Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Preghiere arrow Preghiera di guarigione nel grembo
Preghiera di guarigione nel grembo PDF Stampa E-mail
 Mostra Angelologica Permanente M.S.M.A.

Padre Celeste, Ti chiedo di effondere su di me il Tuo Spirito Santo e di illuminare il grembo di mia madre. Purificala da ogni negatività o macchia e inondala della Tua luce, del Tuo Potere, della Tua Maestà. Mentre vedo me stesso durante il mio concepimento, riempi questo momento della Tua Maestà e splendore. Formami a Tua immagine e somiglianza e riempimi della Tua luce e del Tuo amore.

Carissima Madre Maria, ti chiedo di essere con me dal momento del mio concepimento, proteggendomi ed intercedendo per me con tutti i tuoi Angeli e Santi davanti alla Santissima Trinità. Provvedimi, dolce Madre, di tutto 1' amore materno di cui avevo bisogno e non ho ricevuto. Signore Gesù Cristo, ti chiedo di venire a stare con me dal momento del mio concepimento. Accendi in me, con il Tuo infinito amore e la Tua misericordia, il fuoco del Tuo Divino Amore.

Effondi su di me. dolce Gesù, ogni dono e grazia e guariscimi da tutte le ferite. Purificami da ogni negatività che fu trasmessa, consciamente o inconsciamente, mentre ero nel grembo di mia madre. Provvedimi dell' amore paterno di cui avevo bisogno e non ho ricevuto. Man mano che procediamo per ogni mese di gravidanza, Signore Gesù, purificami, guariscimi, rinnovami, ristorami, illuminami e trasformami. Rimuovi da me ogni oscurità e immergimi nel Tuo Sangue Prezioso.

Mentre trascorre il primo mese ed il secondo mese, Signore Gesù, rimuovi qualsiasi rabbia, ansietà, amarezza, confusione, timore, colpa, insicurezza, rifiuto, risentimento, o vergogna che possano essere stati trasmessi a me da mia madre quando apprese che dovevo nascere e cominciò ad informare la sua famiglia e gli amici che era incinta di me. Mentre procediamo nel terzo mese, Signore Gesù, rimuovi ogni rabbia, amarezza, confusione e timore che mia madre possa avermi trasmesso inconsciamente. Rimuovi ogni sensazione di colpa che io possa aver avuto perché mia madre si sentiva male o per avere percepito di averle causato degli sforzi finanziari quando era incinta di me. Fa che io non senta più, Signore Gesù, di essere un fardello e di sentirmi invece completamente circondata/o dall' amore di mio padre e di mia madre. Fa che io senta il loro amore per me e la loro gioia perché sto per nascere.

Mentre procediamo nel quarto mese, Signore Gesù, riempimi della Tua luce e del Tuo amore e rimuovi qualsiasi negatività che mi fu trasmessa da mia madre. Mentre procediamo nel quinto mese, Signore Gesù, Ti chiedo di guarirmi da qualsiasi mancanza di ossigeno a causa della posizione del cordone ombelicale o da qualsiasi malattia. Riempimi semplicemente della Tua pace e della Tua tranquillità. Rimuovi ogni timore che possa essermi stato trasmesso da mia madre e infondimi completa fiducia in Te, Signore Gesù. Mentre procediamo nel sesto mese e settimo mese, Signore Gesù, avvolgimi della Tua Luce e del Tuo amore.

Ti prego di rimuovere qualsiasi negatività trasmessami da mia madre, consciamente o inconsciamente. Mentre procediamo nell' ottavo mese, Signore Gesù, risanami da ogni ansietà e timore trasmessimi da mia madre. Riempimi di serenità e fiducia in Te, dolce Gesù. Mentre procediamo nel nono mese, Signore Gesù, riempimi della Tua pace e del Tuo amore.

Ti prego di rimuovere qualsiasi ansietà, timore o colpa che possano essermi stati trasmessi da mia madre perché il tempo della mia nascita si avvicinava. Riempimi, Signore Gesù, della Tua luce e del Tuo amore. Grazie, Signore Gesù, per il cammino che hai percorso con me durante il nono mese nel grembo di mia madre, purificandomi e risanandomi. Signore Gesù, io ora mi vedo mentre mi accingo ad essere generato. Man mano che procedono le ore del travaglio rimuovi qualsiasi rabbia, amarezza, confusione, timore, colpa o risentimento che sia io sia mia madre possiamo aver provato. Riempi la mia nascita della Tua luce e del Tuo amore.

Ora mi vedo mentre vengo generato nelle Tue mani amorevoli e sante. Signore Gesù. Mentre mi sostieni mi sorridi e con gioia mi presenti a nostro Padre. Egli mi prende fra le Sue braccia delicatamente e mi dice "Tu sei prezioso ai miei occhi perché sei degno di stima e ti amo" (Isaia 43,4). Mi riempie della pienezza, dell' amore di un Padre che solo Lui può dare. Mi riempie di traboccante amore incondizionato e accogliente. Delicatamente Egli mi porge a Maria, mia Madre.

Mentre lei mi tiene teneramente fra le braccia e mi sorride; i suoi occhi sono pieni di amore e mi bacia sulle guance e sulle dita con le sue bellissime labbra. Acquieta i miei piagnucolii con le sue tenere parole di amore. "Bambino mio. come sei bello. Come sei prezioso agli occhi di Dio. Ti amo, tesoro mio. Non piangere, ti terrò sempre vicino così al mio Cuore Immacolato ed il suo battito ti calmerà.

Oh, bambino mio bello, come ti amo". Poi terge le mie lacrime con le sue dita piene di grazia e mi porge a mia madre che mi abbraccia con amore piangendo lacrime di gioia. Mia madre mi stringe a Lei e dice Ti amo, piccolo mio, ti amo".

Amen.  

N.B.  questa preghiera deve essere recitata durante l'attesa dalla madre e dal padre del nascituro, con fiducia e con amore.

1 Padre Nostro, 1 Ave Maria,  1 Gloria. Amen.

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 52099
Notizie: 2774
Collegamenti web: 36
Visitatori: 161018563
Abbiamo 3 visitatori e 1 utente online

Feed Rss