Menu Content/Inhalt
Home Page
Ritratto di Don Marcello Stanzione, coautore di alcuni dei nostri testi sugli Arcangeli
Ritratto di Don Marcello Stanzione, coautore di alcuni dei nostri testi sugli Arcangeli

 
LA SANTA CHE CI PROTEGGE DAGLI INCIDENTI STRADALI Di Annamaria Maraffa
La patrona degli automobilistiL’editrice Segno di Udine ha stampato l’opuscolo scritto da don Marcello Stanzione:  “ La patrona degli automobilisti. Santa Francesca Romana e la protezione angelica sulle strade”. Francesca “Ceccolella” Bussa de’ Leoni, conosciuta dai più come santa Francesca Romana, è la beniamina degli automobilisti romani. In 9 marzo, in occasione della sua festa, è tradizione a Roma, sui Fori Imperiali, far benedire il proprio mezzo per affrontare senza paura il traffico del Grande Raccordo.
Ma come ha fatto una santa nata nel 1384 a diventare la patrona degli automobilisti?
Francesca nacque a Roma da nobile famiglia e a soli 12 anni venne data in sposa all’altrettanto nobile Lorenzo de’ Ponziani, nonostante avesse manifestato la vocazione di consacrarsi a Dio. Francesca obbedì alla famiglia e si sposò, mettendo al mondo tre figli. ...
Leggi tutto...
 
365 GIORNI CON LA MISTICAPUGLIESE LUISA PICCARRETA Di Annamaria Maraffa
365 giorni con Luisa PiccarretaL’editrice Segno di Udine ha stampato il libro “ 365 giorni con Luisa Piccarreta” a cura di don Marcello Stanzione, il sacerdote salernitano, noto scrittore di spiritualità,   già ha stampato altre pubblicazioni sulla mistica pugliese che sono state tradotte anche in polacco. Leggendo le pagine del Diario della Serva di Dio Luisa Piccarreta, molti raccontano di sperimentare un’inspiegabile reazione. All’incomprensione o addirittura a un moto di ripulsa negativa, subentra un’attrazione quasi fascinosa. L’anima che si dispone ad accoglierne la luce, è come rapita nel Mistero in esse racchiuso. Dispiegandosi gradualmente la lascia, infatti, in una disposizione che prima non conosceva. Questi scritti “lasciano Dio dentro” a quanti con docilità e apertura vi si accostano. Essi hanno un solo centro intorno al quale ogni cosa ruota: la «Divina Volontà», ossia la realtà stessa di Dio che si dona gratuitamente alla creatura come Amore che crea, redime e santifica. ...
Leggi tutto...
 
Gli angeli parlano? Che linguaggio utilizzano per comunicare?
linguaggio angeliEcco alcuni chiarimenti sulla cosiddetta "lingua degli angeli"

Gli angeli parlano e manifestano i loro pensieri ad altri? Don Marcello Stanzione in Pillole di saggezza sugli angeli (edizioni Segno) chiarisce alcuni aspetti del linguaggio angelico.
 
Prima di tutto va chiarito che, secondo diverse testimonianze arrivate fino a noi, gli angeli parlano. ...
Leggi tutto...
 
I giorni di speciale devozione ai santi angeli
Giorni devozione Santi AngeliTre date che tutti noi dovremmo segnare sul calendario per sentire più vicini i nostri angeli custodi

Giorni di speciale devozione all’angelo custode: San Giovanni Bosco, che ha avuto un rapporto molto intenso con il suo angelo, ne indica tre, come riporta Don Marcello Stanzione in “Gli angeli di San Giovanni Bosco” (La Fontana di Siloe).

Astinenza ed elemosina il martedì
1° «Il Martedi di ogni settimana – riporta Don Bosco nei suoi scritti – è giorno consacrato dalla Chiesa in modo particolare al culto de’santi Angeli. ...
Leggi tutto...
 
GLI ANGELI I GRANDI SCONOSCIUTI DEI NOSTRI TEMPI

GLI ANGELI I GRANDI SCONOSCIUTI DEI NOSTRI TEMPIdi Domenico Bonvegna

Lo affermò Giovanni Paolo I e aggiunse che sarebbe opportuno ricordarli più spesso come ministri della provvidenza nel governo degli uomini. Sicuramente non li ha dimenticati don Marcello Stanzione, teologo, sacerdote campano, esperto angelologo che ha pubblicato oltre 100 libri sugli angeli.

