Menu Content/Inhalt
Home Page
A quando risale la creazione degli angeli?
creazione degli angeli
di Fausto Bizzarri
La creazione degli angeli viene fatta risalire all’inizio dell’opera in cui Dio si manifesta al mondo, precisamente all’atto della creazione dei cieli e della terra.
Su questo concetto convergono molti padri della chiesa, i teologi e il magistero della chiesa.
Sant’Isidoro di Siviglia, padre e dottore della chiesa, dice chiaramente che gli angeli sono stati creati insieme alla prima luce del cosmo.
San Tommaso, dottore angelico, puntualizza questa affermazione nella sua Summa (I,61,4).
 ...
 
 
Leggi tutto...
 
IL SIGNORE CI CONFORTA: LA PREGHIERA DI GUARIGIONE INTERIORE Di Cosimo Cicalese

Il Signore ci conforta

Don Marcello Stanzione è il curatore della raccolta di preghiere intitolata “ Il Signore ci conforta” edita dall’editrice Segno di Udine che da poche settimane è stata colpita dal lutto per la morte improvvisa del fondatore Piero Mantero all’età di 61 anni. Oggi, buona parte della popolazione è disturbata emotivamente e come afferma Tom Marshall: "Il dolore provocato da tali disturbi emotivi è spesso più intenso e paralizzante di una ferita fisica, ma è molto meno facilmente riconoscibile da parte degli altri. Una gamba rotta attira molta più simpatia e considerazione di un cuore spezzato". ...

 

 

 

Leggi tutto...
 
IL PATRONATO DEGLI ANGELI Di ANDREW A. BIALAS, C.S.V.

IL PATRONATO DEGLI ANGELIGli angeli che regnano in paradiso, come i santi, offrono preghiere a Dio per le persone di questo mondo e agiscono come loro patroni. Le Sacre Scritture rendono evidente che essi hanno un interesse nella prosperità temporale e la felicità spirituale dei singoli individui. Dio parlò così a Mosè: "Io manderò il mio angelo, che ti precederà, e ti guiderà nel tuo viaggio: ti porterà in un posto che io ho preparato per te. Fai attenzione a lui, e ascolta la sua voce, e non pensare che sia uno da essere condannato: poiché egli non dimenticherà i tuoi peccati, e il mio nome è in lui" (Esodo 23:30). Con queste parole Dio incitò Mosè a venerare l’angelo; il testo indica anche una cura personale nei suoi confronti. ...

 

 

Leggi tutto...
 
BENEDETTA RENCUREL E FENOMENI ANGELICI VARI Di don Marcello Stanzione

BENEDETTA RENCUREL E FENOMENI ANGELICI VARIBenedetta Rencurel, ebbe il grande dono di ripetute apparizioni Mariane che durarono per più di 54 anni, dal 1664 al 1718. Benedetta nacque nel 1647 il giorno della festa dell’arcangelo Michele, nel piccolo paese Saint-Etienne, vicino ad Avencon nel dipartimento Hautes Alpes (Francia), da genitori molto poveri. Benedetta morì all’età di 71 anni, dopo una  santa condotta di vita. I numerosi pellegrini, che a Le Laus si raccomandarono alla Vergine, cominciarono presto ad invocare anche Benedetta e a pregare per la sua beatificazione. ...

 

 

Leggi tutto...
 
PRESUNTA RIVELAZIONE DI SAN MICHELE ARCANGELO A DOZULE’ Di don Marcello Stanzione

SAN MICHELE ARCANGELO Il 31 maggio 1974, Maddalena Aumont prega davanti al Tabernacolo della Cappella a Dozulè e vede improvvisamente uscire da quello un alone di Luce. Ella vede allora un personaggio con uno stendardo dove ella legge: “Quis ut Deus?”. Maddalena gli domanda chi sia: “Io sono Michele Arcangelo, è Dio che mio manda. Voi vedrete il mistero del Redentore e ripeterete ogni frase una dopo l'altra a mano a mano che io ve le detterò”.  ...

 

 

Leggi tutto...
 
