Menu Content/Inhalt
Home Page arrow News dal Vaticano
News dal Vaticano
ANGELI DEL NATALE. Due giorni di convegni dedicati agli Angeli Messaggeri di Gioia PDF Stampa E-mail
sabato 23 novembre 2013

ANGELI DEL NATALE. Due giorni di convegni dedicati agli Angeli Messaggeri di Gioia

ANGELI DEL NATALE - due giorni di convegni dedicati agli Angeli Messaggeri di Gioia. Sabato 30 novembre e domenica 01 dicembre 2013. VILLA MARCELLO LOREDAN FRANCHIN via Prà di Levada, 6 CEGGIA (Ve). In allegato troverete il programma dell'evento che questa volta è più che mai gioioso, affascinante e ricco di bellezza. Per qualsiasi ulteriore info, non esitare, chiamaci al 393 9292940 (Ketty). Se puoi e ti va, fai conoscere l'evento ai tuoi amici e conoscenti. Staff ANGELI Conoscerli per Amarli. Clicca per vedere il programma. ...

Leggi tutto...
 
Comitato NO194. Adorazione per la Vita PDF Stampa E-mail
sabato 23 novembre 2013

Comitato NO194. Adorazione per la Vita

Ricordo a tutti la nostra ultima iniziativa di sensibilizzazione dell'operazione referendaria che stiamo intraprendendo contro la legge 194 , l'Adorazione per la Vita , che , a differenza della nostra 9 ore di preghiera , si svolgerà :

a ) non all'esterno di ospedali , ma nelle chiese ;

b ) non su base regionale , ma in modo libero su tutto il territorio nazionale , nelle province che vorranno aderire , anche più di una per regione ;

c ) non il primo sabato dei mesi dispari , ma , già a partire dal 7-12-13 , il primo sabato dei mesi pari , non dalle 9 alle 18 , ma secondo l'orario che verrà concordato con il sacerdote .

Chiunque sia disposto ad organizzare l'evento può comunicarmi a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   , possibilmente entro fine mese , l'indirizzo del luogo di culto e l'orario di svolgimento affinché lo possa pubblicizzare tramite il sito www.no194.org . ...

Leggi tutto...
 
GIOVANNI XXIII: IL PAPA CHE SARA’ CANONIZZATO PDF Stampa E-mail
mercoledì 06 novembre 2013

GIOVANNI XXIII: IL PAPA CHE SARA’ CANONIZZATO

Il beato Giovanni XXIII, Angelo Giuseppe Roncalli, morì il 3 giugno 1963 e verrà canonizzato insieme a Giovanni Paolo II il 27 aprile 2014. Egli nacque a Sotto il Monte (oggi il Monte Giovanni XXIII) in provincia di Bergamo, il 25 novembre 1881, primo figlio maschio di Giovanni Battista Roncalli e Marianna Mazzola. la sera stessa il neonato venne battezzato col nome di Angelo Giuseppe dal parroco don Francesco Rebuzzini, che fu anche il suo primo educatore. La famiglia, abitante in contrada Brusicco, era modesta ma di antiche tradizioni: si era trasferita a Sotto il Monte provenendo dalla Valle Imagna all’inizio del secolo XV. Nella casa vivevano insieme diverse famiglie di parenti, “cosicché in casa Roncalli, la più numerosa del paese, erano trenta le bocche da saziare, tre volte al giorno”. Il 13 febbraio 1889 ricevette la Cresima e poche settimane dopo, il 31 marzo, fu ammesso alla Prima Comunione. Frequentate le scuole elementari nel paese natio, dopo aver appreso i primi rudimenti di latino alla scuola del parroco di Carvico, nel novembre 1891 iniziò gli studi ginnasiali presso il collegio vescovile di Celana. ... 

Leggi tutto...
 
L’URNA DI S.GERARDO A CAMPAGNA ( SA) DAL 9 AL 17 NOVEMBRE PDF Stampa E-mail
mercoledì 06 novembre 2013

