Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Demonologia
Demonologia
LA BEATA SUOR MARIA CROCIFISSA SATELLICO E IL DEMONIO PDF Stampa E-mail

LA BEATA SUOR MARIA CROCIFISSA SATELLICO E IL DEMONIO Elisabetta Maria Satellico nasce a Venezia il 9 gennaio 1706, vive con i genitori nella casa dello zio materno, un pio sacerdote che si occupa della sua educazione. Manifesta presto la predisposizione alla preghiera e il desiderio di entrare tra le monache Clarisse. A 14 anni, entra nel monastero di Ostra Vetere, nelle Marche, ma solo cinque anni più tardi le viene permesso di vestire l’abito religioso claustrale, cambiando il  nome di battesimo  in quello da suora di Maria Crocifissa. Fa la professione religiosa il 19 maggio 1726 e si dedica alla preghiera vivendo anche fenomeni mistici. Viene eletta badessa del monastero e solo la decisione del vescovo la costringe a rinunciare alla guida delle Clarisse quando viene rieletta una seconda volta. Assume allora la carica di vicaria che esercita sino alla morte che la coglie, a 39 anni, l’8 novembre 1745, consumata dalla tisi. E’ stata proclamata beata da Giovanni Paolo II il 10 ottobre 1993. Suor Maria Crocifissa Satellico, la cui vita fu descritta dal celebre P. Giovan Battista Scaramelli della Compagnia di Gesù. Gli strapazzi che fecero soffrire i demoni a questa Serva di Dio per più di dieci anni, furono strani, inauditi e pressoché incredibili. Ne riferiamo solo alcuni, come sono descritti dal suddetto autore nei cap. 22 e 23 del suo testo: ...

Leggi tutto...
 
La beata suor Maria della Passione e l’apparizione di un’anima dannata PDF Stampa E-mail

La beata suor Maria della Passione e l’apparizione di un’anima dannataLa Beata Maria della Passione nacque a Barra, oggi popoloso quartiere di Napoli, il 23 settembre 1866, da Leopoldo Tarallo e Concetta Borriello. Al battesimo, celebrato nella parrocchia “Ave Gratia Plena”, le fu dato il nome di Maria Grazia. In famiglia ricevette una solida formazione umana e cristiana, che completò facendo la prima comunione a sette anni e la cresima a dieci. Da giovane aspirò intensamente alla perfezione cristiana. Desiderava abbracciare la vita consacrata, ma, fortemente contrastata dal padre,  riuscì a realizzare questo progetto solo a venticinque anni, quando fu accolta a San Giorgio a Cremano tra le Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucarestia, da poco fondate dalla Serva di Dio Maria Pia Notari. Era il 10 giugno 1891. nella famiglia religiosa Maria Grazia tarallo assunse il nome di Suor Maria della Passione. Condusse quasi tutta la sua vita nella casa di San Giorgio a Cremano. Se ne allontanò solo nel  1894- 1896 per concorrere all’apertura di una nuova ...

Leggi tutto...
 
La crisi economica mondiale? Colpa di Satana PDF Stampa E-mail

La crisi economica mondiale? Colpa di Satana“Lo ripeto per la quarta volta, ha capito bene: dietro questa gravissima crisi economica si nasconde lo zampino di Satana”: lo afferma il decano mondiale degli esorcisti, padre Gabriele  Amorth. Padre Amorth, tutto il mondo è fustigato da una situazione economica dir poco allarmante. Ne ha parlato persino il Papa Benedetto XVI invitando alla solidarietà, alla sobrietà ed alla giustizia sociale. Che nesso ha dunque il ribaltamento dell’economia mondiale con Satana? “Quando accadono divisioni, confusione, crisi, il grande tentatore è sempre presente. Lui se la ride e inevitabilmente le crisi e i dissesti economici hanno influenze anche sulla sfera personale. Creano allontanamento e frattura, esattamente quello che vuole Satana. Dunque affermare che la crisi finanziaria internazionale sia anche un prodotto satanico e gradito a Satana non è sbagliato. La crisi mondiale è dunque un fatto satanico”. Scusi padre, ma  in che maniera ...

Leggi tutto...
 
