Menu Content/Inhalt
Home Page
Campagna, la parrocchia S.Maria la Nova accoglie la "Salvietta" di S.Francesco da Paola
Campagna, la parrocchia S.Maria la Nova accoglie la "Salvietta" di S.Francesco da Paola

 
LA SUGARCO PUBBLICA “L’ARCANGELO SAN MICHELE E I SUOI DEVOTI AMICI” Di Cosimo Cicalese
LA SUGARCO PUBBLICA “L’ARCANGELO  SAN MICHELE E I SUOI DEVOTI AMICIIl nome Michele (Mikael) è l’espressione di tutta una frase ebraica che è composta da queste tre parti: Mi-Kha-El = Chi (è) come Dio? Che può essere definito come un urlo di battaglia in difesa dei diritti dell’Onnipotente Iddio. Nell’Antico testamento egli era il patrono del popolo eletto. Quando la Chiesa prese il posto della Legge ebraica, San Michele fu trasferito al nuovo popolo eletto, la Chiesa di Cristo.  Nel Libro dell’Apocalisse il trionfo di Michele sul male è stato possibile mediante il sangue di Cristo. La battaglia di Michele diventa la proiezione all’indietro e in alto di quella di Gesù. Michele è quindi il paladino di Cristo, per questo tutti i mistici e i santi cattolici erano e sono particolarmente legati alla sua figura. L’editrice milanese Sugarco ha appena stampato il libro. ...
Leggi tutto...
 
GLI ANGELI ED I SANTI NEL SEDICESIMO SECOLO Di don Marcello Stanzione
GLI ANGELI ED I SANTI NEL SEDICESIMO SECOLOIl sedicesimo secolo è quello della controriforma cattolica ed è dominato dall’accattivante fisionomia di Santa Teresa d’Avila; l’intera Chiesa è misticamente illuminata dalla lampada che porta l’illustre vergine monaca carmelitana di clausura, che va davanti allo Sposo celeste.
Con l’elevazione della sua anima, la carmelitana domina i fenomeni mistici di cui è soggetta, con una veduta profonda Santa Teresa li penetra, li giudica, li classifica; e chiunque vuole percorrere questo campo particolare della mistica deve mettersi alla sua scuola. ...
Leggi tutto...
 
Papa Francesco tra angeli e demoni
Papa Francesco tra angeli e demoni
di Alfredo Lissoni
 
Il libro-inchiesta del  sacerdote salernitano don Stanzione
Sono molte le occasioni in cui il pontefice gesuita ha accennato alla presenza tangibile del demonio in mezzo a noi; frasi sfuggite ai più ma raccolte da un prete esperto della materia.
Se la visione dell'inferno di papa Francesco si discosta dall'iconografia classica medievale e rinascimentale, come avrebbe rivelato in un discusso (e smentito) colloquio con il direttore di Repubblica Eugenio Scalfari, non si può peraltro negare che il pontefice gesuita ammetta l'esistenza del nemico per eccellenza del cristianesimo: il diavolo. ...
Leggi tutto...
 
A TAVOLA CON SANTA ILDEGARDA – Marcello Stanzione, Bianca Bianchini
A TAVOLA CON SANTA ILDEGARDA I due autori, Marcello Stanzione, sacerdote, massimo esperto italiano in Angelologia, e Bianca Bianchini, nutrizionista e chef, già autori in coppia di Lacucina degli Angeli (Mondadori) e A tavola con gli Angeli (Elledici), propongono un interessantissimo viaggio tra curiosità e ricette di un'epoca, il Medioevo,caratterizzata dal contatto quotidiano con la natura e i suoi segreti, consigli disanta Ildegarda sui cibi buoni per la salute del corpo e dello spirito, non mancano
anche ricette dei più importanti cuochi dell'epoca (da Maître Chiquart a Maestro Martino da Como).
 
