Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Sette ed Eresie
Sette ed Eresie
L'Europa presto feudo dell'Islam? PDF Stampa E-mail

L'Europa presto feudo dell'Islam?La presenza numerica dei mussulmani in Europa è destinata a crescere per motivi strettamente anagrafici perché mentre gli europei si stanno suicidando con tassi di natalità al di sotto della soglia del rinnovo generazionale, i mussulmani continuano ad arrivare in flussi sempre maggiori. Nell’unione europea i mussulmani sono raddoppiati nell’ultimo trentennio ed entro il 2015 raddoppieranno ancora. Si prevede che a questo ritmo, nel 2050 sarà islamico un europeo su cinque. Attualmente sono mussulmani già in quarto degli abitanti di Rotterdam e di Marsiglia, ed il 10% degli abitanti di Londra e di Parigi. Lo storico Bernard Lewis sostiene che nell’arco di 50-80 anni , l’Europa sarà diventata un continente arabo. Ad esempio le famiglie cristiane in Francia hanno una media di 1,8 figli, rispetto alla famiglia mussulmana media che ne ha 7,1. In Francia oggi più mussulmani vanno alle moschee il venerdì che cattolici alla Messa la domenica. In Inghilterra il tasso di crescita ...

Leggi tutto...
 
L'impossibile integrazione dell'Islam secondo il beato CHARLES DE FOUCAULD PDF Stampa E-mail

L'impossibile integrazione dell'Islam secondo il beato CHARLES DE FOUCAULDLa testimonianza insospettabile di chi ha consacrato la sua vita al dialogo con i musulmani di Massimo Introvigne Il Beato Charles de Foucauld (1858-1916) si è consacrato a lungo - prima di essere ucciso a Tamanrasset, in Algeria, nel 1916 - a testimoniare la fede cattolica presso i musulmani con la comprensione, l'amicizia e la testimonianza. Nessuno lo ha mai accusato di "islamofobia" preconcetta. La sua opinione sulla possibilità che un musulmano, rimanendo musulmano, possa diventare "veramente francese" (o tedesco, o europeo) è dunque insieme autorevole, perché deriva da una lunga esperienza dell'islam, e insospettabile. Trascrivo la parte centrale di una lettera inviata da Tamanrasset al suo futuro biografo René Bazin (1853-1932) il 29 luglio 1916, pubblicata in Bulletin du Bureau catholique de presse, n. 5, ottobre 1917 e riprodotta in numerose opere biografiche sul Beato. Certamente nelle opere del Beato si trovano alte espressioni di amicizia e di ...

Leggi tutto...
 
L'omofobia secondo l'ex gay (ora convertito) Di Tolve PDF Stampa E-mail

L'omofobia secondo l'ex gay (ora convertito) Di TolveNel suo libro «Ero gay. A Medjugorje ho ritrovato me stesso», edito da Piemme, racconta la sua storia e la sua esperienza all'interno di Arcigay, storica associazione che, si legge nel suo statuto «si propone di promuovere e tutelare il diritto all’uguaglianza tra ogni persona sia essa gay, bisessuale, lesbica, transessuale o eterosessuale». Di Tolve, che cosa è Europride ? «Una manifestazione egocentrica, una pura ostentazione, una giornata di folle divertimento. Tuttio quello che si fa normalmente nei punti di ritrovo la notte, viene riproposto nelle strade di giorno. Non è, come si vuol far credere, una battaglia sociale, ma solo un mettersi in mostra attorno all’unico elemento di coesione: il sesso. Per capirlo basta accedere al sito di arcigay.it, si trova una serie di locali, sparsi in tutta Italia, con la denominazione cruising, ovvero ricerca e offerta di sesso casuale, anonimo e vario. Nessuna associazione che promuove diritti si sognerebbe mai di organizzare un maxi festino per le strade, tranne i ...

Leggi tutto...
 
L'omosessualità secondo la Bibbia PDF Stampa E-mail

L'omosessualità secondo la BibbiaIn un periodo storico di profonda decadenza sociale, morale e quindi anche economica in cui le lobby omosessualiste sono sempre più agguerrite nella rivendicazione dei diritti del matrimonio gay, è fondamentale conoscere l’insegnamento biblico al riguardo. La Sacra Scrittura è estremamente precisa e chiara nel condannare sempre l’omosessualità. Afferma nel Vecchio Testamento : “ Non avrai con un  maschio relazioni come si hanno con donna : è abominio ” ( Lv 18,22 ) ; “ Se uno ha rapporti con un uomo come si fa con una donna , tutti e due hanno commesso un abominio ; dovranno essere messi a morte ; il loro sangue ricadrà su di loro ” ( Lv 20,13 ). E , più o meno indirettamente , afferma lo stesso pensiero di profonda riprovazione per tali pratiche omosessuali in altri episodi, come su Noè che  giacque scoperto all’interno della sua tenda ” ( Gn 9, 20-27 ) ; sugli abitanti di Sodoma che dissero a Lot : “ Dove sono quegli uomini che sono entrati da te questa notte ? Falli uscire da noi, ... 

