Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Sette ed Eresie arrow Il Plagio delle Sette Eretiche (Seconda Parte)
Il Plagio delle Sette Eretiche (Seconda Parte) PDF Stampa E-mail

Il Plagio delle Sette Eretiche (Seconda Parte)Proseguiamo il nostro breve "viaggio" all'interno delle principali sette, indicando le seguenti: SLANCIO VITALE CREAZIONE Fondatore: Guru Maharaj Ji (1957) crea a Denver negli Stati Uniti la Divine United Organization (DUO), impresa commerciale. 1973: importazione di una filiale della sua organizzazione (Missione della Luce divina) in Francia, a Bry-sur-Marne poi a Parigi. 1985: creazione di Slancio Vitale, dopo la liquidazione della Divina United Organization. 1987: l’associazione è rinominata Centro Slancio Vitale, e sede a Parigi. DOTTRINA Slancio Vitale è una setta millenarista. Guru Maharaj Ji è venuto a “stabilire il Millennio, i mille anni di pace sulla Terra”. Gli adepti sono chiamati “primi”, che significa “amanti del Maestro”. Essi devono una sottomissione totale al guru. ATTIVITA’ Conferenze pubbliche, festivals della Conoscenza per gli iniziati.  LA FAMIGLIA - CREAZIONE Fondatore: David Berg (1919-1994) è un ex pastore americano. 1969: prima rivelazione divina; egli si fa chiamare ...

... “profeta Mosé David” e comincia a scrivere le Lettere di Mosé ai Bambini di Dio. 1972: dichiarazione dell’Associazione dei Bambini di Dio a Parigi. 1978: autodissoluzione dell’associazione ED (Bambini di Dio) in Francia. Numerosi gruppi si sviluppano sotto diversi appellativi dopo la dissoluzione, in mezzo ai quali La Famiglia. DOTTRINA Cambiare il mondo con l’amore e realizzare una rivoluzione spirituale pacifica. Credenza in una catastrofe mondiale imminente, di tipo conflitto atomico. Il gruppo aveva predetto l’Apocalisse ed il ritorno di Gesù sulla Terra per il 1993. ATTIVITA’ I reclutatori hanno un aspetto piacevole, un tono simpatico e caloroso e quello che Mosé David chiamava uno “sguardo d’amore”. L’indottrinamento consiste in delle pressioni del gruppo, delle restrizioni alimentari e di sonno, delle “simpatie” femminili, un insegnamento biblico e delle attività collettive. EFFETTIVI Nel mondo: 15.000

I. V. I.  (Invito alla Vita Intensa)

CREAZIONE Fondatrice: Yvonne Trubert, nata nel 1932. Ella si inizia alla letteratura esoterica ed occultistica per guarire le malattie ma afferma all’esterno che le guarigioni non sono ottenute che grazie alla preghiera. 1983: l’associazione I.V.I., legge 1901 è fondata a Parigi. DOTTRINA Sincretismo avendo per base il cattolicesimo, amalgamato con l’induismo e delle teorie esoteriche. Le tre idee di base sono la preghiera, l’amore e la guarigione. 12 grandi responsabili di I.V.I. sono la reincarnazione dei 12 apostoli. Quanto a lei, ella è la reincarnazione di Cristo, di sua madre o dello Spirito Santo. ATTIVITA’ Pellegrinaggi cattolici, gruppi di preghiera, seminari ed insegnamento della reincarnazione. I demoni essendo presenti dappertutto ed in tutti, gli adepti ricevono il potere di cacciarli e di esorcizzarli. I testi della Bibbia sono manipolati e reinterpretati. Dei Centri di cura permettono di essere “armonizzato”, 2 L’armonizzazione” essendo una tecnica che mira a ristabilire l’armonia in tre corpi (fisico, energetico ed astrale) coprendo il chakra bloccato dalla malattia per far circolare l’energia e guarire. STRUTTURA I membri appartengono a dei “gruppi di base”. Il gruppo di base è costituito da dieci a quindici persone che si riuniscono tutte le settimane per pregare. Queste ultime sono poi riunite in “case”. EFFETTIVI Nel Mondo: 9.000 membri.

MAHIKARI

CREAZIONE Fondatore: Kotama Okada (Giappone, 1901-1974), vecchio ufficiale della guardia imperiale. 1969: Okada pubblica Goseigen, che significa “Libro delle Parole Sacre”. Si tratta di un lessico delle rivelazioni che egli ha ricevuto dal “Dio Su”, creatore dell’universo, con l’intermediazione di un dio messaggero. 1973: l’associazione Mahikari è dichiarata a Parigi. 1976: Mahikari è trasformata in associazione straniera. 1978: ritorno allo statuto di associazione della legge 1901. 1984: inaugurazione del grande tempio di “Suza” a Takayama, che deve permettere agli uomini di tutte le razze e di tutte le religioni di unirsi per venerare Dio. DOTTRINA Kotama Okada ha ricevuto 22 rivelazioni dal Dio Supremo che gli permettono di compiere dei miracoli e di salvare l’umanità da un futuro apocalittico. Le impurità spirituali sono all’origine dei mali dell’umanità; la purificazione spirituale è la chiave della felicità e la via della salvezza del mondo. ATTIVITA’ L’iniziazione comprende tre tappe: Grado 1: Stage di tre giorni per apprendere le tecniche e le preghiere di Mahikari. Grado 2: Tecnica di Okiyomé per la purificazione spirituale. Venerazione del Goshintai (altare di Dio) e ricezione d’Omitama (medaglia sacra che permette di mantenere un legame spirituale necessario per la trasmissione della “Luce Divina”. Grado 3: viaggio in Giappone. STRUTTURA Sovranità di Kotama Okada fino alla sua morte, poi due rami indipendenti sono formati. Il primo è quello di Sekigutchi, il successore testamentario di Kotama Okada, il secondo è quello di Keiju Okada, la figlia del fondatore. EFFETTIVI Nel mondo: 600.000 membri.

