Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Purgatorio
Purgatorio
SANTA MARIA DOMENICA MAZZARELLO E IL PURGATORIO PDF Stampa E-mail

SANTA MARIA DOMENICA MAZZARELLO E IL PURGATORIOLe anime purganti si manifestano soprattutto allo scopo di ottenere suffragi da coloro che, avendo con esse vincoli di conoscenza, amicizia, carità e giustizia, dopo morte dimenticano di soccorrerle, o non lo fanno a sufficienza. S. Maria Domenica Mazzarello (Mornese 1837- Nizza Monferrato 1881). Maria Domenica, fondatrice delle suore salesiane, era la maggiore dei figli di un avveduto contadino che con la fa,miglia si trasferì in collina lontano dal paese: insieme ai fratelli e alle sorelle Maria lavorava duramente, molte ore al giorno, nei campi e nelle vigne; questo tipo di vita rese il suo carattere forte e tenace.  Spesso si recava in chiesa per assistere alla Messa e partecipare attivamente all’associazione mariana avviata dal parroco don Pesterino, il quale si ispirava all’esempio di S. Giovanni Bosco allora attivo a Torino. Tutto ciò accadeva nel 1855; cinque anni dopo, in seguito all’esplosione di un’epidemia di tifo, l’associazione dovette iniziare a dedicarsi all’assistenza dei malati. Anche Domenica era impegnata e contrasse il virus, giungendo in punto di morte. Indebolita dai postumi della malattia dovette dedicarsi al mestiere di sarta: con l’amica Petronilla impiantò un laboratorio che dava lavoro a ragazze del luogo. ...

Leggi tutto...
 
Santa Maria Francesca delle cinque piaghe ed il Purgatorio PDF Stampa E-mail

Santa Maria Francesca delle cinque piaghe ed il PurgatorioAnna Maria Gallo nacque a Napoli nel rione dei Quartieri spagnoli il 25 marzo 1715 e morì nella città partenopea il 6 ottobre 1791. Fin da bambina sperimentò la dura legge del lavoro manuale faticando duramente nella sua famiglia di piccoli artigiani che lavoravano merletti e frange di filo d’oro e di seta. A sedici anni vincendo le resistenze del violento padre, che la voleva per forza sposa di un giovane benestante, si consacrò al Signore come monaca di casa o “ bizzoca”, come si diceva allora, vestendo l’abito del terz’ordine francescano secondo l’austera spiritualità di San Pietro d’Alcantara. La vita di Maria Francesca delle cinque piaghe, questo il nome che assunse in religione, fu tutto un susseguirsi di sofferenze fisiche e morali, che in continuità si accanirono contro di lei, donate a Cristo come pegno per i peccatori ed in suffragio delle anime del Purgatorio. La sua casa divenne meta continua di persone di ogni ceto sociale, anche sacerdoti,religiosi e vescovi, che vi si recavano per  ...

Leggi tutto...
 
Santa Teresa D’Avila ed il Purgatorio PDF Stampa E-mail

Santa Teresa D’Avila ed il PurgatorioQuesto colosso della civiltà cristiana di tutti i tempi, al secolo Teresa de Cepeda y Ahumada, crebbe nel clima moralmente severo della Spagna della Controriforma . L’Europa cattolica usciva dalla sfida di Lutero, il monaco agostiniano che, nel 1717, con le 95 tesi affisse alla porta della Chiesa di Wittemberg, sferrò un duro colpo allo statuto politico-dottrinario del Cattolicesimo : un attacco messo a segno con fede e convinzione individuali nel tentativo polemico di riportare la Chiesa alla purezza evangelica delle origini. Teresa, nata il 28 marzo 1515 nella città di Avila, era la terza di nove figli, a cui se ne aggiungevano altri tre nati da un precedente matrimonio del padre. Avila, una bella città della Castiglia-Leon che con la sua antica storia e con le sue belle mura turrite di medievale fattura, dopo aver assaggiato il brando nordico dei Visigoti e le scimitarra dei Musulmani, e dopo aver sperimentato le rappresaglie della Riconquista voluta dal cristianissimo re Alfonso VI, godeva ai tempi di ... 

Leggi tutto...
 