Don Marcello nel 2002 ha rifondato la Milizia di San Michele Arcangelo (M.S.M.A.), un’associazione di fedeli cattolici che si propongono la diffusione della devozione cristiana ai Santi Angeli di Dio e in modo particolare a San Michele Arcangelo e a Maria, Regina degli Angeli. ...

Leggi tutto...
 
Don Marcello Stanzione: Gli Angeli e Ildegarda di Bingen
Don Marcello Stanzione: Gli Angeli e Ildegarda di Bingen
sitabologna.it

 
Campagna: diffamarono don Marcello Stanzione. Condannati a due mesi di reclusione
sentenza tribunale salernoSono stati condannati a due mesi di reclusione ciascuno Daniele Francioni e Katia Mucciolo dopo la denuncia presentata da don Marcello Stanzione, angelologo di fama mondiale, scrittore e parroco di Campagna, a seguito di una campagna di diffamazione tesa a screditare la sua persona e la sua figura di sacerdote.


Leggi tutto...
 
Campagna di diffamazione ai danni di don Marcello Stanzione: 2 condanne

Don Marcello StazioneLa vicenda giudiziaria era nata da una dettagliata denuncia presentata da don Marcello Stanzione, a seguito di una pesante e sistematica campagna di diffamazione pubblica e giornalistica

Sono stati condannati a 2 mesi di reclusione ciascuno, per diffamazione, D.F e K.M.: lo ha stabilito il giudice Giocoli, all'udienza del 29 gennaio presso il Tribunale di Salerno. ...

Leggi tutto...
 
Salerno. Condannati per diffamazione gli accusatori di don Marcello Stanzione
marcello stanzioneDi avv. Almerigo Pantalone

Il Tribunale di Salerno, in persona del giudice dott. Giocoli, all’udienza del 29 gennaio 2019, ha condannato i sigg.ri Francioni Daniele e Mucciolo Katia alla pena di 2 mesi di reclusione ciascuno. Il Giudice salernitano ha, inoltre, condannato gli imputati, oltre che alle spese legali, al risarcimento dei danni (stabiliti in € 10.000) in favore di don Marcello Stanzione, che si era costituito parte civile nel processo ed era difeso dal penalista irpino Avv. Almerigo Pantalone. ...
Leggi tutto...
 
DANIELE FRANCIONI E KATIA MUCCIOLO NEI GUAI Di Carmen Incisivo
tribunale salernoDue mesi di reclusione e il  pagamento di diecimila euro di risarcimento e duemila euro di spese legali. E’ questa la condanna espressa dal giudice Pietro Giocoli, della terra sezione penale  del Tribunale di Salerno, nei confronti  di Daniele Francioni e Katia Mucciolo rispettivamente  ex autista  ed ex segretaria del sacerdote a conclusione  di una battaglia legale  durata circa cinque anni che aveva visto parte lesa don Marcello Stanzione, accusato dai due coniugi di aver  avuto una condotta immorale e di aver infranto il sigillo sacramentale della confessione. ...
Leggi tutto...
 
Don Marcello Stanzione: incontro su "Padre Pio e gli Angeli"
Don Marcello Stanzione: Firenze "Giubbe Rosse" - 22-11-2018 - Incontro su "Padre Pio e gli Angeli"

 
LE PIU’ BELLE PAGINE DEI TEOLOGI E DEI SANTI SUGLI ANGELI Di ANNAMARIA MARAFFA
Antologia angelicaL’editrice cattolica veneta “ Ancilla” ha stampato il bel libro a cura di don Marcello Stanzione intitolato “ Antologia Angelica. Le più belle pagine sugli Angeli”. Il Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica edito nel 2005 sotto il pontificato di Benedetto XVI alla domanda chi sono gli angeli? risponde al n. 60: “Gli angeli sono creature puramente spirituali, incorporee, invisibili e immortali, esseri spirituali dotati di intelligenza e di volontà. Essi, contemplando incessantemente Dio a faccia a faccia, Lo glorificano, Lo servono e sono i suoi messaggeri nel compimento della missione di salvezza per tutti gli uomini”, sulle modalità poi della presenza degli spiriti celesti nella Chiesa, il Compendio citando San Basilio Magno che affermò che ogni fedele ha al proprio fianco un angelo come protettore e pastore, per condurlo alla vita, sottolinea che la Chiesa si unisce agli angeli per adorare Dio, invoca la loro assistenza e di alcuni celebra liturgicamente la memoria. ...

