Menu Content/Inhalt
Home Page
DON MARCELLO STANZIONE DIFFAMATO: CHIESA E FEDELI GLI HANNO DATO LA FORZA DI SUPERARE LE ACCUSE
DON MARCELLO STANZIONE DIFFAMATOCAMPAGNA. Quando, lo scorso 6 aprile, il Gup di Salerno ha deciso di rinviare a giudizio tre persone, con l’accusa di diffamazione a mezzo stampa, ha scritto solo una determinazione giudiziaria. Certo, una soddisfazione per don Marcelo Stanzione, parroco di Santa Maria La Nova, a Campagna, angelologo di fama mondiale. Ma l’assoluzione vera “per non avere commesso il fatto” e per essere stato vittima di calunnie che evidentemente saranno i magistrati a definire nei dettagli, scandagliandone le motivazioni, a don Macello era arrivata da tempo. ...
Leggi tutto...
 
Don Marcello Stanzione: miracolo a Campagna per opera di S.Giuseppe Moscati
Don Marcello Stanzione: miracolo a Campagna per opera di S.Giuseppe Moscati

 
“IO NON ESISTO… I PRETI DEVONO FARE GLI PSICOLOGI NON GLI ESORCISTI”: PAROLA DEL DEMONIO
PretiDi don Marcello Stanzione

Il 3 luglio 2017 accompagnai a Campagna ( Sa)  una persona gravemente disturbata dagli spiriti maligni a ricevere le preghiere di liberazione alla Colonna di sant’Antonino che si trova nella Chiesa del santissimo Salvatore e sant’Antonino. Qui lo spirito maligno che parlava attraverso la bocca della persona gravemente disturbata che era in trance tra l’altro affermò: “ Io non esisto!!!….Sono riuscito a convincere la Chiesa che io non esisto!!! I preti non devono fare gli esorcisti. ...
Leggi tutto...
 
I DEMONI E LA PORNOGRAFIA Di don Marcello Stanzione
I DEMONI E LA PORNOGRAFIALa pornografia può essere definita come immagini visive, scrittura o discorsi che sono usati allo scopo di stimolare desideri sessuali lussuriosi. La pornografia è allo stesso tempo sintomo e causa del dilagare dell’immortalità e della corruzione nella società moderna. Tocca persone di tutte fasce di età attraverso internet, i film, libri, le riviste, i video e i messaggi telefonici disponibili ai ragazzi come agli adulti. I temi di questi media pornografici comprendono ogni perversione immaginabile: omosessualità, stupro, incesto, sadismo, rapporto sessuale tra una persona e un animale, bisessualità, e lo sfruttamento sessuale dei bambini. ...

Leggi tutto...
 
I CARDINALI DI SANTA ROMANA CHIESA: IDENTITA’ E MISSIONE di don Marcello Stanzione
I CARDINALI DI SANTA ROMANA CHIESAI cardinali sono  sempre stati particolarmente al centro dell’attenzione dei mass media mondiali in modo particolare quando c’è un concistoro per la nomina di nuovi porporati e quando morto il papa bisogna, attraverso il conclave, sceglierne uno nuovo espresso dal collegio cardinalizio. Recentemente  quattro cardinali, tra cui il cardinale tedesco  Meisner, defunto a Luglio 2017,  e l’americano Burke, insigne canonista, già prefetto della Segnatura apostolica, hanno espresso alcuni “dubia” sull’Amoris Laetitia e hanno chiesto per ben due volte spiegazioni al pontefice Francesco per chiarire alcuni punti che secondo loro creerebbero confusione nella Chiesa riguardo alla tradizionale prassi matrimoniale. ...
Leggi tutto...
 
PREGHIAMO SAN GIUDA TADDEO PER CHARLIE GARD di don Marcello Stanzione
Charlie GardSono rimasto positivamente colpito dal fatto che i genitori di Charlie Gard, gli hanno messo nella manina la medaglia effige di san Giuda Taddeo considerato il Santo dei casi impossibili…. Il bambino di dieci mesi colpito da una malattia genetica rarissima è stato condannato a morte dalla corte d’appello inglese ma la sentenza non è stata ancora eseguita per l’interessamento mondiale dell’opinione pubblica di sentimenti cristiani. L’ospedale Vaticano del Bambin Gesù si è pure offerto di accogliere il neonato nella sua struttura di Roma. San Giuda, soprannominato Taddeo, dall’aramaico “Thad”,  che significa “dolce, misericordioso, benefico, amabile, generoso, magnanimo” era un apostolo, parente di Gesù. E’ anche chiamato “Lebbeo” (coraggioso). Marco lo chiama soltanto Taddeo (Mc 3,18). ...
Leggi tutto...
 