SANTA VERONICA GIULIANI E IL PURGATORIO PDF Stampa E-mail

SANTA VERONICA GIULIANI E IL PURGATORIOS. Veronica Giuliani  che la Chiesa festeggia il 9 luglio, nasce a Mercatello sul Metauro (PS- Marche/Italia) il 27 dicembre 1660 in una famiglia borghese e muore a Città di Castello (Perugia) il 9 luglio 1727. Il 28 ottobre 1677 (a 17 anni) riceve la vestizione religiosa e il nome di Veronica. Il 4 aprile 1681 (Venerdì Santo), a 21 anni, riceve la coronazione di spine di Gesù. Nel 1688 viene eletta maestra delle novizie a 27 anni. Il 5 aprile 1697 (Venerdì Santo) riceve le Sacre Stimmate a 37 anni. Il 15 gennaio 1712 le viene assegnato un secondo Angelo custode dalla Madonna. Nel 1715 c’è l’unione mistica con Maria SS. Il 5 aprile 1716 comincia a scrivere sotto dettatura della Madonna, perdendo la cognizione di se stessa e di ciò che scriveva, divenuta quasi “un’altra Maria”, come qualcuno ha detto anche di Chiara d’Assisi. Il 17 giugno 1804 è proclamata beata da Papa Pio VII e il 26 maggio 1839 è proclamata santa da Papa GregorioXVI. Le note fondamentali del messaggio della santa sono: ... 

Leggi tutto...
 
SANT’ANDREA FOURNET E PURGATORIO PDF Stampa E-mail

SANT’ANDREA FOURNET E PURGATORIO

Andrea Fournet nacque a Saint – Pierre – de- Maillé, vicino a Poitiers, da famiglia abbastanza agiata; in reazione a una madre troppo pia e insistente si dichiarò tediato dalla fede religiosa. Non desiderava né pregare né studiare , voleva solo divertirsi, e in uno dei suoi libri si trova questa frase: “Questo libro appartiene ad Andrea Uberto Fournet, un bravo ragazzo benché non voglia diventare né prete né monaco”. A scuola godeva della fama di indolente e frivolo; gli accadde anche di darsi alla fuga e fu riportato indietro  per ricevere una bella bastonatura. Recatosi a studiare legge e filosofia a Poitiers nel 1772 continuò a condurre una vita gaudente. Si arruolò anche nell’esercito ma poi pagò  per uscirne; la madre tentò di farlo impiegare come segretario ma la sua calligrafia era orribile. Nel 1774 i suoi genitori, disperati, lo mandarono presso uno zio parroco in una remota zona rurale. Non è la prima né sarà l’ultima volta nella storia dell’umanità che un giovane si comporti molto meglio una volta lontano da una madre invadente e pia. ...

Leggi tutto...
 
Suor Anna Felice Menghini e la Badessa in Purgatorio PDF Stampa E-mail

Suor Anna Felice Menghini e la Badessa in PurgatorioA Foligno (Perugia) c’è un monastero, dedicato ai santi Anna ed Antonio, comunemente detto “delle contesse”. Qui ha dimorato da diversi secoli una comunità di suore del Terzo Ordine Regolare di S. Francesco, fondata intorno al 1395 da Angelina di Marsciano, vedova di Giovanni, conte di Civitella del Tronto. Nel suddetto monastero moriva il 4 novembre del 1859, all’età di 62 anni, in seguito ad un colpo apoplettico, suor Teresa Margherita Gesta, dopo 34 anni di vita religiosa. Durante la sua santa esistenza aveva ricoperto, nel monastero, vari incarichi tra cui quelli di Badessa, distinguendosi per lo spirito di povertà e per la scrupolosa osservanza della Regola. Il 16 novembre, 12 giorni dopo la sua morte, per dimostrare quanto soffrisse nel Purgatorio, apparve alla consorella Anna Felice Menghini. Questa, tra le 9,30-10 di quel mattino si era recata, come di consueto, nella foresteria e mentre rassettava, udì dei lamenti e poi sentì distintamente una voce che diceva: “Oh Dio che peno tanto!”. ...

Leggi tutto...
 
Suor Anna Maria Lindmayr ed il Purgatorio PDF Stampa E-mail

Suor Anna Maria Lindmayr ed il PurgatorioLa religiosa Maria Anna Linmdmayr, nata il 24 settembre 1657 a Monaco ed ivi morta il 6 dicembre 1726, suora del convento delle carmelitane di Monaco, fu una di quelle creature privilegiate che poterono aver frequenti rapporti con delle anime purganti ed offrirono a Dio tutta la propria vita in opere espiatorie di ogni genere per la loro liberazione. Tutto ciò che sappiamo della sua vita ce l’ha lasciato essa stessa, in obbedienza ad un ordine. Le sue annotazioni si trovano nell’archivio dell’Ordinatario arcivescovile a Monaco, ed in quello provinciale bavarese delle Carmelitane, Essa scrive: “Nella mia meraviglia per le grandi grazie che Dio mi ha spesso donato, talvolta dissi a Cristo, tra le lacrime: Oh Signore! Perché mi hai dato tali grazie che non ho meritato e delle quali si che sei solito darle a coloro che ti amano nel modo giusto? Ma il Signore disse: “Non sono così’ buono con te perché lo meriti, ma ti do la grazia di parlare con delle anime del ,Purgatorio per migliorarti e condurti a ...

