Menu Content/Inhalt
Home Page arrow News dal Vaticano arrow Ad Haiti è morta anche la Madre Teresa del Brasile
Ad Haiti è morta anche la Madre Teresa del Brasile PDF Stampa E-mail

Ad Haiti è morta anche la Madre Teresa del BrasileIl devastante terremoto di Haiti si è portato via anche la Madre Teresa del Brasile. Zilda Arns, 75 anni, candidata tre volte al Nobel per la Pace, era conosciutissima in patria, dove tanti anni fa, nello Stato di Paranà, diede il via alla Pastoral da Criança, la Pastorale dei bambini, un programma di salute pubblica che oggi coinvolge oltre 250 mila volontari, e dà assistenza sanitaria a 1 milione 300 mila persone in Brasile. Zilda Arns ha puntato tutto sui bambini. “Il bambino – ha detto - è il seme della pace o della violenza nel futuro: dipende da come viene curato ed stimolato. Pertanto il suo contesto famigliare e comunitario deve essere compreso e inteso come il grande granaio per la costruzione di un mondo più giusto e fraterno, a servizio della vita e della speranza”. Parole che ha messo in pratica. Si forma come medico pediatra, e da subito si occupa di salute pubblica. Decisiva è, nel 1980, la sua esperienza come coordinatrice della campagna di vaccini anti-polio ...

...   in Brasile: crea un suo metodo, che poi sarà fatto proprio dal ministero della Salute brasiliano. Nel 1983, fonda la Pastorale della Salute, su richiesta della Conferenza Episcopale dei vescovi brasiliani. Inizia nello stato di Paranà, ma il progetto, da locale, diventa presto qualcosa di grande: in questi venticinque anni, la pastorale ha accompagnato oltre 1 milione e 800 mila bambini al di sotto dei sei anni e quasi un milione e mezzo di famiglie povere in 4060 municipi brasiliani. Ogni mese, i volontari fanno visita  alle famiglie, celebrano la giornata del peso, detta “la giornata della celebrazione della vita”, e si riuniscono per riflettere e pregare. Oggi l’iniziativa è divenuta un’organizzazione ecumenica internazionale che aiuta milioni di bambini e le loro famiglie: la Pastoral da Criança si avvale di tutti i mezzi di comunicazione per educare sia agli aspetti sanitari di base per ridurre la mortalità infantile, sia ai valori della solidarietà e della fraternità per costruire una società più giusta.

Zilda Arns si trovava ad Haiti in missione umanitaria. La sua morte ha profondamente scosso il Brasile, che ha perso la sua “madre Teresa”. La segreteria del presidente Lula ha chiamato l’ex arcivescovo Evaristo Arns, suo fratello, per esprimere le condoglianze.

 “Come cristiani - ha detto una volta  la dottoressa Arns, possiamo portare in questo campo la forza propulsiva dell’amore al fratello, che è il più forte agente di trasformazione sociale”.

Andrea Gagliarducci

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 52611
Notizie: 2793
Collegamenti web: 36
Visitatori: 165941444
Abbiamo 2 visitatori e 1 utente online

Feed Rss