Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Sette ed Eresie
Sette ed Eresie
30 domande a J. Ratzinger: cosa fare di fronte alle Sette? PDF Stampa E-mail

30 domande a J. Ratzinger: cosa fare di fronte alle Sette?La magia, parodia del divino - Eminenza, cosa è la magia ? E' l'uso di forze apparentemente misteriose per avere un dominio sulla realtà fisica e anche psicologica. Il tentativo, cioè, di strumentalizzare le potenze soprannaturali per il proprio uso. Con la magia si esce dal campo della razionalità e dell'utilizzo delle forze fisiche insegnate dalla scienza. Si cerca - e a volte anche si trova - un modo di impadronirsi della realtà con forze sconosciute. Può essere in molti casi una truffa, ma può anche darsi che con elementi che si sottraggono alla razionalità si possa entrare in un certo dominio della realtà. Sia il Nuovo che l'Antico Testamento condannano in modo ferreo ogni pratica magica, così come il ricorso all'occultismo in tutte le sue forme. Come commenta questo dal punto di vista teologico? Vediamo intanto l'origine più profonda delle superstizioni, della magia e dell'occultismo per capire meglio la condanna nei loro confronti.

Leggi tutto...
 
Amico segreto PDF Stampa E-mail

Amico segreto14-12-2009 - Il fronte del conformismo omosessualista sta scricchiolando. Alcuni slogan riferiti all'omosessualità, ad esempio "Si nasce così", o "Non si può cambiare" stanno perdendo sempre più mordente nei confronti dell'opinione pubblica. Il merito di questo cedimento del fronte omosessualista va attribuito a piccoli gruppi come Chaire (http://www.obiettivo-chaire.it/home.asp) o LOT (http://www.obiettivo-chaire.it/home.asp). Si tratta di gruppi di accompagnamento spirituale fedeli al magistero della Chiesa cattolica e che fanno riferimento, in particolare, alla Lettera sulla Cura Pastorale delle Persone Omosessuali (http://www.academiavita.org/template.jsp?sez=DocumentiMagistero&pag=congregazioni/omosess/omosess), e che hanno il loro riferimento scientifico nel lavoro del NARTH (National Association for Research and Therapy of Homosexuality, http://www.narth.com/). Gli effetti sono importanti e, a volte, clamorosi. Quasi un anno fa Povia è ... 

Leggi tutto...
 
Attenti ai Testimoni di Geova PDF Stampa E-mail

Arcangelo San Michele nell'iconografia classicaI "Testimoni di Geova" formano una setta protestante. Spiritualmente si ricollegano ad una corrente ereticale dei primi secoli della Chiesa. Essi però dicono di discendere da Abele, "il primo testimonio e il primo uomo che si schierò dalla parte di Dio". Ma questo è solo un collegamento "ideale", senza nulla di "reale", perché storicamente essi sono sorti appena appena nel secolo scorso ad opera di un certo Carlo Taze Russe/, nato nel 1852 in Pennsylvania, di professione commerciante. La setta prese il nome di "Testimoni di Geova" soltanto nel 1931. Al Russel segui' come capo della setta il Rutheford e alla morte di questi Natan Knorr. I Testimoni di Geova sono poco numerosi, giacché solo nel 1940 riuscirono ad infiltrarsi con una quantità di opuscoli, di cui ricordiamo alcuni titoli per riconoscerli: Salvezza, Questo significa vita eterna, Dal paradiso per duto al paradiso riconquistato. Schemi di Sermoni.

Leggi tutto...
 
Attenzione alle Sette: puntano alla debolezza degli uomini con l'arma del plagio PDF Stampa E-mail