Premio Autore Editrice Gribaudi Milano
Premio Autore a don Marcello Stanzione - Editrice Gribaudi Milano

 
CARMINE ALVINO CI SPIEGA CHI SONO GLI ARCANGELI Di don Marcello Stanzione
ARCANGELOLOGIASono molto onorato che il carissimo amico avv. Carmine Alvino mi abbia invitato a fare la presentazione del suo ottimo testo “ Arcangelologia” edito dalla editrice Segno di Udine. Il termine arcangelo deriva dal greco: è composto dalle parole àrchein, cioè comandare, e ànghelos, cioè Angelo (la traduzione letterale è messaggero). In altre parole, Arcangelo significa Capo degli Angeli. Quanto al vocabolo Angelo, come ho già avuto modo di spiegare in altre occasioni, esso deriva dal verbo greco anghèllo, io annunzio, termine con cui è stata tradotta la parola ebraica mal’akh, Questo ci fa immediatamente pensare all’Angelo come annunziatore, ambasciatore, quasi un mero portavoce della volontà di Dio (un po’ come l’Ermes dei Greci ed il corrispondente Mercurio dei Romani, anch’essi caratterizzati da ali, poste ai piedi – o ai calzari – ed al petaso, il loro copricapo). ...
Leggi tutto...
 
MADRE YVONNE AIMEE DI MALLESTROIT: STORIA DI UNA SUORA CONTRO SATANA
MADRE YVONNE AIMEE DI MALLESTROITDi Cosimo Cicalese

Madre Yvonne Aimée era una religiosa agostiniana che visse a Malestroit dal 1927 al 1951. Yvonne Beauvais figlia di Alfred e Lucie Brulè  era nata a Cosse-en Champagne, un villaggio a sud-est di Mayenne il 16 luglio 1901. All’età di tre anni rimase orfana di padre. Nel 1925 prese il velo da suora con il nome di suor Yvonne-Aimèe di Gesù ma siccome visse quasi sempre a Malestroit fu conosciuta come madre Yvonne-Aimèe de Malestroit. Per le sue grandi capacità organizzative nel 1935 divenne superiora del convento-ospedale e attuò il progetto di una clinica moderna fin dal 1929.   Considerata come eroina della resistenza, ella fu decorata a diverse riprese, e addirittura pure pubblicamente dal generale De Gulle che le aveva il 24 giugno 1945 conferito la Croce di Guerra e il 22 luglio 1945 l’aveva  fatta cavaliere della Legione d’Onore. La sua carità senza limiti le fece curare sotto lo stesso tetto sia i feriti tedeschi, che occupavano il suo convento- ospedale, e sia quelli della Resistenza che ella nascondeva. ...
Leggi tutto...
 
ALCUNE OSSERVAZIONI SULL’ESORCISMO Di mons. Vincenzo Cuomo
Don Vincenzo CuomoViene  presentata una relazione scritta che il defunto esorcista napoletano mons. Vincenzo Cuomo inviò al cardinale dell’epoca mons. Michele Giordano.

E’ innanzitutto una missione data da Gesù ai discepoli, come si ricava da diversi passi del vangelo: nel mio Nome caccerete i demoni. L’esercizio dell’esorcistato è regolato dalla Chiesa con un rito apposta e disciplinato dal Codice di Diritto canonico, can. 1172: “ Nessuno può proferire legittimamente  esorcismi sugli ossessi, se non ha ottenuto dall’Ordinario del luogo peculiare ed espressa licenza. L’Ordinario del luogo concede tale licenza solo al sacerdote che sia ornato di pietà, di scienza, di prudenza e di integrità di vita”. La Chiesa non avrebbe legiferato su cose inesistenti. Nelle sue catechesi papa Giovanni Paolo II ha toccato questo argomento specialmente nelle catechesi del 14 agosto e 25 novembre 1987.  ...
Leggi tutto...
 
LE APPARIZIONI MARIANE DI AMSTERDAM: OGGI PIU’ CHE MAI ATTUALI Di don Marcello Stanzione
LE APPARIZIONI MARIANE DI AMSTERDAMMolti ignorano il nome della  “veggente delle apparizioni mariane di  Amsterdam”. Al contrario, di lei sono note le visioni e conosciuti i messaggi dettati dalla Madonna definitasi “Signora di tutti i popoli”. Si tratta di una prolungata esperienza visionaria con grande ricchezza di comunicazioni: dal 1945 fino al 1959, con eventi sporadici anche in seguito. In realtà, la veggente “misteriosa” è una donna il cui nome si può facilmente rintracciare. E’ Ida Peederman, nata il 13 agosto del 1905 e defunta il 17 giugno 1996.
La vita mistica della Peederman ebbe inizio all’età di quarant’anni, il 25 marzo del 1945, di domenica, quando le apparve una “Signora” vestita di un lungo abito bianco Era presente il suo confessore, il padre Frehe, che ne registrò i messaggi. ...

