Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Editoria e Libri
Corso di Anghelosophia per internet, iscrivetevi!!!
Editoria
BENEDETTA RENCUREL ED I SUOI CONTATTI MISTICI CON I MORTI Di don Marcello Stanzione PDF Stampa E-mail
Benedetta RencurelLa venerabile Benedetta Rencurel, ebbe il grande dono di ripetute apparizioni Mariane che durarono per più di 54 anni, dal 1664 al 1718. Benedetta nacque nel 1647 il giorno della festa dell’arcangelo Michele, nel piccolo paese Saint-Etienne, vicino ad Avencon nel dipartimento Hautes Alpes (Francia), da genitori molto poveri. Benedetta morì all’età di 71 anni, dopo una  santa condotta di vita. I numerosi pellegrini, che a Le Laus si raccomandarono alla Vergine, cominciarono presto ad invocare anche Benedetta e a pregare per la sua beatificazione. ...
Leggi tutto...
 
IL CARDINALE BERTONE E UN ANGELO SOTTO LE SEMBIANZE DI UN CANE? Di don Marcello Stanzione PDF Stampa E-mail
San Giovanni BoscoDon Giovanni Bosco, santo fondatore della congregazione salesiana, risulta il solo uomo che abbia avuto un cane per angelo custode, o al limite un angelo che si mascherava da cane… Sulla sua stupefacente vicenda scherzava egli stesso: “Dire che era un angelo farebbe ridere. Ma non si può dire nondimeno che fosse un cane come gli altri”. In sostanza, la fama che aveva cominciato a circondare don Bosco gli era costata minacce, aggressioni e tentativi di avvelenamento da parte di gruppi massonici e di sette evangeliche piemontesi che non vedevano di buon occhio l’impegno del sacerdote. Il vecchio capannone, chiamato Casa Pinardi, dove aveva installato la sua fondazione si trovava in un sobborgo torinese oscuro e deserto. ...

Leggi tutto...
 
L’ACCOGLIENZA E IL PROBLEMA DEGLI ZINGARI PDF Stampa E-mail
 L’ACCOGLIENZA E IL PROBLEMA DEGLI ZINGARIdi Anacletus
Raimondo Gatto ha scritto un interessante libro intitolato Zingari antichi e moderni. Lo scandalo della verità (Reggio Emilia, Edizioni Radio Spada, 2016) (1). Penso sia utile studiarlo per capire il “misterioso” mondo degli zingari che ci circonda, di cui poco si conosce e che in questi tempi di immigrazioni di massa può causare non pochi problemi di convivenza nei nostri Paesi già tanto provati da forti crisi economiche e dall’invasione continua di immigrati clandestini e di islamici, che stanno sconvolgendo la nostra esistenza. ...
Leggi tutto...
 
TRENTA ANNI DI SACERDOZIO DI DON MARCELLO STANZIONE Di MARIATERESA CONTE PDF Stampa E-mail

 TRENTA ANNI DI SACERDOZIO DI DON MARCELLO STANZIONECampagna (Sa) –  Trent’anni di sacerdozio e di studio dell’angelologia. È il traguardo che ha “tagliato”, simbolicamente il 14 novembre 2020, il parroco di Santa Maria La Nova a Campagna (SA), don Marcello Stanzione. Classe 1963, nato a Salerno ma residente a Campagna, don Stanzione venne ordinato sacerdote il 14 novembre del 1990 da mons. Guerino Grimaldi. Definito dalla comunità salernitana come il “curato di campagna” dalla vita umile di studio e preghiera, Don Stanzione è lo studioso di angeli più famoso al mondo. ...

Leggi tutto...
 
"Don Leone Iorio, un esorcista del mezzogiorno d'Italia". Il libro su uno dei più potenti esorcisti PDF Stampa E-mail

"Don Leone Iorio, un esorcista del mezzogiorno d'Italia". Il libro su uno dei più potenti esorcistiE' in distribuzione in tutte le librerie cattoliche l'ultimo testo - edito dalla Segno di Udine - scritto dal sacerdote campano Marcello Stanzione e da Maria Matilde Cassano: "Don Leone Iorio, un esorcista del Mezzogiorno d'Italia". Il 19 settembre 1997 moriva in odore di santità il parroco Don Leone Maria Iorio. Figura singolare di uomo e di sacerdote, aveva speso tutta la vita imitando pienamente il suo Maestro. Con Gesù aveva condiviso povertà, sofferenze e persecuzioni. Egli non possedeva nulla, indossava vesti sdrucite e scarpe consumate; si nutriva di ciò che gli veniva offerto e, spesso, capitava che non toccasse cibo per giorni. Se da una parte veniva sbeffeggiato, calunniato e deriso in questo mondo così secolarizzato, dall’altra era molto amato perché riusciva a liberare le persone dalle atroci sofferenze causate dal maligno e soprattutto indicava loro la Via giusta per raggiungere la beatitudine eterna. Don Leone era un prete povero, davvero povero ma possedeva una ... 

Leggi tutto...
 
"Figlia mia". Le prime parole della Madonna di Laus alla veggente Benedetta Rencurel PDF Stampa E-mail

Laus, in Francia

Di Gelsomino Del Guercio

La Vergine è apparsa in un vallone a una pastorella. Ma per due mesi non ha parlato. Poi i primi messaggi: "Figlia mia". Queste apparizioni sono state ufficialmente riconosciute dalla Chiesa

Tra le apparizioni mariane riconosciute dalla Chiesa, ci sono quelle di Laus, in Francia.

