Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Preghiere arrow Misteri della Luce Meditati .. con i Santi Angeli
Misteri della Luce Meditati .. con i Santi Angeli PDF Stampa E-mail

Misteri della Luce Meditati .. con i Santi AngeliPrimo mistero . Battesimo di Gesù al Giordano

"Appena battezzato, Gesù uscì dall’acqua: all’improvviso il cielo si aprì ed egli vide lo Spirito di Dio che, come una colomba scendeva e veniva su di Lui. E dal cielo venne una voce: "Questo è il mio Figlio, che amo. Io l’ho mandato" (Mt. 3, 16).

Il Battesimo è il Sacramento che ci purifica dal peccato originale, inserendoci nel cuore di Cristo come suoi figli autentici. Gli angeli , avvolti da pura luce, ci ricordano l’integrità acquisita con il battesimo , la veste candida che dobbiamo preservare nella nostra esistenza , avvalendoci della loro presenza costante nel difenderci dal male .

Ci é stato donato un angelo custode affinché possiamo percorrere strade sicure e luminose che conducano all’unione con Cristo nel tempo e nell’eternità. Chiediamo, in questo mistero, la volontà ferma di custodire la luce interiore dell’amore, da offrire un giorno, in ricordo e conferma del nostro Battesimo, come segno di perfetta adesione al progetto di Dio su di noi.
Padre nostro,10 Ave maria, Gloria al Padre, Angelo di Dio

Secondo mistero : le nozze di Cana

"Così Gesù fece il primo dei suoi segni miracolosi nella città di Cana, in Galilea, e manifestò la Sua grandezza, e i suoi discepoli credettero in Lui" (Gv. 2, 11).

Maria é il modello esemplare dell’amore attento alle esigenze del mondo. Maria è la regina degli angeli perché, come essi, ed in maniera mirabile e straordinaria, preserva le nostre vite dal male e ci dona amore e protezione costante, assecondando le nostre richieste, intercedendo per noi e soddisfando bisogni interiori e materiali.  Maria é testimone  e fautrice dei miracoli che Cristo compie nell’esistenza umana , anche servendosi dell’aiuto degli angeli che, spesso, sono persone incontrate lungo il cammino della vita come stelle per guidarlo. L’incontro con Maria, regina degli angeli, può cambiare la nostra esistenza trasformandola, come avvenne per l’acqua tramutata in vino, in un segno visibile del suo amore per l’umanità. Preghiamo affinché l’amore di Cristo ,mediato da Maria, possa rinnovare  integralmente la nostra vita.
Padre nostro,10 Ave maria, Gloria al Padre, Angelo di Dio

Terzo mistero : l’annuncio del regno di Dio

"Così deve risplendere la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano il bene che voi fate e ringrazino il Padre vostro che è in cielo" (Mt. 3, 16).

Cristo desidera che ogni uomo entri a far parte del suo regno che, già durante la vita terrena, deve essere preparato attraverso il compimento della volontà di Dio e la diffusione dell’amore e della pace. Viviamo, tuttavia, continuamente esposti  a pericoli ed insidie sferrati dal maligno che vuole impedire il compimento e la venuta del regno di Dio sulla terra. L’aiuto degli angeli  diventa fondamentale : essi ci aiutano nella lotta contro il male, ci sostengono nell’esercizio costante delle virtù cristiane sull’esempio della parola di Dio contenuta nel Vangelo, ci guidano nella edificazione di una civiltà rinnovata dall’amore, ci preparano alla venuta del Salvatore affinché il nostro incontro con Lui sia avvolto di luce eterna. Preghiamo affinché la presenza degli angeli accanto a noi  diventi una luminosa armatura contro il potere delle tenebre.
Padre nostro,10 Ave maria, Gloria al Padre, Angelo di Dio

Quarto mistero : la trasfigurazione di Gesù sul monte Tabor

"...li condusse su un alto monte, in un luogo solitario. Là, di fronte a loro, Gesù cambiò di aspetto: il Suo volto si fece spendente come il sole e i suoi abiti diventarono bianchissimi, come di luce" (Mt. 17, 2).

Gli angeli , nel loro sfolgorante splendore, contemplano l’immensa luce di Cristo. Diventano, pertanto, modelli di una perfetta comunione con Lui e ci invitano a percorrere un cammino di  purificazione e santificazione. I santi, infatti, si sono valsi dell’aiuto degli angeli, per seguire un cammino di ascesi all’insegna dell’amore di Cristo che , nella trasfigurazione , rivela la sua umanità e la sua divinità , invitando l’uomo a diffondere nel mondo la gioia dell’incontro con Lui. Chiediamo in questo mistero maggiore fervore nel nostro proposito di santificarci , mediante l’azione dello Spirito Santo e la protezione degli angeli, soprattutto del nostro angelo custode.
Padre nostro,10 Ave maria, Gloria al Padre, Angelo di Dio

Quinto mistero : l’istituzione dell’eucaristia

"Mentre stavano mangiando, Gesù prese il pane, fece la preghiera di benedizione, spezzò il pane, lo diede ai discepoli e disse: ‘Prendete questo è il Mio Corpo’. Poi prese la coppa del vino, fece la preghiera di ringraziamento, la diede ai discepoli e tutti ne bevvero. Gesù disse: ‘Questo è il Mio Sangue offerto per tutti gli uomini. Con questo Sangue Dio rinnova la Sua Alleanza’." (Mc. 14, 22-24).