L’URNA DI S.GERARDO A CAMPAGNA ( SA) DAL 9 AL 17 NOVEMBRE

La vita di San Gerardo Maiella è una delle più ricche in prodigi mistici ed in prove della sua complicità con gli Angeli. Nato nel 1726, figlio di un sarto di Muro Lucano, a sud di Napoli, Gerardo, fin dalla sua infanzia, manifesta una pietà straordinaria. Il padre era un semplice sarto e Gerardo, ultimo di cinque fratelli, già da piccolo patì la fame. Provò ad entrare nei Cappuccini ma fu rifiutato perché troppo gracile. Dopo alcuni anni si rivolse ai Redentoristi di Sant’Alfonso de’ Liguori, presso Foggia, dove rimase come fratello laico converso, svolgendo i lavori più umili. La sua passione era però stare in mezzo alla gente e portare sollievo alle persone che ne avevano bisogno. La sua opera era enormemente apprezzata da tutti e già in quegli anni si diceva che avvenissero prodigi soprannaturali attorno a lui. Un giorno però, una giovane l’accusò calunniosamente. Egli, così come faceva da bambino, quando i ragazzi del paese lo picchiavano , non si difese. Sant’Alfonso, credendolo colpevole, gli proibì allora la Comunione e ogni contatto al di fuori del convento, poi rendendo la punizione ancora più  rigida, lo trasferì nei pressi di Avellino. ...

Leggi tutto...
 
BEATIFICAZIONE A NAPOLI DI MARIA CRISTINA DI SAVOIA PDF Stampa E-mail
lunedì 21 ottobre 2013

BEATIFICAZIONE A NAPOLI DI MARIA CRISTINA DI SAVOIA

Il 25 gennaio 2014 nella basilica di santa Chiara a Napoli il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione dei Santi proclamerà beata la venerabile Maria Cristina di Savoia. La futura beata  nacque a Cagliari da Vittorio Emanuele I e da Maria Teresa d’Austria – Este, in esilio, il 14 novembre 1812. era il periodo napoleonico in cui Stati e  Sovrani erano rimescolati come foglie al vento. Ma il 6 aprile 1814 Napoleone fu costretto a dimettersi e a ritirarsi nell’isola d’Elba; ed il 30 maggio gli alleati che lo avevano sconfitto (Inghilterra, Russia, Prussia, Austria), con la “pace di Parigi” ripristinarono gli antichi confini della Francia e di altri Stati, e così anche Vittorio Emanuele I poté lasciare Cagliari e rientrare a Torino. Riassettate le cose, l’anno seguente, 1815 richiamò dalla Sardegna anche la moglie Maria Teresa d’Austria – Este e le quattro figlie: Maria Beatrice, Maria Teresa, Marianna e Maria Cristina. A Torino la bambina venne educata dalla mamma, molto pia, e dal cappellano di corte, P. G. Battista terzi, olivetano, che le fu anche padre spirituale finché visse. La giovane principessa dedicava molto tempo alla preghiera e alla sua istruzione religiosa, insieme alla cultura adatta alla sua condizione. ...

Leggi tutto...
 
LA BEATA ANGELA DA FOLIGNO E’ STATA NOMINATA SANTA PDF Stampa E-mail
lunedì 21 ottobre 2013

LA BEATA ANGELA DA FOLIGNO E’ STATA NOMINATA SANTA

La mistica del Medioevo Angela da Foligno è santa. Papa Francesco ha stabilito la sua iscrizione nel catalogo dei Santi, senza bisogno del riconoscimento di un miracolo e del processo di canonizzazione, estendendo il culto liturgico alla Chiesa universale, dopo avere accolto la relazione del cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi. Il “Martirologio Romano”, il libro liturgico che determina Feste, Santi e Beati, la descrive così: “A Foligno in Umbria, Angela, che, morti il marito e i figli, seguendo le orme di san Francesco, si diede completamente a Dio e affidò alla propria autobiografia le sue profonde esperienze di vita mistica”. Angela nasce a Foligno, in Umbria, nel 1248, in una famiglia benestante. Dopo la morte del marito e dei figli, si converte ispirata dagli insegnamenti di san Francesco d’Assisi, ed entra nel Terz’Ordine francescano. Trascorre la sua vita in povertà, circondata da un gruppo di seguaci. Avvia un'intensa attività apostolica per soccorrere i bisognosi e in particolare i suoi concittadini affetti da lebbra. E ha visioni mistiche. I suoi scritti le procurano la fama di “maestra di teologia”. ...

Leggi tutto...
 
PADRE NAWRAS SAMMOUR: "LA SIRIA NON È UNA MAPPA SU GOOGLE EARTH" PDF Stampa E-mail
giovedì 05 settembre 2013

PADRE NAWRAS SAMMOUR:  "LA SIRIA NON È UNA MAPPA SU GOOGLE EARTH"«Un intervento militare non porterà a nulla. Ciascuna delle parti in gioco deve capire che la crisi non si risolverà nella maniera in cui desidera. Tutti sono perdenti e nessuno è vincitore, né lo sarà mai».