Leggi tutto...
 
RAFFAELE: L’ANGELO RAFFIGURATO CON LA CESTA DEL PANE Di don Marcello Stanzione
San Raffaele ArcangeloGiovanni Ciudad nacque in Portogallo l’8 marzo 1495, ma trascorse la sua giovinezza in Spagna, infatti a otto anni, non è chiaro, se in seguito a una fuga oppure ad un rapimento, s’allontanò da casa e in compagnia di un viandante si diresse verso Madrid. Si sa che Giovanni venne poi lasciato vicino a Toledo in custodia di un dipendente del conte di Propesa e dopo aver ricevuto un po’ di istruzione venne incaricato di fare il pastore. Dopo i ventotto anni, il giovane portoghese decise di arruolarsi nell’esercito di Carlo V ed andrà in contro a varie disavventure di guerra, addirittura rischierà l’esecuzione capitale per essersi fatto rubare un cospicuo bottino di Guerra.   ...
Leggi tutto...
 
LO STRAORDINARIO IN SAN GIOVANNI BATTISTA DE LA SALLE Di don Marcello Stanzione
San Giovanni Battista de La SalleUno dei più meritevoli sacerdoti e Maestri della Chiesa cattolica fu San Giovanni de La Salle, fondatore della prima congregazione religiosa laicale di Fratelli insegnanti. Egli divise tra i poveri il suo intero patrimonio, tutt’altro che in significante, in occasione di una grave carestia. Giovanni Battista de La Salle (1651-1719)  è quindi  il benemerito Fondatore dei Fratelli delle Scuole Cristiane, laici consacrati con i voti all’insegnamento scolastico e alla catechesi dei fanciulli e dei giovani, nominato da Pio XII nel 1950 patrono universale degli Educatori cristiani. Il santo francese  era il primo di dieci figli, dei quali tre divennero sacerdoti e una religiosa. Dopo l’ordinazione sacerdotale conseguì il dottorato in teologia. La sua vita era avviata all’insegnamento accademico, ma una serie di coincidenze lo introdussero nell’ambiente della scuola per i ragazzi poveri, dove colse due realtà per lui importanti. ...
Leggi tutto...
 
IL GRIGIO: IL CANE-ANGELO DI SAN GIOVANNI BOSCO Di don Marcello Stanzione
Il grigio e San Giovanni BoscoSan Giovanni Bosco è senza dubbio il solo uomo che ebbe un cane per Angelo custode, od un Angelo che si mascherava da cane ...  Quando, alla fine della sua vita, lo si interrogava su quello strano animale che si era istituito suo protettore e che tutte le sue relazioni avevano visto, toccato, accarezzato, don Bosco si scusava e rispondeva sbiascicando: “ Dire che era un Angelo chi farebbe ridere. Ma non si può dire nondimeno che fosse un cane come gli altri”.  Laddove il peccato abbonda, la grazia sovrabbonda, si afferma volentieri. Il contrario è ugualmente vero tanto è impossibile a Satana sopportare i luoghi dove la santità si diffonde. Torino è una di queste città di contrasti dove,  in risposta alla presenza del Sudario di Cristo ed alla venerazione da cui è contornato, le diavolerie si scatenano.  Ancora oggi, è una delle città d’Europa dove gli esorcisti hanno più lavoro….
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 16 di 28

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Stemma M.S.M.A.

Clicca qui per scaricare il nostro Stemma!

Statistiche Sito

Utenti: 51884
Notizie: 2754
Collegamenti web: 36
Visitatori: 156639013
Abbiamo 3 visitatori online

Feed Rss