I SEGRETI DELLA MADONNA DI MEDJUGORIE Di don Marcello Stanzione
Scritto da Amministratore   
mercoledý 16 settembre 2020

I SEGRETI DELLA MADONNA DI MEDJUGORIEA Medjugorie, in Jugoslavia, la Vergine avrebbe affidato quasi 40 anni fa ad alcuni giovani dieci segreti sul futuro del mondo. I primi tre segreti riguardano tre Ammonizioni, o fatti molto gravi, che accadranno per scuotere le anime e invogliarle a convertirsi. Subito dopo, sul luogo delle Apparizioni, ci sarà un grande Segno, visibile, bello, permanente. Dopo, la Madonna si ritirerà perché si realizzino, a breve scadenza l’uno dall’altro, gli altri Segreti. Il settimo tuttavia è stato annullato grazie alle preghiere, alle penitenze e ai digiuni di molte persone. ...

 
Quanto agli altri, la veggente Mirjana sa quando si verificheranno, perché la Madonna gliene ha comunicato le date. La veggente si è quindi impegnata ad avvertire, tre giorni prima dell’inizio della serie, i sacerdoti. Satana attualmente domina il mondo, ripete la Madonna nell’ex Jugoslavia. Ma c’è ancora modo per evitare la catastrofe: ciò è permesso dalla pietà divina. Ed ecco alcuni avvisi della Madonna a Medjugorie:

Affrettatevi a convertirvi. Non aspettate che appaia quel Segno che è stato preannunciato. Per coloro che non credono, il tempo stringe: ne hanno ancora poco a loro disposizione, per convertirsi. I cristiani hanno dimenticato che potrebbero fermare la guerra ed anche certe calamità naturali se ricorressero alla Preghiera e al Digiuno. Voi non avete bisogno di un segno (voi che credete): voi siete il segno!”.

Se si tiene di tutte le attestazioni di venute di Maria, nei casi respinti, o solo tollerati, o ancora in esame da parte della Chiesa, e dei casi di cui si sa poco o nulla, e che presumibilmente sono degni di nota, sembra proprio che, in un tempo in cui pare che i ritmi storici incalzino, le visioni siano il frutto di una pressione tanto interna che esterna, sia psicologica che trascendentale. L’immagine della Madre celeste si forma nella coscienza e nell’ambiente fisico degli uomini quasi in risposta a un grido disperato. Fin dal 1656 la Madonna aveva detto a Marie de Vallée:  

“Essi (gli ultimi tempi) sono opera Mia e Mia Passione. La fine sarà … più disastrosa, più potente e più spaventosa di quanto si crede”.