Padre Nawras Sammour, responsabile per il Medio Oriente e il Nord Africa del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, condanna una possibile azione militare in Siria. Al telefono con Aiuto alla Chiesa che Soffre da Damasco, il religioso nato ad Aleppo dichiara che «un attacco porterebbe indiscutibilmente ad un aumento della violenza: un escalation terribile che giocoforza si estenderebbe ai paesi vicini, contagiando l’intera regione mediorientale». Per il gesuita la crisi è troppo complessa per essere risolta da un’operazione militare di cui nessuno può prevedere gli esiti a lungo termine. ...

Leggi tutto...
 
Auguri di santo Natale in compagnia degli Angeli PDF Stampa E-mail
mercoledì 19 dicembre 2012

Auguri di santo Natale in compagnia degli AngeliIL POPOLO CHE CAMMINAVA NELLE TENEBRE HA VISTO ALZARSI UNA GRANDE LUCE... Durante il tempo di Avvento, noi abbiamo cantato : “Popoli che camminate nella lunga notte, il giorno si alzerà ben presto”. Oggi potremmo cantare :”Popoli che camminate nella lunga notte, oggi Gesù ci è nato”. Sì, è Gesù la nostra luce. E’ precisamente questa la ragione che ci ha fatto scegliere il 25 dicembre come data della sua nascita. La Chiesa, fin dal II secolo, ha scelto il solstizio d’inverno, il momento in cui il sole è vittorioso sulle tenebre (sol invictus), per fissare la data dell’Incarnazione. Natale è una festa di luce che si celebra a mezzanotte, nella notte, come Pasqua ! Tutto il racconto della natività riportata  dal Vangelo di San Luca è costruito per darci questa sensazione. Questo racconto è costruito in tre parti uguali. IN UN MONDO DI TENEBRE...   (Versetti da 1 a 8)  Luca ha voluto evocare questo mondo duro in cui Gesù è nato, nei primi anni della nostra era, 2011 anni fa : ...

Leggi tutto...
 
Intervista a Giovanni Zenone, professore di religione, "licenziato" dal vescovo di Verona PDF Stampa E-mail
martedì 11 dicembre 2012

Intervista a Giovanni Zenone, professore di religione, "licenziato" dal vescovo di VeronaL’estromissione dall’insegnamento della Religione Cattolica del Prof. Giovanni Zenone da parte della Curia di Verona ha lasciato stupefatti e "indignati" moltissimi cattolici che da tutta Italia hanno mandato a noi, a Corrispondenza Romana e al Professore stesso innumerevoli attestati di stima e di sostegno contro un atto che appare come iniquo e ideologico. Sotto le fredde motivazioni ufficiali addotte dalla Curia veronese di “carenze didattico pedagogiche” abbiamo, tutti, subito intuito si celasse ben altro. Una diocesi – infatti – che nel suo settimanale diocesano di questa settimana dedica un’intera pagina celebrativa al fu card. Martini, di dubbia dottrina su fede e morale, tra i primi fogli del giornale e un esiguo trafiletto fra gli ultimi al nuovo libro di Papa Ratzinger “L’infanzia di Gesù”, la dice lunga su quale sia l’opzione teologica fondamentale delle sue gerarchie. Abbiamo perciò intervistato il Prof. Giovanni Zenone, direttore della Casa editrice Fede & Cultura, per capire ...

Leggi tutto...
 
Il vescovo di Verona licenzia il cattolico Giovanni Zenone? PDF Stampa E-mail
venerdì 07 dicembre 2012

Il vescovo di Verona licenzia il cattolico Giovanni Zenone?Può un Vescovo togliere l’insegnamento della religione cattolica ad un docente con più titoli degli altri, fedele alla Chiesa, assiduo alla preghiera, ai sacramenti, sposato con sei figli? Può far relegare quell’insegnante al ruolo di bidello in una biblioteca raddoppiando le sue ore di lavoro? Può una Diocesi motivare la rimozione con presunte «carenze pedagogiche e didattiche», nonostante il fatto che personalità della cultura e della Chiesa Cattolica (tra cui Padre Giovanni Cavalcoli, già Officiale della Segreteria di Stato della Santa Sede) intervengano a suo sostegno e che almeno tre dei suoi alunni abbiano manifestato la volontà di entrare in Seminario?  Sta accadendo a Giovanni Zenone, il quale, oltre che insegnante, è direttore di “Fede & Cultura”: 280 titoli pubblicati negli ultimi sette anni, per diffondere nell’intero Paese gli insegnamenti cristiani. Nel mese di ottobre, il Vescovo di Verona, Mons. Giuseppe Zenti, ha confermato alla madre di Zenone la decisione presa due anni fa ...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 11 - 20 di 304

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 53293
Notizie: 2814
Collegamenti web: 36
Visitatori: 170619087

Feed Rss