Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Apologetica arrow La fragilità umana - Breve introduzione
La fragilità umana - Breve introduzione PDF Stampa E-mail

La fragilità umana - Breve introduzioneSpesso ,nonostante la nostra fede,ci sentiamo fedeli "dispersi"...Quanti ostacoli da affrontare : l' affettività,il lavoro,la salute,la capacità di vivere il tempo terreno facendo i conti con la nostra fragilità umana. Attraverso il paradigma della fragilità,guardiamo all' uomo in tutte le età della vita,attraverso le sue esperienze fondamentali : l' amore,la solitudine,la libertà,la responsabilità,il bisogno di comunicare,il dolore, la gioia,gli ostacoli all' espressione di se,la forza e la debolezza del corpo e della mente,il far parte di una "comunità",i rischi dell' esclusione,dell'ingiustizia sociale e non solo...Nella fragilità,si svela il legame forte fra la virtù della speranza e la virtù della carità.La carità...Questa parola proviene da caritatem, accusativo del latino caritas ,che deriva a sua volta dall'aggettivo cares.

In origine questo aggettivo aveva il significato di costoso,che costa molto e ancora oggi si dice che un oggetto è troppo caro,e si parla spesso di carovita. In latino,tuttavia il termine carus,aveva assunto anche un valore più ampio,indicando non solo ciò che oggettivamente aveva un alto prezzo,ma anche,soggettivamente,un grande pregio:cioè una cosa o una persona cara perché particolarmente stimata ed amata,anche per gli antichi romani, i cari erano soprattutto i parenti più stretti,i membri della propria famiglia verso i quali si nutre maggiore affetto.

Caritas,dunque,indicava qualcosa o qualcuno che era carus, e in particolare il sentimento di stima ed affetto o addirittura amore: in questo senso Cicerone parlava della caritas patriae: amore verso la patria. Con il cristianesimo molti termini,che erano alla base della concezione civile e politica romana assunsero un preciso significato religioso e la parola caritas passò a significare l' amore in senso religioso,cioè l' affetto, la predilezione che Dio,creatore ha verso le sue creature e soprattutto verso gli uomini e che tutti gli uomini,in qualità di figli di Dio,devono avere verso di Lui e fra di loro. La carità , con la fede e la speranza diviene una delle tre virtù teologali .Ma la carità,non si riduce al semplice gesto di dare un'elemosina ...Ma è soprattutto dare dignità al fragile...

Quante forme di povertà ci sono che rendono fragile l'uomo...Allora impariamo ad essere più caritatevoli ...Non giudichiamo,non condanniamo,non togliamo la dignità a nessuno...Non stiamo sempre lì a puntare il dito verso Dio e verso gli uomini se intorno a noi le cose non vanno...Impariamo ad amare nella carità,perché l' amore non è solo un sentimento che provo io,è sempre anche un ' azione che apre il cuore dell'altro,gli dà gioia...L'amore è un sentire ed un agire...C'è un libro che ho letto un pò di tempo fa : "La città della gioia "la narrazione si svolge in un sobborgo più povero,disperato,miserabile di Calcutta...

Ma leggendolo,ti trasmette un intenso amore per la vita...Là dove l'esistenza è più dura e la disperazione è sempre alle porte ,basta un gesto d'amore,una gentilezza,un piccolissimo aiuto per suscitare gioia e riconoscenza che riscalda l'anima. L' amore caritatevole è un buttarci al di là di noi stessi producendo un beneficio che ritorna come dono. Non tutti ne siamo capaci...Ma i Santi Angeli ci aiutano pensiamo all'arcangelo Raffaele...Preoccupiamoci di curare le nostre fragilità e le fragilità altrui ...Solo così "applichiamo" la vera carità aprendo le porte del cuore e della gioia,suscitando una fiducia contagiosa che rende la vita un pò più dolce per tutti...L'amore è ciò che continua a dare ad ogni uomo la forza di vivere...

Miriam (Amica della M.S.M.A.)

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 51877
Notizie: 2754
Collegamenti web: 36
Visitatori: 155985572
Abbiamo 1 visitatore e 1 utente online

Feed Rss