Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Apologetica
Apologetica
L'Eucaristia e noi PDF Stampa E-mail

L'Eucaristia e noi“L’eucaristia infiamma talmente l’uomo che lo fa uscire da se stesso e lo fa giungere di non più vedere se stesso per se stesso, ma se stesso per Dio e Dio per Dio ed il prossimo per Dio” (Santa Caterina da Siena). IL GRANDE RINGAZIAMENTO - Eucaristia è la trasposizione italiana di un termine greco che vuol dire molto semplicemente: “rendere grazie”, “ringraziare”. L’eucaristia, in effetti, è un ringraziamento. Ma noi chi ringraziamo? Dio Padre, creatore del cielo e della terra. Colui che la Bibbia descrive come un Dio di misericordia che “fa brillare il sole sui buoni e sui cattivi”. Colui che è descritto come un Dio che ama gli uomini, instancabilmente, senza sempre essere ripagato, che li chiama incessantemente ma non è sempre ascoltato. E’ questo Padre tanto amante che ha inviato suo Figlio Gesù per mostrarci fin dove giunge il suo amore ed attrarci tutti a lui. e’ dunque per la creazione, per la vita che scorre nelle nostre vene e ...

Leggi tutto...
 
L'immutabile destino della Chiesa: trionfante e sofferente insieme PDF Stampa E-mail

L'immutabile destino della Chiesa: trionfante e sofferente insiemeC'è il senso del pontificato intero di Benedetto XVI nella istituzione, il giorno della  festa di Pietro e Paolo, dell'immutabile destino della Chiesa: trionfante e sofferente insieme, per il riannuncio della fede in un mondo dove "il Dio di Gesù sembra eclissarsi". E c'è un significato preciso, se il neonato Consiglio è stato affidato a un arcivescovo come Rino Fisichella, specialista  in quella antica  "apologetica" che oggi si preferisce chiamare "teologia fondamentale". Per capire, bisogna porsi alcune domande. Cominciando dalla più importante: la Chiesa cattolica è davvero in grave difficoltà? In realtà, teologia ed esperienza storica mostrano che sempre è stata, e sempre sarà, al contempo triumphans et dolens. Come il suo Fondatore sarà sempre, parola di Pascal, viva e feconda e, al contempo, come agonizzante. Clero indegno, tra abusi sessuali e affarismi? Nessuna sorpresa, essendo, nel suo volto umano, sia casta che meretrix, sia madre dei santi che rifugio e patria dei ... 

Leggi tutto...
 
L'importanza della preghiera PDF Stampa E-mail

L'importanza della preghieraQuando capita d’invitare qualcuno a pregare affinchè risolva, con l’aiuto di Dio, i suoi problemi, spesso la risposta è un sorriso di sufficienza. La diabolica propaganda dell’ateismo ha infatti raggiunto numerosi strati sociali, soprattutto nella nostra Europa e, di conseguenza, la preghiera viene considerata come un atteggiamento eccentrico da riservare, semmai, a qualche sacerdote volenteroso, magari anziano; non più in grado quindi di darsi da fare in maniera diversa. Ma quello che preoccupa maggiormente è la diffusione di tale concetto anche all’interno del mondo cattolico nel quale si agisce mediante un notevole impegno di volontariato, ma con scarsissima preghiera, considerata oramai superata. Ma la preghiera, piaccia oppure no a molti, costituisce l’indispensabile azione del cristiano. Infatti, mediante l’orazione chiediamo al Signore di intervenire per il nostro bene personale, familiare e comunitario.

Leggi tutto...
 
L'importanza di Sant'Elia Profeta secondo Plinio Corrêa de Oliveira PDF Stampa E-mail

L'importanza di Sant'Elia Profeta secondo Plinio Corrêa de OliveiraSi può dire che Elia sia stato il primo uomo devoto a Nostra Signora. Anticipandone profeticamente la venuta, fondò l’ordine degli eremiti del Monte Carmelo e gli trasmise la sua devozione. Combatté anche contro il politeismo che rischiava di contaminare la religione d’Israele, e contro l’immoralità che si diffondeva nel popolo. Preparò i suoi discepoli a continuare la battaglia per preservare la vera fede d’Israele. Nelle sue bolle "In apostolicae dignitatis" e "Dominici gregis cura", Papa Clemente VIII (1536-1605) dichiara che la conversione delle anime è parte della missione di Elia ereditata dal moderno Ordine del Carmelo. In una delle sue lettere Sant’Atanasio (295-373) consiglia a un eremita di dedicarsi alla conversione del suo prossimo seguendo l’esempio di Elia. Santa Brigida di Svezia (1303-1373) nelle sue rivelazioni vede la Madonna offrire Elia e San Giovanni Evangelista all’umanità come modello di predicatori. Sant’Ambrogio (ca. 339-397)  riconosce anch’egli il ...