La dura lotta spirituale del Cristiano contro Satana PDF Stampa E-mail

La dura lotta spirituale del Cristiano contro SatanaL’ascesi mistica per salvarsi l’anima e quindi non andare, dopo la propria morte, con il demonio all’inferno è oggi purtroppo presa sottogamba anche nelle nostre parrocchie cattoliche. Chi parla dei diavoli o dell’inferno è considerato con commiserazione anche nei nostri ambienti religiosi come un tipo un po’ strano, un talebano fondamentalista, ultrareazionario… Se è un prete è certo o estremamente difficile cioè impossibile che faccia “ carriera ecclesiastica”… Noi apparteniamo a Cristo, siamo membra del Corpo di Cristo per quello che custodiamo in noi la presenza della grazia, per quanto ci comportiamo come Cristo lo desidera. Il peccato è già una grande colpa poiché scaccia la grazia dalla nostra natura, ma soprattutto perché essa rapisce ad un membro di Cristo la vita celeste. Ecco perché ci occorre realizzare la gravità delle nostre azioni quando, con leggerezza e spensieratezza, noi ci lasciamo privare della grazia e lasciamo Satana agire in noi poiché, come ... 

Leggi tutto...
 
La lotta al diavolo di Madre Maria Paola Muzzeddu PDF Stampa E-mail

La lotta al diavolo di Madre Maria Paola MuzzedduPaola Muzzeddu nacque ad Aggius, piccolo centro della Gallura in provincia di Sassari, quarta di undici figli, da Giovanni Battista e Serra Francesca il 26 febbraio 1913 e ricevette il Battesimo il 24 marzo, vigilia dell’Annunciazione. E’ alla scuola della mamma, semplice,  dignitosa e paziente nelle difficoltà familiari, che la piccola Paola incominciò ad apprendere lo spirito di docilità e di sacrifico. Trascorse la fanciullezza e la giovinezza nel proprio paese, ad eccezione della parentesi nel continente dall’ottobre 1926 all’estate 1931. Nel 1937 si trasferì a Sassari, dove frequentò i Corsi di taglio e cucito: qui incominciò a vivere con Maria Lepori, con la quale condivideva gli ideali religiosi e che fu la sua prima consorella, e, avviato il lavoro di sartoria, diede inizio all’accoglienza delle giovani. Nel dicembre 1943, sfollata in seguito ai bombardamenti, dapprima ad Aggius e dopo a Viddalba – Li Reni, ricevette l’ispirazione di dar vita ad una comunità religiosa, nello spirito della beatitudine “Beati i puri di cuore ... 

Leggi tutto...
 
La lotta di Satana alla Chiesa e all'umanità PDF Stampa E-mail

La lotta di Satana alla Chiesa e all'umanitàAncora oggi, nel ventunesimo secolo, quando si parla di Satana e di demonio, molti tornano con la mente alle truculenti descrizioni che Dante Alighieri fa dei diavoli nell’Inferno della sua Divina Commedia, oppure lo immaginano con tanto di corna, coda e forchettone in mezzo alle fiamme, come è rappresentato dall’iconografia medievale. Ora, per avere delle idee chiare sul demonio, bisogna liberarsi da queste immagini alquanto infantili. La fede della Chiesa, riguardo all’esistenza ed all’azione malefica del demonio, si basa sulla testimonianza della Bibbia, che è parola di Dio sia nell’Antico che nel Nuovo Testamento. Gesù si è presentato costantemente come il Vincitore di Satana e dei demoni: Egli infatti, nel Vangelo, affronta personalmente Satana e riporta su di lui la vittoria (Mt 4, 11; Gv 12, 31). Cristo affronta anche gli spiriti maligni che hanno potere sull’umanità peccatrice e li vince nel loro dominio. Affrontando la malattia, Gesù affronta Satana, e quindi anche dando ...

Leggi tutto...
 
