Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Poesie arrow A Maria Goretti
A Maria Goretti PDF Stampa E-mail
A Maria Goretti

Goretti, presagio luminoso di singolari fioretti, stelle eterne che il tuo infante candore offriva al cuore della Madre, in condivisione di  Nome e ore. Come luce di semplicità rivestita, entravi nel cuore dell'uomo conducendolo alla santità di vita; e bastava la tua presenza per accendere la carità senza pretese, l'amore vero che dissipa odio e contese. Difendevi la purezza verginale, il vestito regale tempestato di preziosi gioielli, lacerato da quel Serenelli che , crudelmente,  ti insediò con colpi dolorosi. Come un agnello immolato, combattevi un avverso fato, crudelmente attuato, ma pregavi per la conversione di chi ti aveva violato. Il profumo della tua bianca e fiorita vita, non si estinse con la morte, ma divenne presenza infinita ed operante, consacrando vite sante. La salvezza dell'anima tenevi a cuore, anche quella del persecutore al quale, dal regno della luce, cambiasti il cuore.

Ancora oggi, risplendendo nel Paradiso, volgi il tuo viso angelico a chi ha il cuore di sofferenza intriso. Intercedi presso il Padre perché l'uomo, seguendo la volontà del Dio imperituro, abbia occhi limpidi rivolti al futuro, per realizzare il sogno del tuo cuore puro: l'incontrastata pace universale.

Felice Esposito (Miliziano di San Michele o Michaelista)

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 52415
Notizie: 2785
Collegamenti web: 36
Visitatori: 163173397
Abbiamo 5 visitatori online

Feed Rss