LA MADONNA ANNUNCIA A LA SALETTE L’AZIONE POTENTE DI SAN MICHELE Di don Marcello Stanzione

 

LA MADONNA ANNUNCIA A LA SALETTE L’AZIONE POTENTE DI SAN MICHELENotra Signora de la Salette ci ha annunciato che “nell'anno 1864, Lucifero con un grande numero di demoni, si distaccheranno dall'inferno: essi aboliranno la fede poco a poco e anche nelle persone consacrate a Dio, essi li accecheranno in una maniera tale che a meno di una grazia particolare queste persone prenderanno lo spirito di questi angeli cattivi, più case religiose perderanno completamente la fede e perderanno molte anime”. ...

 

 

 

Leggi tutto...
 
Domenica 22 settembre - Santa Hildegarde di Bingen: alimentazione e vita spirituale
Domenica 22 settembre - Santa Hildegarde di Bingen: alimentazione e vita spirituale
 
LA MODA DELL’OCCULTO Di Annamaria Maraffa

LA MODA DELL’OCCULTOLa casa editrice Tau ha stampato il libro di don Marcello Stanzione, con il contributo di don Antonio Palma, “ La Moda dell’occulto. Ipotesi di un fenomeno. Proposte pastorali”. La nostra postmodernità è un’epoca in cui l’attacco alle religioni tradizionali, a causa dell’ateismo e del laicismo, nati in epoca illuministica e diffusi in una ristretta cerchia di intellettuali, hanno avuto un’espansione tra larghi strati della gente comune. A favorire tale espansione sono state le ideologie politiche, come quella comunista, che hanno svolto, fino ad un passato recentissimo, una forte funzione di sostituto funzionale della religiosità. ...

 

 

Leggi tutto...
 
LE GERARCHIE E GLI ORDINI ANGELICI Di ANDREW A. BIALAS, C.S.V.

Gerarchie Angeli   Il numero degli angeli è molto grande. Le Sacre Scritture parlano di una vasta moltitudine di angeli, per esempio, San Giovanni, nell'Apocalisse, dice "E io osservavo e ascoltavo la voce di molti angeli intorno al trono e alle creature viventi e il loro numero era migliaia di migliaia." Il loro numero ci appare dunque spaventoso e indeterminabile. Inoltre, questa moltitudine numericamente indeterminabile per noi, non ci impedisce di stimare determinate gerarchie e ordini trovati in essa. I numeri del vasto regno animale ci sembrano infiniti, non possiamo negare le ovvie differenze specifiche e generiche trovate in quel regno. ...

 

 

 

Leggi tutto...
 
PRESUNTE APPARIZIONI DELL’ARCANGELO GABRIELE ALL’ÎLE-BOUCHARD Di don Marcello Stanzione

Ile-BouchardDall’8 al 14 dicembre 1947, quattro ragazzine hanno affermato di avere visto la Santa Vergine e l’Angelo Gabriele, nella chiesa parrocchiale Saint-Gilles dell’Île-Bouchard, davanti all’altare della Vergine. Da allora, i pellegrinaggi individuali e collettivi non hanno mai smesso. Essi culminano ogni anno l’8 dicembre, così come la domenica che segue l’8 dicembre. Le autorità diocesane hanno, secondo la richiesta trasmessa dalla “Bella Signora”, autorizzato la costruzione nella chiesa Saint-Gilles di una grotta con due statue. ...

 

 

 

Leggi tutto...
 
MESSAGGIO ANGELICO DI AMMONIMENTO A FATIMA Di don Alex Barbosa de Britto

MESSAGGIO ANGELICO DI AMMONIMENTO A FATIMANella primavera del 1916, Lucia, Francesco e Giacinta conducevano una vita di pastorelli, nel piccolo villaggio di Aljustrel, fino allora praticamente sconosciuto, anche dai portoghesi. Lucia, la più grandicella, ancora non aveva compiuto 10 anni. è piaciuto alla Divina Provvidenza scegliere questi innocenti bambini per un incarico di enorme importanza e ripercussione a livello mondiale. ...

 

 

Leggi tutto...
 