Leggi tutto...
 
"Gli Angeli custodi. I nostri invisibili compagni di viaggio" - Sugarco PDF Stampa E-mail

"Gli Angeli custodi. I nostri invisibili compagni di viaggio" - SugarcoQuesto libro sugli angeli custodi nasce dalla collaborazione tra Paola Barigelli-Calcari, teologa, e don Marcello Stanzione, da oltre vent’anni impegnato nella diffusione della devozione cattolica agli spiriti celesti. Ambedue sono convinti sostenitori dell’operosità salvifica dell’angelo custode – nostro invisibile compagno di viaggio – quale ministro della sapiente provvidenza divina. La fede in Gesù Cristo è l’humus su cui si basa questa ricerca che ha voluto esplorare le ragioni dei recenti negatori della realtà angelica. Ritorna pure utile il confronto con altre filosofie e religioni. La conoscenza della Sacra Scrittura e del Magistero cattolico risulta imprescindibile per comprendere la devozione cristiana agli angeli custodi. Sono stati accuratamente esplorati i testi di alcuni Padri dei primi secoli sugli assistenti spirituali dell’uomo: Ilario di Poitiers, Girolamo, Agostino e Cassiano. Un rapido excursus illustra il pensiero dei teologi medievali sulla comunicazione tra gli angeli, puri spiriti, e gli uomini, ... 

Leggi tutto...
 
"Gli Angeli dei Cardinali": atti Convegno angelologico 2013, M.S.M.A. PDF Stampa E-mail

“Gli Angeli dei Cardinali!: atti Convegno angelologico 2013, M.S.M.A.Sono arrivati in tutte le librerie cattoliche gli atti del meeting angeli 2013 che ha per tema gli angeli dei cardinali. In quest’anno 2013 che ha visto le dimissioni di papa Benedetto XVI e l’elezione di papa Francesco, i cardinali sono stati particolarmente al centro dell’attenzione dei mass media mondiali. Per questo motivo la nona edizione del meeting sugli angeli, che si è tenuta ai primi di Giugno presso la parrocchia di Santa Maria La Nova in Campagna in provincia di Salerno,  ha trattato il tema degli spiriti celesti nel pensiero e nella vita di diversi cardinali che hanno dato lustro alla Chiesa.

I primi cristiani riconoscevano come sedi apostoliche, o Sante Sedi, le residenze ufficiali degli apostoli fondatori delle chiese primitive. La parola “sede” (che deriva dal latino sedes, ossia sedia), è ancora usata per la residenza di un vescovo, mentre il termine Santa Sede è venuto a significare comunemente la sede del vescovo di Roma, il Papa. Nella legislazione della chiesa cattolica (diritto canonico) e nella diplomazia internazionale, Santa Sede significa il vescovado del papa a Roma e insieme la curia vaticana, o corte pontificia, che lo aiuta a governare la chiesa cattolica. ...

Leggi tutto...
 
"Gli Angeli dei Fondatori". E' in tutte le librerie il libro sugli atti del VII Meeting PDF Stampa E-mail

"Gli Angeli dei Fondatori". E' in tutte le librerie il libro sugli atti del VII MeetingIl tema di questa settima edizione del Meeting sugli angeli del 2011 che si tiene annualmente in data 1 e 2 giugno  presso la parrocchia di Santa Maria La Nova nel comune di Campagna in provincia di Salerno verte su gli Angeli dei fondatori di ordini, congregazioni o associazioni cattoliche. I  consacrati sono essenzialmente quei battezzati che, chiamati da Dio, vogliono seguire Cristo più da vicino per osserva¬re consigli evangelici. I consacrati ricevono da Dio un carisma proprio, che può essere personale (eremiti e vergini, consacrate nel secolo come membri di istituti secolari o come facenti parte dell’Ordo Virginum) o collettivo (ordini o congregazioni e istituti religiosi), e vengono inseriti nella consacrazione di Cristo.  Gesù infatti nella sua vita terrena, ha,  radicalizzato in se stesso tutti i precetti della legge nuova, instaurata da lui stesso. Il Signore ha amato fino alla fine, nei senso che, con la sua Morte, è giunto fino alla radicalizzazione più totale della sua verginità, ...

Leggi tutto...
 
"Gli Angeli del Natale e i canti, dalla tradizione ad oggi": il convegno al Circolo della Stampa PDF Stampa E-mail
Natività
La nostra tradizione natalizia con gli angeli, il presepe, la musica e i canti: col coro degli "Alea" e di "San Ciro" la torta ha la sua ciliegina.
 
Avellino – “Gli Angeli del Natale e i canti, dalla tradizione ad oggi“: il convegno si è tenuto stasera al Circolo della Stampa, con Don Marcello Stanzione, scrittore e studioso esperto in angelologia; il Maestro Lucia Gaeta soprano, presidente dell’Associazione Ateneo Alea; il prof. Sabino Della Sala; moderatore, il dott. Mario Barbarisi, consigliere nazionale FISC (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) e direttore de Il Ponte. ...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 616

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 65262
Notizie: 3004
Collegamenti web: 36
Visitatori: 199230401

Feed Rss