Leggi tutto...
 
L'inestimabile valore della Santa Messa PDF Stampa E-mail

L'inestimabile valore della Santa MessaIO SARO’ CON VOI FINO ALLA FINE DEI TEMPI (Mt 28,20) Gesù è realmente con noi presente nell’Eucaristia, vero uomo e vero Dio, sceso dal cielo per salvarci e morto in croce per noi, sempre vivo sull’altare e nei tabernacoli. Il Cristo,” il padrone di casa,” come soleva dire Don Bosco, il centro di gravitazione verso il quale tutto converge, “il datore di vita”, il “Figlio di Maria” madre di Dio e della Chiesa. Avere Gesù in casa, ossia nel Sacramento dell’Eucaristia, vuol dire poter andare ad incontrarlo quando si vuole, parlargli cuore a cuore, riceverlo nella comunione, lasciarsi trasformare dal suo Spirito. San Domenico Savio diceva:”Quando passo vicino a Lui (Gesù nell’Eucaristia ) non solo mi getterei nel fango per onorarlo, mi getterei in una fornace, perché così sarei fatto partecipe di quel fuoco di carità infinita che Lo spinse a istituire questo gran Sacramento”. Don Bosco diceva: “La Messa, (sacrificio dell’altare) è la gloria, la vita del cristianesimo, la grande colonna che tiene su il mondo morale e materiale. ...

Leggi tutto...
 
L'inganno di Halloween, ovvero un carnevale fuori stagione PDF Stampa E-mail

L'inganno di Halloween, ovvero un carnevale fuori stagioneNella notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre le zucche si illumineranno per la loro festa annuale: Halloween, parola inglese che deriva da All hallow’s eve, cioè “ vigilia di tutti i Santi”. Questa è la radice delle nostre zucche, trapiantate in america nell’ottocento dagli emigrati irlandesi che erano soliti celebrare le feste di inizio novembre svuotando le caratteristiche verdure gialle. Quello era anche il periodo in cui già varie antiche popolazioni pagane celebravano gli inizi del rigido inverno, ed i Celti del centro Europa festeggiavano il loro capodanno. Negli ultimi decenni queste tradizioni non cristiane hanno riattraversato l’oceano Atlantico con tutto il loro seguito di riti e simbolismi, giungendo a noi sotto la furba veste commerciale di un carnevale fuori stagione e qualche volta trasformandosi in un’occasione per far propaganda a sproposito di magia e di stregoneria. Meglio ritornare alle origini nostrane ricordando che “ dolcetto o scherzetto” sono la replica dei regali che, secondo la leggenda,  ... 

Leggi tutto...
 
L'innumerevole moltitudine dei Santi PDF Stampa E-mail

L'innumerevole moltitudine dei Santi Il passo dell’Apocalisse di San Giovanni, in cui si fa allusione all’innumerevole moltitudine degli eletti, in piedi davanti al trono dell’Agnello di Dio, è stato preso dalla liturgia come una delle letture della festa di Ognissanti. La scelta di questo testo indica lo spirito e l’insegnamento di questa festa di tutti i Santi. In una delle sue preghiere , la stessa liturgia ci dice espressamente che Dio solo conosce il numero degli eletti ed è la luce più certa che abbiamo su di un problema di cui né la Rivelazione, né la teologia hanno apportato soluzioni definitive ed evidenti. La festa di Ognissanti ci invita a rendere un culto a tutti questi santi sconosciuti, non distinti da una definizione particolare della Chiesa, così come è capitato per i santi canonizzati. Questa festa ci reca una grande speranza : il cielo non è solo teoricamente aperto all’uomo dalla Redenzione. Esso è di fatto popolato da una moltitudine innumerevole di uomini che vengono ...

Leggi tutto...
 