Invito alle conferenze di don Marcello Stanzione
DON-STANZIONE-CONFERENZE-TORINO-2018-PADRE-PIO-E-GLI-ANGELI
 
LA DEVOZIONE A SAN GIORGIO Di don Marcello Stanzione
San Giorgio MartireLa straordinaria devozione della cristianità e il ricorso a San Giorgio che si festeggia il 23 aprile  sono un’indicazione della stima della Chiesa per il suo nome e i suoi trionfi, ed essa lo onora come uno dei suoi più illustri martiri di fede.
 La Chiesa orientale presto  lo ha incluso nella lista dei più grandi martiri e i greci lo identificano con il nome di  “Grande Martire”.
 In pochi anni  l’imperatore Costantino fece costruire sei chiese che dedicò a lui e, secondo  l’autore di “Gesta Francorum” costruì anche la chiesa di San Giorgio che si trova sulla tomba del martire a Ramleh  in Palestina. ...
 
Leggi tutto...
 
L’EDITORE SEGNO STAMPA GLI ANGELI DI SAN LUIGI GONZAGA Di ANNAMARIA MARAFFA
Angeli San Luigi GonzagaScrive il giornalista Carlo Pedrini sul sito Vatican Insider news: “ Dal 9 marzo 2018, e per la durata di un anno, è stato indetto dalla Santa Sede il Giubileo aloisiano durante il quale, nella Chiesa di sant’Ignazio a Roma dove riposano i resti del patrono della gioventù san Luigi Gonzaga e in tutte le chiese del mondo a lui dedicate, si potrà ottenere l’indulgenza plenaria per vivere con maggior intensità nel quotidiano la misericordia di Dio, attingendo per sé e per i propri cari dal tesoro inestimabile dell’amore in eccesso che la comunione celeste dei Santi riversa sulla Chiesa che è nel mondo.  Luigi Gonzaga è una tessera del mosaico che è la communio sanctorum, da cui proviene quel fiume vicario della carità, nell’anno in cui la Chiesa in concomitanza al Sinodo dei giovani indice il Giubileo straordinario in onore del Patrono della gioventù. ...
Leggi tutto...
 
PRESENTAZIONE 365 GIORNI CON SANTA ILDEGARDA DI BINGEN Di Alfonso Maraffa
365 Giorni Santa IldegardaGrazie al libro curato da don Marcello Stanzione “ 365 giorni con santa Ildegarda di Bingen” edito dall’editrice Segno di Udine vediamo come   la figura poliedrica di  Santa Ildegarda permea, come un arcobaleno, ogni possibile disciplina, dalla teologia alla medicina, alla danza, dal cibo alla filosofia e all'arte. La cultura Ildegardiana affonda le sue radici nella storia, che ci ha permesso di avere una grande quantità di manoscritti, documenti e letteratura critica a nostra disposizione.  'Colei che è audace in battaglia' è il significato del nome della donna che è passata alla storia come Hildegard von Bingen. La Sibilla del Reno è stata una mistica di grande coraggio per l'epoca in cui ha vissuto (1098-1179), una figura poliedrica e rivoluzionaria all'interno della Chiesa del tempo; si occupò di teologia, filosofia, medicina, musica e fu anche pioniera di una nuova lingua detta Lingua ignota che utilizzava come “codice dell'anima” per comunicare con le sue consorelle. ...

Leggi tutto...
 
IL CARDINALE BERTONE E UN ANGELO SOTTO LE SEMBIANZE DI UN CANE? Di don Marcello Stanzione
San Giovanni BoscoDon Giovanni Bosco, santo fondatore della congregazione salesiana, risulta il solo uomo che abbia avuto un cane per angelo custode, o al limite un angelo che si mascherava da cane… Sulla sua stupefacente vicenda scherzava egli stesso: “Dire che era un angelo farebbe ridere. Ma non si può dire nondimeno che fosse un cane come gli altri”. In sostanza, la fama che aveva cominciato a circondare don Bosco gli era costata minacce, aggressioni e tentativi di avvelenamento da parte di gruppi massonici e di sette evangeliche piemontesi che non vedevano di buon occhio l’impegno del sacerdote. Il vecchio capannone, chiamato Casa Pinardi, dove aveva installato la sua fondazione si trovava in un sobborgo torinese oscuro e deserto. ...

Leggi tutto...
 