La negazione moderna dell’esistenza del demonio PDF Stampa E-mail

Marxismo e cristianesimoNell’epoca moderna, e soprattutto a partire dagli scrittori  «illuministi», abbiamo una serie di tentativi di mettere in discussione l’esistenza del diavolo. Anche alcuni teologi prima protestanti e poi cattolici hanno contribuito alla negazione della sua esistenza, il tutto favorito dalla tesi di R. Bultmann di demitizzare la Bibbia, per cui angeli e demoni sarebbero frutto di una mentalità superstiziosa e prescientifica. Accanto a lui, occorre citare H. Haag con il suo libro Abscied vom Teufel («Dipartita dal diavolo»), secondo il quale la credenza nel diavolo avrebbe caratteristiche pagane e anticristiane. Fino al XVIII sec., infatti, la dottrina tradizionale sugli angeli e i demoni non ha trovato grandi difficoltà. La tendenza accentuatasi allora, fuori dell’ambito cattolico, a minimizzare o eliminare del tutto ogni elemento soprannaturale, e la conoscenza delle culture extra bibliche portarono a spiegarne la credenza come effetto di un puro sincretismo religioso. Il filosofo polacco Leszek Kolakowski ... 

Leggi tutto...
 
La preghiera di guarigione psicofisica PDF Stampa E-mail

L'esercito degli AngeliOgni sacerdote cattolico che è impegnato nell’attività pastorale incontra continuamente la sofferenza umana nelle sue più svariate forme, che fondamentalmente possono ridursi a quattro aree: la sofferenza psicologica causata dalle relazioni disturbate con se stessi e con gli altri; la malattia fisica-organica che tocca il corpo materiale, l’oppressione spiritica che può essere sia fisica che psichica collegata a pratiche di entità maligne inerenti all’occultismo, alla stregoneria e allo spiritismo ed infine la sofferenza morale collegata con i propri vizi e peccati. Questa sensibilità verso il mondo della sofferenza è stata codificata dalla Chiesa attraverso le opere di misericordia corporale e spirituale e la spiritualità cattolica ha sempre invitato i credenti a visitare ed a portare compagnia, soccorso umano e materiale a chi soffre, alleviandone il dolore e almeno aiutandolo a santificare il suo stato di sofferente. I Vangeli continuamente mettono in risalto l’ amore di Gesù verso coloro che ...

Leggi tutto...
 
La Preghiera di liberazione PDF Stampa E-mail

La Preghiera di Liberazione“Alcuni anni fa il papa Giovanni Paolo II recandosi al Santuario di San Michele a Monte Sant’ Angelo sul Gargano affermò: “Questa lotta contro il demonio che contraddistingue la figura dell’ Arcangelo Michele, è attuale anche oggi; perché il demonio è tuttora vivo e operante nel mondo. Infatti il male che è in esso, il disordine che si riscontra nella società, l’ incoerenza dell’ uomo, la frattura interiore della quale è vittima non sono solo le conseguenze del peccato originale, ma anche l’ effetto dell’ azione infestatrice e oscura di Satana”. Qualche anno prima il suo predecessore il papa Paolo VI in una celebre udienza del mercoledì aveva dichiarato: “… il male non è più soltanto una deficienza, ma un’ efficienza, un essere vivo, spirituale, pervertito e pervertitore. Terribile realtà. Misteriosa e paurosa. Esce dal quadro dell’insegnamento biblico ed ecclesiastico chi si rifiuta di riconoscerla esistente”. Infatti negare l' esistenza e l’ operatività del diavolo significa non capire ...

Leggi tutto...
 
La purezza del diavolo PDF Stampa E-mail

La purezza del diavoloIl primo avversario della Chiesa non è l'ateo», perché Satana non dubita di Dio né della sua dottrina. Intervista a Fabrice Hadjadj Conosce alla perfezione le verità della dottrina cristiana e non ne dubita. È perfettamente casto e non ha mai commesso un peccato di lussuria in vita sua. Dona gratuitamente del suo senza esigere contropartite materiali. Eppure è il nemico assoluto di Dio e dell'uomo, menzognero, omicida e tessitore di inganni. È il diavolo, l'angelo ribelle. Questo ritratto geniale e sconcertante di Satana si trova nelle pagine di La fede dei demoni, l'ultimo libro di Fabrice Hadjadj tradotto in italiano (da Marietti). Lo scrittore francese parte di qui per sviluppare una tesi suggestiva: l'ateismo e i peccati della carne, frutto dell'ignoranza e della debolezza umana, non sono i mali peggiori. Molto più gravi per le loro conseguenze sono gli spiritualissimi peccati propri del diavolo, soprattutto quando vengono compiuti dai cristiani: superbia, invidia, odio e disprezzo, vizi ... 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 81 - 90 di 144

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 52419
Notizie: 2785
Collegamenti web: 36
Visitatori: 163249963

Feed Rss