Leggi tutto...
 
Suor Clara Moes ed il Purgatorio PDF Stampa E-mail

Suor Clara Moes ed il PurgatorioMolto ricca di esempi di apparizioni provenienti dal Purgatorio è la biografia della venerata fondatrice del convento delle Domenicane a Limpertsberg, presso Lussemburgo, Clara Moes, biografia scritta dal rettore Barthel, che fu per anni il confessore di Clara e si basò sugli appunti di lei: “In quanto a prove, sofferenze e grazie, questa vita supera di molto la misura normale. Quand’essa morì, il 24 febbraio 1895, tutti coloro che la conoscevano furono persuasi che era morta una santa. L’adempimento di molte preghiere a lei rivolte testimonia che questa persuasione ha un  fondamento giusto”. Suor Clara disse un giorno al suo confessore: “Spesso incontro anime del Purgatorio che errano come pecorelle; altre stanno davanti alle porte delle chiese ed implorano dai passanti aiuto e compassione. Ma non di una persona ancora viva chieda questo permesso alla Bontà celeste. Ma ciò avviene molto raramente, e ben poche persone sanno per rivelazione superiore che delle anime del ...

Leggi tutto...
 
Suor Maria della Croce Hebert e le anime del Purgatorio PDF Stampa E-mail

Suor Maria della Croce Hebert e le anime del PurgatorioElisa Sofia Clementina Hebert nacque a Nehou- St- Georges il 1-12-1840. Attratta, fin dall’adolescenza, dall’ideale della vita religiosa, all’età di 18 anni, chiese ed ottenne di entrare come novizia nel convento delle Agostiniane di Valognes, prendendo il nome di Suor Maria della Croce. Il 15 maggio del 1861, fece la professione religiosa. Si impegnò seriamente nella perfezione cristiana, sorretta dal desiderio di unirsi sempre più intimamente a Cristo, suo sposo. Ebbe diversi incarichi all’interno del convento tra cui quello di Direttrice delle Educande. Donna intelligente e colta fu amata, stimata e rispettata dalle allieve. Tutti coloro che la conobbero ammirarono in lei un comportamento esemplare, arricchito da un giusto equilibrio e da un buon senso pratico. In Francia con la vittoria dei radicali nelle elezioni del 1902 si ebbe una violenta reazione anticlericale. Il nuovo governo decise lo scioglimento delle congregazioni religiose e la separazione della Chiesa dallo Stato. Per questi motivi, ...

Leggi tutto...
 
Suor Maria Teresa di Gesù e l'anima del sacerdote in Purgatorio che si pagava da se le Messe PDF Stampa E-mail

Suor Maria Teresa di Gesù e l'anima del sacerdote in Purgatorio che si pagava da se le MesseSuor Maria Teresa di Gesù, nacque a Fabbri, frazione del comune di Montefalco, il 16 agosto 1878, entrò a 16 anni tra le clarisse del monastero di San Leonardo di Montefalco. Si consacrò con i voti perpetui il 1 ottobre 1899 e avanzando poi ogni giorno di più nella via della perfezione. Il 15 ottobre 1909 emise il voto “del più perfetto” ed il 18 febbraio del 1942, con il permesso dell’Arcivescovo, si offrì vittima al Signore per i sacerdoti, per la pace tra le nazioni, per i disordini del popolo, per i bestemmiatori. Suor Maria Teresa morì il 16 settembre 1948, rimpianta da quanti la conobbero. Nel ventesimo secolo la comunità delle clarisse di Montefalco godè di una certa celebrità a causa di una apparizione di un’anima del Purgatorio che dal 2 settembre 1918 fino al 9 novembre 1919, per ben ventotto volte si presentò nella sacrestia della chiesina del monastero ad orario diverso e a tempo indeterminato e suonava il campanello attiguo alla ruota d’introduzione degli arredi sacri. La superiora ...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pross. > Fine >>

Risultati 78 - 88 di 92

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 51733
Notizie: 2743
Collegamenti web: 36
Visitatori: 152259088
Abbiamo 2 visitatori online

Feed Rss