Leggi tutto...
 
ACCUSARONO DON MARCELLO STANZIONE: RINVIATI A GIUDIZIO DANIELE FRANCIONI E KATIA MUCCIOLO
Don Marcello StanzioneDi avv. ALMERIGO PANTALONE

Ennesima soddisfazione per Don Marcello Stazione. Il parroco di "Santa Maria La Nova" a Campagna (Sa) fu vittima di una violenta campagna diffamatoria a mezzo stampa portata avanti nell'estate del 2014, con articoli scandalistici e false notizie su alcuni giornali locali. All'udienza del 6 aprile 2017, il Giudice per l'udienza preliminare di Salerno ha deciso di rinviare a giudizio Francioni Daniele, Mucciolo Katia e Di Marino Angelo per i reati di diffamazione aggravata e a mezzo stampa. Il prelato salernitano, assistito dal penalista irpino avv. Almerigo Pantalone, nel processo penale che inizierà il 12 dicembre 2017 dinanzi alla I sezione penale del Tribunale di Salerno, si è già costituito parte civile nel relativo processo penale per ristabilire la verità dei fatti e tutelare, anche in sede giudiziaria, la sua immagine di religioso e di pastore della comunità parrocchiale che, fin dall'inizio, gli espresse tutta la  sua solidarietà e la sua vicinanza.
 
Dio, angeli, uomini e cosmo nelle visioni di Ildegarda di Bingen
Dio, angeli, uomini e cosmo nelle visioni di Ildegarda di Bingen
“Riccamente dotata fin dalla più tenera età di particolari doni celesti, santa Ildegarda penetrò sapientemente nei segreti della teologia, della medicina, della musica e di altre arti, scrivendovi sopra numerosi libri e mettendo in luce il legame tra redenzione e creazione. Amò unicamente la Chiesa.
Per l’amore ardente che nutriva per essa non esitò a lasciare la clausura del monastero per incontrarsi come intrepida combattente della verità e della pace con vescovi, dignitari civili e persino con l’imperatore, ed anche per parlare alle masse del popolo”. ...

Leggi tutto...
 
Teresa Neumann: per 36 anni si nutrì solo di Eucarestia
Teresa Neumann: per 36 anni si nutrì solo di Eucarestia
 
“Nel 1939, subito dopo l’inizio della Seconda guerra mondiale, a tutti i tedeschi fu distribuita una tessera annonaria e il razionamento del cibo durò addirittura fino al 1948! In quei nove anni un solo cittadino anzi una cittadina non ebbe il diritto a quella tessera: Teresa Neumann. Le era stata ritirata con la precisa motivazione: che non ne aveva bisogno, visto che non mangiava e non beveva nulla. Le fu concessa invece una doppia razione di detersivi per lavare la biancheria che ogni venerdì inondava di sangue”. ...
Leggi tutto...
 
Politica come vocazione laicale. La ‘lezione inattuale’ di Giuseppe Lazzati
 Politica come vocazione laicale. La ‘lezione inattuale’ di Giuseppe Lazzati
“Mi raccomando costruite l’uomo sono tra le ultime parole sussurrate, in attesa della morte, dal prof. Giuseppe Lazzati. Tali parole sono il manifesto programmatico della sua intensa e tribolata esistenza di laico cristiano impegnato nel mondo e nella Chiesa”. Con queste parole Marcello Stanzione, noto...
Leggi tutto...
 
Le visite dell’Angelo del Portogallo ai tre pastorelli di Fatima
Le visite dell’Angelo del Portogallo ai tre pastorelli di Fatima
 
“Un giovane di quattordici o quindici anni, più bianco della neve, che il sole faceva diventare trasparente come se fosse di cristallo e di una grande bellezza”. Con queste parole suor Lucia descrive le sembianze corporee dell’angelo che le si manifesta a Fatima, mentre era insieme ai suoi cugini Francesco e Giacinta, presentandosi come l’angelo della pace, l’angelo custode del Portogallo. ...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 16 di 31

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Stemma M.S.M.A.

Clicca qui per scaricare il nostro Stemma!

Statistiche Sito

Utenti: 46653
Notizie: 2558
Collegamenti web: 36
Visitatori: 72854964
Abbiamo 5 visitatori e 1 utente online

Feed Rss