Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Sette ed Eresie arrow Veicoli dall'Inferno
Veicoli dall'Inferno PDF Stampa E-mail

Veicoli dall'InfernoDa quando alla fine degli anni quaranta del Novecento sono stati fatti i primi avvistamenti nei cieli di strani oggetti volanti si sono moltiplicate le pubblicazioni di libri, riviste, documentari, filmati e programmi televisivi di approfondimento e informazione. Si parla di decine di migliaia di osservazioni, alcune delle quali palesemente false, altre che non trovano nessuna spiegazione logica, tuttavia effettivamente si materializzano in maniera repentina velivoli di aspetto metallico o luminoso che si muovono velocemente e che lasciano gravi turbamenti negli spettatori. Come se non bastasse sono numerosi i casi in cui uomini e donne affermano di essere stati rapiti da strani esseri provenienti da altri pianeti o, molto più verosimilmente, da altre dimensioni. Addirittura alcuni di essi sono vittime di esperimenti e manipolazioni gravi che arrivano fino alla fecondazione eterologa di entità non umane. Purtroppo oggi è molto facile, soprattutto per le nuove generazioni, rimanere colpiti ...

...    ed incuriositi da simili esperienze. Ma quello su cui riflettere attentamente è l’attenzione che danno a questi fenomeni alcuni gruppi di potere, quali la massoneria e le sette esoteriche, tramite ben note case editrici e produzioni di trasmissioni televisive. Il pericolo per le anime è grande perché molto spesso insieme alle tematiche di approfondimento ufologiche si accompagnano vere e proprie esperienze di tipo spiritico o, come vengono chiamate in ambiente “new age”, di tipo medianico. Sono noti infatti i gruppi che ricevono messaggi medianici da entità che dicono di provenire dallo spazio. Una di queste entità medianiche è chiamata Ashtan Sheran, sedicente comandante della “flotta spaziale interplanetaria”.

Essa si manifestò per la prima volta mediante un certo Van Tessel che affermò addirittura di aver viaggiato su una delle astronavi che orbiterebbero attorno alla Terra. Non vorrei entrare nei dettagli dei messaggi di questi spiriti, che rientrano nella tipologia di molti altri riportati da gruppi di challening new age, ma vorrei solo far notare l’inquietante nome del “comandante alieno” che ricorda in modo chiaro quello di Astaroth, uno dei demoni della cultura ebraica che, secondo una tradizione non canonica, spinse Caino ad uccidere Abele. Altre volte sono diverse entità che si manifestano, come nel caso emblematico accaduto negli anni settanta ad  un americano di nome Brian Scott, che in seguito ad un rapimento, venne sottoposto a sedute di ipnosi per cercare di capire la natura della sua esperienza. In quell’occasione, oltre a messaggi di un’entità sconosciuta, avvennero fenomeni che di solito si osservano in casi di infestazione, come poltergeist, combustioni spontanee e apparizioni di forme umane vaporose.

Alcuni dubbi sulla veridicità di racconti e di ricordi di alcune persone possono naturalmente sorgere, ma alcune di queste esperienze hanno una somiglianza straordinaria con manifestazioni di tipo preternaturale maligno, quindi demoniaco. Inoltre bisogna considerare che sono numerose, riguardano un periodo di tempo prolungato e colpiscono persone di ogni nazionalità che non sono a conoscenza l’una delle altre.

Alcuni gruppi new age  affermano che gli UFO sono dei veri mezzi di trasporto utilizzati dagli angeli. Molto noto a questo proposito il libro “Angeli in astronave”. Ancora più pericolosa è la commistione di tematiche religiose e di apparizioni mariane con argomenti ufologici e di chiaro significato esoterico come nel caso del famoso “contattista” Giorgio Bongiovanni. Nel difficile discernimento che i fedeli devono affrontare in questi casi che possono sicuramente trarre in inganno anime fragili ci vengono in aiuto delle persone illuminate dalla grazia divina, come ad esempio Maria Simma. Nel testo più importante della carismatica svizzera – “Fateci uscire da qui!!” – alcune anime del Purgatorio hanno parlato sia degli UFO che della vita extraterrestre.