L’eucaristia, pane degli angeli, é Cristo stesso , dono di Dio all’umanità attraverso il grembo di una donna , la regina degli angeli, il tempio dello Spirito Santo. E’ l’eucaristia la presenza reale che unifica attraverso un vincolo  profondo di amore eterno. Gli angeli vivono continuamente nella dimensione perfetta dell’amore di Cristo. Chiediamo loro in questo mistero di insegnarci , attraverso una assidua frequenza al sacramento dell’eucaristia, che l’amore  da offrire al mondo non basta mai e deve pertanto  diventare un dono continuo da diffondere  in maniera gratuita e solidale.
Padre nostro,10 Ave maria, Gloria al Padre, Angelo di Dio

Litanie

Signore pietà Signore pietà
Cristo pietà   Cristo pietà
Signore pietà Signore pietà
Cristo ascoltaci Cristo ascoltaci
Cristo esaudiscici Cristo esaudiscici
Padre del cielo che sei Dio Abbi pietà di noi
Figlio redentore  del mondo che sei Dio “
Spirito Santo che sei Dio “
Santa Trinità , unico Dio “
Per la presenza nell’universo di spiriti angelici  Noi ti diamo gloria
Per il dono dell’angelo custode
Per l’arcangelo S. Michele valoroso difensore delle nostre anime e capo delle milizie angeliche
Per l’intervento dell’angelo che fermò la mano di Abramo in procinto di sacrificare Isacco
Per aver inviato due angeli a Sodoma onde preservare la vita di Lot e della sua famiglia
Per l’angelo che ricondusse la schiava Agar ad Abramo per consentire la nascita di Ismaele
Per gli angeli giunti in sogno a Giacobbe tramite una scala posta tra cielo e terra onde elargirgli la benedizione estesa alla  sua discendenza
Per l’angelo che sostenne Mosé alla guida del popolo di Israele in occasione del miracolo del mar Rosso
Per l’angelo che saziò il profeta Elia lungo il suo cammino
Per l’angelo che agì sui soldati di Sennacherib per liberare dall’assedio Gerusalemme
Per l’arcangelo S. Raffaele, guida di Tobi, che rifiutò la ricompensa di Tobia, invitandolo, invece ,a benedire il Signore
Per la liberazione, operata da un angelo, del profeta Daniele , dalla bocca dei leoni
Per l’angelo che introdusse al profeta Zaccaria in 8 visioni la figura del Messia
Per l’angelo che annunciò a Zaccaria la nascita di Giovanni Battista, uomo
pieno di Spirito Santo fin dal grembo di sua madre
Per l’annuncio ,operato dall’arcangelo Gabriele, della nascita di Cristo nel grembo di Maria
Per l’angelo che confermò in sogno a Giuseppe la matrice divina del frutto del grembo di Maria
Per l’angelo che comparve in sogno a Giuseppe suggerendogli di fuggire con Maria e il Bambino
Per l’angelo che avvolse di luce i pastori annunciando loro la nascita di Gesù
Per gli angeli che adorarono e servirono Gesù dopo le tentazioni del deserto
Per l’angelo che donò conforto a Gesù sofferente nell’orto degli ulivi
Per l’angelo che annunciò alla Maddalena ed alle altre donne la resurrezione di Cristo
Per l’annuncio agli apostoli, mediato da due uomini in bianche vesti, del ritorno di Gesù
Per la liberazione miracolosa di S. Pietro da parte di un angelo
Per l’angelo in splendide vesti che indusse il centurione Cornelio ad incontrare Simon Pietro e a convertirsi
Per l’angelo che sciolse il timore di Paolo durante la tempesta indicandogli la salvezza  Noi ti diamo gloria

Agnello di dio che togli i peccati del mondo  Perdonaci Signore
Agnello di dio che togli i peccati del mondo Ascoltaci Signore
Agnello di dio che togli i peccati del mondo  Abbi pietà di noi

Preghiamo :
O Dio, tu hai  donato all’uomo validi aiuti nelle presenze angeliche affinché egli possa vincere le forze del male e costruire un mondo rinnovato dall’amore e dalla luce di Cristo ; concedi al nostro cuore la grazia di beneficiare del loro aiuto e della loro protezione nel tempo della vita terrena e di essere introdotti un giorno nel loro regno beato. Te lo chiediamo per Cristo Nostro Signore. Amen.

Felice Esposito (Miliziano di San Michele o Michaelista)

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 53394
Notizie: 2814
Collegamenti web: 36
Visitatori: 171102119
Abbiamo 2 visitatori online

Feed Rss