MEDITAZIONE TRASCENDENTALE 

CREAZIONE Fondatore: Mahesh Prasad Warna, rinominato Maharishi Mahesh Yogi, che significa “Mahesh Grande Saggio Illuminato”. Nato in India nel 1911, possiede una laurea di fisica. 1958: fondazione del “Movimento Mondiale per la rigenerazione spirituale dell’Umanità”, la cui sede è posta in India. 1965: penetrazione del movimento in Europa. 1976: dichiarazione dell’associazione “Governo mondiale dell’Età dell’Illuminazione”, legge 1901. DOTTRINA La missione del M. T. è di portare la pace e la felicità nel mondo. “Il M. T. è un nuovo induismo. Esso è l’annunciazione di una nuova era spirituale. Vuol fare conoscere all’Occidente malato le forze salvatrici dell’autorealizzazione di sé con la meditazione” (Circolare ai professori di M. T., 1971). ATTIVITA’ La meditazione Trascendentale applica la tecnica di trascendenza del dualismo che ha per principio la Conoscenza e come pratica la recita di un mantra. Il mantra è assegnato al momento di una cerimonia iniziatica. Rilassamento con la pratica di un mantra, lievitazione grazie a dei corsi di Sidhi (Yoga, meditazione, letteratura). STRUTTURA Maharishi controlla due gerarchie, insegnante ed amministrativa. Egli dirige un Governo mondiale dotato di una Costituzione, di Assemblee e di 10 ministri. La capitale si pone a Seelisberg in Svizzera. Millecinquecento altre capitali, ognuna avendo alla sua testa un Governatore nominato da Maharishi regnano a loro volta su 16.000 istruttori. Dei Centri amministrativi raggruppano orizzontalmente le differenti associazioni satelliti. EFFETTIVI Nel mondo: 3.900.000 membri.

MOON (Associazione per l’Unificazione del Cristianesimo Mondiale – AUCM)

CREAZIONE Fondatore: Yun Myung Mun che diventa per gioco di parole anglo-coreane Sun Myung Moon (sole brillante luna), è nato in Corea del Nord il 6 gennaio 1920. La domenica di Pasqua 1936, Gesù gli sarebbe apparso e lo avrebbe incaricato di stabilire il Regno dei cieli sulla terra. Moon si sposa nel 1960 con Hak Ja Han, “la nuova Eva, Madre dell’universo”. DOTTRINA Moon è un movimento messianico a mira sincretista. L’idea è di unire le religioni per non formarne che una sola. La sua missione divina è la “restaurazione dell’uomo”, la “restaurazione della famiglia” e la “restaurazione del mondo unificato dall’amore”. Nella dottrina della setta, un ruolo importante è accordato alla donna: la prima Eva avendo fallito con Satana, gli ha consegnato il mondo insozzando la sua discendenza, gli uomini. La nuova Eva, sposa di Moon, lava la sua propria discendenza da peccato originale e detronizza così Satana. Con lei, Moon ha creato la “Famiglia perfetta”, fonte di salvezza per tutte le altre famiglie della terra. ATTIVITA’ Proselitismo (fundraising), lavoro a vantaggio del gruppo, formazione religiosa e culto. Per il “riscatto”, il “perfezionamento” e la “responsabilità personale”, i membri sono costretti ad un sonno ed un’alimentazione ridotta e ad un conforto sommario. Moon pratica dei matrimoni tra i membri, famoso il matrimonio di Milingo con una seguace della sua setta. Egli sceglie lui stesso o per delega i futuri sposi, che non si sono talvolta mai incontrati prima della celebrazione collettiva del matrimonio. STRUTTURA Non esiste legame tra i dirigenti ed i membri normali. Moon si pone alla testa della gerarchia. Esercita un potere pluridisciplinare, che si applica in tutti i campi. Vengono poi i dirigenti internazionali, nominati da Moon, che trasmettono le note di quest’ultimo ai dirigenti nazionali. Essi vanno a loro volta ad agire sui responsabili locali, che infine impongono le direttive ai membri. EFFETTIVI Nel mondo: 250.000 membri.

Per il momento mi fermo qui, la volta prossima presenteremo altre sette religiose che creano disturbo sia sociale che religioso alla collettività civile.

Don Marcello Stanzione (Ri-Fondatore della M.S.M.A.)

 
< Prec.   Pros. >

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 51878
Notizie: 2754
Collegamenti web: 36
Visitatori: 155987157
Abbiamo 5 visitatori e 2 utenti online

Feed Rss