Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Editoria e Libri arrow Cosa vuol dire se ci vengono in sogno i santi o la Madonna?
Cosa vuol dire se ci vengono in sogno i santi o la Madonna? PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Amministratore   
domenica 14 agosto 2022

Cosa vuol dire se ci vengono in sogno i santi o la Madonna?

Di Gelsomino Del Guercio

Secondo diversi testi di interpretazione dei sogni, sognare un santo significa mettersi in contatto con la propria dimensione spirituale più profonda


Quante volte ci è capitato di sognare un santo, oppure Gesù o la Madonna? Esperienza oniriche nel cuore della notte che hanno lasciato un segno. Ognuna di esse riveste un significato ben preciso. Don Marcello Stanzione lo spiega nel libro “Nel cuore della notte Dio ci parla” (Mimep Docete). ...

 

I significati dei sogni 

Secondo diversi testi di interpretazione dei sogni, sognare un santo significa mettersi in contatto con la propria dimensione spirituale più profonda, e, risvegliandosi, ci si sente di norma rinfrescati, carichi di nuove energie per affrontare le battaglie quotidiane protetti da loro. Invece sognare i santi seccati o infastiditi potrebbe significare che non occorre rivolgersi a loro per ogni sciocchezza. 

Le conversioni individuali

Accanto a questa oniricità che potremmo a buon diritto definire istituzionale, nei primi secoli del cristianesimo esisteva uno spazio privato, assai poco esplorato ma tuttavia fondamentale per la diffusione del nuovo credo religioso. Cioè quello delle conversioni individuali, in cui i sogni agiscono in modo decisivo. Infatti, stante a quello che affermano Origene e Tertulliano, i nuovi adepti giungono al cristianesimo spinti soprattutto da sogni e da visioni, piuttosto che da convincimenti razionali e discorsivi. Come dire che la via maestra per arrivare a Dio non passa attraverso la ragione, ma attraverso l’inconscio.

 

Il sogno di Maria

Talvolta nel sogno ci appare chiaramente Gesù che cammina accanto a noi. Oppure ci appare Maria. Il benedettino Anselm Grün racconta che una signora che non era particolarmente devota di Maria, ma la guardava piuttosto con un certo scetticismo, gli ha raccontato di aver visto improvvisamente Maria che le stava vicino nella sua camera da letto. Per lei non è stato un sogno, ma realtà. Tuttavia, malgrado ciò, questa visione, secondo Grün, va interpretata come un sogno. Maria indicava alla signora il suo lato femminile e, al tempo stesso, il suo lato spirituale. 

Le esperienze di luce

Per mezzo del sogno Maria, che porta Dio in sé, rimanda alla dimensione mistica della sua vita: Dio abita anche in lei e la Parola di Dio vuole incarnarsi. Altri numerosi sogni sono caratterizzati da intense esperienze di luce. Vediamo una luce e sappiamo che Dio ci avvolge con la sua presenza luminosa. Questi sono sogni che ci aiutano nella nostra vita quotidiana dovremmo ricordarli e meditarli continuamente. Allora svilupperanno in noi la loro efficacia salvifica.

Clicca qui per acquistare il libro “Nel cuore della notte Dio ci parla”.

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 73881
Notizie: 3312
Collegamenti web: 35
Visitatori: 243454745
Abbiamo 2 visitatori online

Feed Rss