ECCOMI puntata con DON MARCELLO STANZIONE
ECCOMI puntata con DON MARCELLO STANZIONE

 
Papa Francesco fra angeli e diavoli. L'angelologia e la demonologia di Bergoglio
Papa Francesco fra angeli e diavoliIn questo breve e semplice libretto si è inteso presentare l'aspetto angelologico e demonologico della spiritualità di papa Francesco innanzitutto partendo dal suo retroterra spirituale che è quello della tradizione dei gesuiti, ordine di appartenenza di Francesco, che in esso ha esercitato sia la funzione di maestro dei novizi che di provinciale.
 
STAMPATO IN AMERICA E DIFFUSO DA AMAZON UN NUOVO LIBRO DI DON MARCELLO STANZIONE SUGLI ANGELI
STAMPATO IN AMERICA E DIFFUSO DA AMAZON  UN NUOVO LIBRO DI DON MARCELLO STANZIONE SUGLI ANGELITHE HIGHWAY OF THE THIRD HEAVEN Paperback – April 12, 2018
by fr. Marcello Stanzione
 
THE AUTHOR Father Marcello Stanzione was born in Salerno, Southern Italy, to a working class family on 20th March, 1963. After passing his school leaving exam in Classical Studies and gaining his Diploma, he went on to study at Religious Seminary in Salerno where was later ordained as Priest by Mons. Guerino Grimaldi (In venerable memory). ...
Leggi tutto...
 
Invocazioni agli Angeli e agli Arcangeli - A cura della Redazione M.S.M.A.
LogoALL’ANGELO CUSTODE
Angele Dei                             Angelo di Dio
Qui custos es mei               che sei il mio custode
Me, tibi commissum              che ti fui affidato/a
Pietòte supèrna                      dalla Pietà Celeste
Illùmìna, custodi                 illumina, custodisci
Rege et gubèrna.                   Reggi e governa me.
Amen                               
Amen

Questa preghiera ha avuto un’origine curiosa. San Girolamo ( 341-420) conobbe San Malco...
Leggi tutto...
 
Il cristiano e la sfida dell'occultismo e della musica satanica
Il cristiano e la sfida dell'occultismo e della musica satanicaL'occultismo rappresenta una delle più gravi sfide alla fede cristiana nell'epoca attuale. Secondo le più recenti statistiche, in Italia operano oltre 22.000 maghi e occultisti. Indubbiamente la stragrande maggioranza di essi sono ciarlatani che ingannano gli "sprovveduti", ma in alcuni casi è certamente presente lo Spirito del male. L'altra sfida contro la fede cristiana è costituita dalla musica del diavolo e, come più volte ha denunciato la Chiesa nel corso di questi decenni, c'è un filone di musica rock che in qualche modo strizza l'occhio al satanismo. Vediamo in questo libro come il cristiano può affrontare queste due grandi sfide.
 
San Luigi Gonzaga devoto di San Raffaele Arcangelo di don Marcello Stanzione
San Luigi GonzagaLuigi Gonzaga  nacque a Castiglione delle Stiviere il 9 marzo 1568, quindi quest’anno si celebrano i  450 anni della sua nascita. Qualcuno crede che San Luigi Gonzaga sia stato solo il santo della purezza. Certo, lo fu; ma non solo della purezza che, dopo tutto, apparteneva al suo stato di consacrato. Nacque nobile e ricco, fu alla corte del re di Spagna come paggio. Sarebbe stato certamente un principe saggio e forte , perché fu sempre innamorato di Cristo. Lo comunicò la prima volta il grande arcivescovo di Milano, San Carlo Borromeo. Ma a diciassette anni, in drammatici confronti con il padre che si opponeva, rinunciò al mondo, si fece soldato di Cristo  nella Compagnia  di Gesù fondata da Sant’Ignazio. Eroicamente servì gli ammalati e i poveri. ...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 16 di 30

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Stemma M.S.M.A.

Clicca qui per scaricare il nostro Stemma!

Statistiche Sito

Utenti: 50567
Notizie: 2658
Collegamenti web: 36
Visitatori: 112797472
Abbiamo 1 visitatore e 1 utente online

Feed Rss