3524
Collegamenti web: 35
Visitatori: 268201340
Abbiamo 1 visitatore e 1 utente online

Feed Rss