L'universale Regalità di Cristo PDF Stampa E-mail

L'universale Regalità di CristoCon la solennità di Cristo Re si chiude l’anno liturgico, che, dopo aver celebrato tutti i misteri della vita del Signore, ci presenta Cristo glorioso, re di tutta la creazione e delle nostre anime. La fede cristiana è una grande luce di verità, nello stesso tempo è anche  una fonte potente di energia per l’uomo. A noi cristiani spetta il compito di comprenderla, di conservarla nella sua intera purezza, nel suo dinamismo totale, quale dono di Dio, di svilupparla in noi per beneficiare di tutto il valore umano e soprannaturale ch’essa porta con sé.
La festa di Cristo Re ci permette di capire meglio il senso di queste riflessioni. Nel nostro mondo moderno, nella visione della società contemporanea che cosa ci dona un ideale della Regalità Universale di Cristo ?Tutto ciò che è peccato, odio tra gli esseri umani, violenza e guerra, oppressione e cattiveria è l’opposto stesso di Cristo e del suo Vangelo di Carità, amore di Dio e degli uomini. Se dal piano collettivo e sociale, dei suoi disordini e ...

Leggi tutto...
 
La 12 ore per la vita di NO194 all’esterno di strutture ospedaliere. No194.org luglio 2013 PDF Stampa E-mail

La 12 ore per la vita di NO194 all’esterno di strutture ospedaliere. No194.org luglio 2013A partire dal prossimo 6-7-2013 la nostra 12 ore , evento che si svolge dalle ore 9 alle ore 21 il primo sabato dei mesi dispari a sostegno della nostra iniziativa referendaria , diretta all’abrogazione della legge 194 , alla luce del successo raccolto ad oggi , si estende su base regionale , sino a coprire tutto il territorio nazionale .

In particolare , in tale occasione essa si terrà almeno nei seguenti luoghi e presso le strutture sottostanti : Aosta ( Beauregard , via Vaccari 5 ) - Torino ( S. Anna , corso Spezia 60 ) - Milano ( Mangiagalli , via Commenda 12 ) - Vicenza ( S. Bortolo , via Rodolfi 37 ) - Piacenza ( Guglielmo da Saliceto , via Taverna 49/cantone del Cristo 2 ) - Pisa ( S. Chiara , via Roma 60 ) - Perugia ( S. Maria della Misericordia detto “ Silvestrini “ , loc. S. Andrea delle Fratte ) - Roma ( S. Filippo Neri , via Martinotti 20 , sino alle ore 14 ) - Caserta ( S. Anna , via Roma 124 ) - Potenza ( S. Carlo , via Polito Petrone snc ) - Cosenza ( S. Barbara , via Don Sturzo , Rogliano ) - Catania ( Garibaldi Nesima , via Palermo 636 ) - Cagliari ( SS Trinità , piazzale antistante il reparto di ginecologia, via Is Mirrionis 92 ). ... 

Leggi tutto...
 
LA 9 ORE PER LA VITA DI NO194 ALL’ESTERNO DI STRUTTURE OSPEDALIERE SU BASE REGIONALE PDF Stampa E-mail

LA 9 ORE PER LA VITA DI NO194 ALL’ESTERNO DI STRUTTURE OSPEDALIERE SU BASE REGIONALERicordo che il 7-9-2013 ( come sempre il primo sabato dei mesi dispari ) si svolgerà dalle ore 9 alle ore 18 la nostra 9 ore di preghiera contro l'aborto all'esterno di strutture ospedaliere dove si pratichi l'interruzione volontaria di gravidanza , a sostegno della nostra iniziativa referendaria , diretta all’abrogazione della legge 194 .

Questa periodica manifestazione , che stiamo significativamente estendendo su base regionale in tutto il territorio nazionale , sta ottenendo un eccellente successo e , proprio per il fine abrogativo-referendario che sostiene , sta suscitando notevoli contestazioni da parte di organizzazioni femministe , pressoché inattive da un trentennio sul tema .

Vi allego al riguardo i link degli articoli dei due principali quotidiani nazionali e un video pubblicato e molto visto su you tube , tutti riferiti all'ultima edizione milanese dell'evento , quella di sabato 6-7-13 , svoltasi all'esterno della clinica Mangiagalli : ...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Pross. > Fine >>

Risultati 211 - 220 di 423

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 96760
Notizie: 3667
Collegamenti web: 35
Visitatori: 281892761
Abbiamo 2 visitatori e 1 utente online

Feed Rss