BENEDETTA RENCUREL ESORCISTA? Di don Marcello Stanzione

Benedetta RencurelIn mezzo ai pellegrini si trovano delle persone molto perturbate, il cui comportamento anormale è attribuito a delle influenze demoniache. Il discernimento è talvolta difficile. Benedetta riconosce, ella dice, quelli che subiscono tali influenze, da un “pesantore” che si riflette sul loro volto o dal “cattivo odore” ch’essi emanano. Più raramente ella vede un segno della “larghezza di un dito che forma un cerchio sulla loro fronte”, cosa che “la spaventa”. Sono là, molto certamente (ella non lo precisa), delle visioni interiori fortemente segnate dal simbolismo d’un’epoca e dalla sua esperienza personale.  ...

 

 

 

Leggi tutto...
 
"Angeli per l'Essere finito e l'Essere Eterno". intervista su Radio International
"Angeli per l'Essere finito e l'Essere Eterno". intervista su Radio International.

 
ANCHE LE NAZIONI HANNO GLI ANGELI CUSTODI di Domenico Bonvegna

ANCHE LE NAZIONI HANNO GLI ANGELI CUSTODINella nostra epoca di scristianizzazione si fa fatica credere a quello che la Chiesa insegna, per esempio all’Angelo Custode, figurarsi poi all’Angelo Custode delle Nazioni. Don Marcello Stanzione noto angelologo ha scritto un libro, «Gli angeli custodi delle Nazioni», col sottotitolo: «Cent’anni fa a Fatima l’Angelo del Portogallo parlava ai tre pastorelli», pubblicato da SugarcoEdizioni (2016). Ma che valore può avere far conoscere agli europei di oggi che non conoscono più neanche le radici cristiane, che ogni città, ogni nazione ha un angelo protettore? Il libro cerca di rispondere anche a questo quesito. ...

 

Leggi tutto...
 
L’ILLUMINAZIONE ANGELICA Di ANDREW A. BIALAS, C.S.V.
Illuminazione AngelicaGli angeli appartengono a quella parte della creazione di Dio che include gli esseri che sono non solo partecipanti passivi della Divina Provvidenza ma anche attivi; non solo sono angeli governati dalle leggi e dai comandi di Dio ma essi si governano anche autonomamente. Come partecipanti attivi della Divina Provvidenza di Dio gli angeli conoscono le leggi di Dio; le capiscono; conoscono i comandi divini (parliamo degli angeli buoni), conoscendo, allo stesso tempo, le ragioni di tali comandi. Brevemente, gli angeli sono moralmente esseri liberi, e partecipano alla vita sociale. In questa vita sociale essi comunicano con Dio e con gli altri angeli; e in questa “associazione” con gli altri essi raggiungono una perfezione più piena. ...
Leggi tutto...
 
SANTA ILDEGARDA CONTRO LA MAGIA Di don Marcello Stanzione
Santa IldegardaL’idea fondamentale che l’essere umano possa condizionare, con pratiche adeguate, la realtà esterna è il punto costitutivo di tutte le credenze magiche. L’uomo primitivo era immerso nella magia. Nella sua lotta per la sopravvivenza, minacciato come era da pericoli di ogni sorta, cercò delle armi efficaci, sia materiali che non. È molto probabile che sin d’allora una previdente “tradizione” volesse che la magia non potesse fallire: la cattiva caccia o la cattiva riuscita di un’impresa erano colpa di una cattiva esecuzione del rito, o perché è intervenuta una contro-magia ostile. È il vero potere, quello che conduce alla sovranità, ed è nelle mani del Grande Stregone, se egli sa come usarlo.Anche nelle culture “primitive” attuali la loro magia tende ad obiettivi particolari e ammette delle forze specifiche: forze diffuse (mana, orenda, ecc.) o spiriti (sia personali che impersonali), che il mago, lo stregone, sottometterà ed utilizzerà. ...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 17 - 32 di 46

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Stemma M.S.M.A.

Clicca qui per scaricare il nostro Stemma!

Statistiche Sito

Utenti: 56099
Notizie: 2831
Collegamenti web: 36
Visitatori: 174774516
Abbiamo 4 visitatori online

Feed Rss