Attenzione alle Sette: puntano alla debolezza degli uomini con l'arma del plagioLa setta, denominata “Chiesa fondamentalista di Gesù Cristo dei Santi degli ultimi giorni” (da non confondersi con i mormoni), gestiva un ranch in cui 416 ragazzi venivano praticamente tenuti in schiavitù (anche sessuale). Quando si parla si sette, bisogna fare attenzione a non creare confusione e a non mettere tutti al medesimo livello. Ad esempio i luterani, i battisti o gli anglicani non rappresentano sette. La Chiesa cattolica da anni intrattiene con essi un dialogo ecumenico a livello ufficiale. Le vere sette, invece, si riconoscono da alcuni loro aspetti peculiari. Innanzitutto, a livello teologico non condividono punti fondamentali della fede cristiana come la divinità di Cristo e la Santa Trinità; oppure fanno un cocktail sincretistico di elementi cristiani con dottrine incompatibili come, ad esempio, lo spiritismo, la reincarnazione o i dischi volanti. Il padre Raniero Cantalamessa suggerisce di porre alcune specifiche domande ai propagandisti delle varie sette: “Credi in Dio ...

Leggi tutto...
 
Avanti un'altra (bufala) sui preti pedofili. La lettera del 1985 del cardinale Ratzinger PDF Stampa E-mail

Avanti un'altra (bufala) sui preti pedofili. La lettera del 1985 del cardinale RatzingerÈ durata ventiquattr'ore la nuova bufala americana lanciata dall'Associated Press contro il Papa. Anche i media più ostili, incalzati dagli esperti di diritto canonico, hanno fatto marcia indietro. Ma all'insegna del "calunniate, calunniate, qualche cosa resterà" agli utenti più distratti dei media rimarranno in testa solo i titoli secondo cui l'attuale Pontefice nel 1985 "protesse un prete pedofilo". Per capire il significato della lettera del 6 novembre 1985 del cardinale Ratzinger a mons. John Stephen Cummins (e non "Cummings"), vescovo di Oakland (California) occorre qualche semplice nozione di diritto canonico. La perdita dello stato clericale può avvenire (a) come pena comminata dal diritto canonico per delitti particolarmente gravi; oppure (b) su richiesta dello stesso sacerdote. Un sacerdote accusato o anche condannato per pedofilia può dunque perdere lo stato clericale (a) come pena per il suo delitto oppure (b) su sua richiesta, che il prete pedofilo può avere interesse ad avanzare per diversi ... 

Leggi tutto...
 
Buddhismo e Cristianesimo PDF Stampa E-mail

Quando la cultura italiana influenzava quella stranieraIn Italia e in altri paesi di antica tradizione Cattolica, come la Francia e la Spagna, da qualche tempo sembra esserci un certo interesse da parte dei giovani e dei ceti colti verso il Buddismo. In certi ambienti “in” dichiararsi oggi buddisti è molto alla moda. Il film di Bernardo Bertolucci, “Piccolo Buddha”, di qualche anno fa ebbe un grande successo di pubblico e di critica, e ha ulteriormente moltiplicato le inchieste sul Buddismo occidentale. Il regista Bertolucci, per illustrare la grande religione del momento,  scelse l’ottica di un bambino americano identificato da un gruppo di monaci buddisti come la possibile reincarnazione di un Santo. Sul filo della singolare avventura che coinvolge profondamente i suoi genitori e lo porta da Seattle fino ad un monastero dell’Himalaya, il fanciullo visualizza i racconti di un monastero che gli evoca la vita del principe Siddharta dalla gioventù ricca e dissipata alla svolta ascetica e alla successiva illuminazione esistenziale. Il Buddismo ha sempre ...

Leggi tutto...
 
Buon senso sociale ed omosessualità PDF Stampa E-mail

Buon senso sociale ed omosessualitàIn armonia con l’insegnamento morale della Chiesa e con la Bibbia, la Ragione cioè il buon senso comune a tutti gli esseri intelligenti a prescindere dal loro credo religioso o politico afferma che l’omosessualità praticata se venisse canonizzata al pari dell’eterosessualità comporterebbe una rivoluzione nei costumi estremamente dannosa per il bene della collettività sociale perchè : rivela un’affetto indebito al proprio sesso mentre, nello stesso tempo, spesso non nasconde la ripugnanza verso l’altro sesso, provocando così una problematica carica di squilibri nel corpo e nell’anima; non forma “ la coppia ” cioè la naturale unione complementare in senso biologico e quindi sessuale; pone l’uomo contro la donna e la donna contro l’uomo, nella vita privata e nella vita Pubblica, provocando incomprensioni e dissensi a raggio sempre più vasto; è contro l’ordine autentico della sessualità, che riconosce  naturale e significativo l’uso delle forze sessuali soltanto nella regolare unione con l’altro sesso; non ... 