Le affermazioni di Simma non lasciano spazio a dubbi: «un amico mi chiese recentemente di domandare alle anime del Purgatorio se esiste una vita intelligente su altri pianeti. L’anima rispose: “no”. Non c’è dunque vita intelligente su altri pianeti. Ma ciò NON vuol dire che tutti quegli avvistamenti e quelle storie di rapimenti non siano vere. Non è nelle intenzioni di così tante persone mentire su questo argomento, ma c’è un’altra spiegazione. Se nell’universo non ci sono altre forme di vita intelligente, e qui vorrei aggiungere che chiunque con una profonda conoscenza e fede  nelle Sacre Scritture concluderebbe allo stesso modo, tutti quegli avvistamenti sono opera di satana». In maniera intelligente poi Maria Simma spiega la logica che sta dietro questi fenomeni. «Satana vorrebbe che fossimo molto curiosi: quale modo migliore ci potrebbe essere, infatti, per condurci fuori strada se non quello di farci rincorrere delle piccole creature verdi nel vuoto dello spazio? La curiosità ha ucciso più di un semplice gatto. E tutti quei film e quegli spettacoli televisivi sulle civiltà extraterrestri possono facilmente far deviare i ragazzi».

L’argomento extraterrestri è contenuto anche nei numerosi messaggi della Vergine Maria alla veggente Veronica Lueken di Bayside, negli Stati Uniti. Premetto che tali apparizioni e messaggi purtroppo non sono stati approvati dal Vescovo locale, ma a mio avviso sono degne di attenzione, per due motivi principali, che poi sono le ragioni che la Chiesa prende in considerazione di solito per approvare questo tipo di culto.

La prima è la condotta morale dalla veggente: Veronica era madre di cinque figli, è stata sempre fedele alla Santa Chiesa Cattolica, ha vissuto sempre con semplicità senza arricchirsi e i messaggi che ha rivelato sono stati sempre coerenti con l’insegnamento della Chiesa. Il secondo elemento che viene preso in considerazione è il frutto che tali apparizioni hanno portato: numerose conversioni e fervore nell’apostolato, tali da creare diversi movimenti per la promozione del culto della Madonna. Il problema principale è stato il contenuto apocalittico ed escatologico dei messaggi, soprattutto in quegli anni (era il 1968) nei quali i cosiddetti “profeti di sventura” erano guardati con sospetto da certa gerarchia. Ma andiamo ad analizzare alcuni dei messaggi che riguardano l’argomento “UFO”.

«Molti dischi volanti sono ora sopra di noi. Essi sono i mezzi di trasporto dell’inferno. Vengono da satana. Questi oggetti chiamati UFO non provengono da un altro pianeta ma è satana ad inviarli per far credere all’esistenza di altri esseri viventi sugli altri pianeti». (Messaggio del 29 dicembre 1973).

«Gli UFO sono manifestazioni dell’inferno. Sono creati nella mente di certuni dai demoni che sono capaci, a causa del grande potere sulla Terra, di controllare gli elementi e la natura». (Messaggio del 1 febbraio 1978).

«E ve lo ripeto, figli miei: i vostri UFO non sono sconosciuti al vostro Dio, perché provengono da satana. Essi sono uno dei falsi miracoli degli ultimi giorni…». (Messaggio del 27 maggio 1978).

In questi messaggi Maria Santissima afferma con chiarezza in che cosa consistono queste manifestazioni e ribadisce più volte che l’idea dell’esistenza della vita su altri pianeti è falsa. E’ interessante notare che nel messaggio del 1973 viene affermato che questi veicoli possono consistere in materializzazioni visibili da tutti, potenzialmente in grado quindi di ingannare un grande numero di persone. Nel messaggio del  febbraio 1978, invece, la Madonna ci avverte della possibilità dell’influsso demoniaco nella mente di alcuni uomini. Insomma, questi messaggi ricevuti da Veronica Lueken sono coerenti sia con le risposte date dalle anime del Purgatorio a Maria Simma, sia con il contenuto di numerose rivelazioni, a partire da Fatima e La Salette, che ci mettono in guardia dallo scatenamento del male specialmente nel periodo della fine dei tempi.

Enrico De Dominicis

 
< Prec.

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 51660
Notizie: 2731
Collegamenti web: 36
Visitatori: 147100003
Abbiamo 1 visitatore online

Feed Rss