Leggi tutto...
 
Che cos'è l'Islam PDF Stampa E-mail

Che cos'è l'IslamL'islamismo non esercita quasi nessuna attrazione sui cristiani che vivono in Europa o, per parlare più in generale, fuori dell'ambiente islamico. Semmai tali cristiani, vedendo che l'Islam non è ancora stato penetrato dal cristianesimo, son tentati talvolta di pensare che la mezzaluna sia più forte della Croce. Invece tra coloro che, per qualsiasi ragione, devono avere contatti un po' prolungati con i popoli professanti l'Islam, non pochi, specie se cristiani superficiali, sentono vive simpatie verso quella religione e vengono scossi nella loro fede. Prima di giudicare questi due atteggiamenti, vediamo brevemente che cos'è l'Islam. CAPITOLO I. - CHE COS'È L'ISLAM L'islamismo è la più recente delle grandi religioni, poiché fu fondato nel settimo secolo della nostra era da Maometto in un paese, l'Arabia, che a quel tempo, oltre i Beduini pagani che erravano nelle regioni desertiche, conteneva pure, nelle oasi, giudei e cristiani ma di tendenze ereticali. Maometto. L'uomo. -Maometto, giovane ...

Leggi tutto...
 
Chiesa debole contro l'ideologia del gender. Non abbiate paura di combatterla! PDF Stampa E-mail

Chiesa debole contro l'ideologia del gender. Non abbiate paura di combatterla!Le parole di mons. Tony Anatrella, sabato 15 0ttobre a Brescia, meritano di essere ricordate a lungo. «Non abbiate paura di combattere l’ideologia del gender, che sarà il tormentone del secolo, anche se troverete opposizioni e ostilità, e soprattutto timore anche all’interno della Chiesa. Siate una minoranza profetica, che fa proprie le parole del beato Giovanni Paolo II all’inizio del suo pontificato, nel 1978, quando appunto invitò a non avere paura di Cristo». - Il pubblico presente al Convegno promosso dall’Ufficio famiglia e dall’Ufficio pastorale della salute della diocesi di Brescia, oltre a molte altre associazioni attive nel campo dell’ideologia di genere, era composto da più di duecento persone che hanno pagato un prezzo d’ingresso per ascoltare le due lunghe e profonde relazioni del sacerdote e psicanalista francese, consultore dei pontifici consigli della salute e della cultura. I presenti sono rimasti profondamente colpiti dall’appello finale di mons. Anatrella, dall’incitamento ... 

Leggi tutto...
 
Come ti rovino una generazione: il pessimo esempio dei vip che si vantano di essere omosessuali PDF Stampa E-mail

Come ti rovino una generazione: il pessimo esempio dei vip che si vantano di essere omosessualiSarebbe opportuno che l’agenzia di informazioni ANSA cambiasse nome e si chiamasse ANSAGAY perché quasi ogni giorno riporta una o più notizie sfacciatamente a favore dell’ ideologia omosessualista ... Dichiarare di essere gay sta diventando una realtà positiva e “normale” perché “di moda”. Affermare invece che l’omosessualità è un vizio, un peccato o una malattia significa passare per omofobi medioevali e tutto il mondo che si sente civilizzato ti fa guerra senza scampo perché i diritti dei gay sono sacrosanti!!! Mentre una volta ci si vergognava a manifestare pubblicamente la propria omosessualità oggi al contrario dichiararsi gay ha un impatto mediatico forte, fa “parlare” di sé, porta fama, successo, se non a un vero e proprio record di incassi, come nel caso di star del calibro di Ricky Martin o Lady Gaga, che – il primo confessando tutto in un libro, la seconda giocando sull’ambiguità del “sono – non sono” – hanno visto raddoppiare fans e quattrini proprio “grazie” alla loro ...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 135

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 43379
Notizie: 2506
Collegamenti web: 36
Visitatori: 58966652
Abbiamo 2 visitatori e 1 utente online

Feed Rss