Leggi tutto...
 
La "Chiesa di Dio Universale" PDF Stampa E-mail

La "finta" Chiesa di Dio UniversaleProbabilmente la maggioranza dei nostri lettori non ha mai neppure sentito nominare la chiesa di Dio universale. Ma probabilmente molti fra di noi saranno stati in qualche modo accostati dalla sua propaganda, ad esempio attraverso la trasmissione televisiva il "Mondo di domani" che negli Stati Uniti è trasmessa giornalmente e in Italia fino a qualche  tempo fa  era mandata in onda la domenica mattina da Rete Quattro. La chiesa di Dio universale inoltre invia gratuitamente la rivista mensile "La pura verità" che sotto l'aspetto grafico è veramente attraente. Attenzione però, perché in questa rivista a prima vista non si trova nulla che contraddica le verità cristiane. Il linguaggio oltretutto appare estremamente educato, mite e gentile, a differenza delle pubblicazioni dei Testimoni di Geova, che spesso hanno un linguaggio duro, aggressivo e tagliente specialmente contro la Chiesa Cattolica. Ma attenzione, perché nella "Pura Verità" non è intenzionalmente riportata tutta la dottrina della ...

Leggi tutto...
 
La corte costituzionale italiana dice no ai matrimoni omosex PDF Stampa E-mail

La corte costituzionale italiana dice no ai matrimoni omosexNonostante la fortissima pressione della potente lobby omosessualista che anche in Italia venga introdotto il matrimonio tra persone dello stesso sesso, la corte costituzionale ha nuovamente ribadito che le unioni omosessuali non sono omogenee al matrimonio. Infatti la costituzione italiana afferma con chiarezza che il matrimonio possiede un nucleo fondante essenziale che è quello di essere sia uno solo che tra uomo e donna cioè tra sessi diversi e complementari. La corte inoltre ha affermato che i singoli giudici non hanno la competenza di inserire il matrimonio omosex attraverso loro specifiche sentenze. Gli attivisti della potente lobby gay affermano, al fine di presentare l’omosessualità come una variante naturale del comportamento sessuale, che l’omosessualità è stata derubricata dai manuali diagnostici (DSM dal  1973; ICD dal 1991), e quindi non sarebbe più possibile considerarla un disturbo. Questa risoluzione, in realtà, non fu l’esito di ricerche ed indagini scientifiche, ...

Leggi tutto...
 
La corte di Strasburgo dice no al matrimonio omosessuale PDF Stampa E-mail

La corte di Strasburgo dice no al matrimonio omosessualeLeggo sul quotidiano cattolico “ Avvenire” che è divenuta definitiva la sentenza del 24 giugno 2010 della corte di Strasburgo che non considerò una violazione dei diritti fondamentali l’assenza nell’ordinamento austriaco del matrimonio omosessuale. I magistrati del Consiglio d’Europa diedero ragione a Vienna di fronte al ricorso di una coppia omosex avanzato prima dell’entrata in vigore nel loro paese della partnership registrata. L’apposita commissione di 5 membri, che valuta le impugnazioni alla Grande Chambre, ha considerato irricevibile quello dei due omosessuali contro la sentenza di primo grado. Diviene così definitivo il verdetto di giugno che con tale sentenza non c’è stata discriminazione. Per cui è lecito agli stati dire no alle coppie che vogliono fare il matrimonio omosex. A tale riguardo come afferma l’avvocato cattolico Mauro Ronco la vittoria definitiva dell’ideologia omosessuale significherebbe probabilmente la fine del mondo! Il racconto biblico della distruzione ... 

Leggi tutto...
 
La crisi della modernità e le sette religiose PDF Stampa E-mail

La crisi della modernità e le sette religioseIl proliferare delle sette è un fenomeno tipico della modernità che si è affacciato nella storia degli altri paesi già da molto tempo. L'Italia, feudo traballante del Cattolicesimo, tra poco non avrà più niente da invidiare alla California, patria conclamata delle iniziazioni esoteriche. Il fatto è che, nell'ambito della modernità, i nuovi soggetti sociali si trovano a vivere una molteplicità di esperienze che, se giovano come stimoli all'agire, creano nel contempo un'identità culturale fluida, imprecisa e fragile. Il crollo non tanto dei valori, quanto di una gerarchia organica di valori, di un sistema etico coerente, è il vero dramma della coscienza moderna. Agli attori impreparati a portare il peso di questo dramma le conventicole esoteriche offrono uno spazio alternativo di salvezza. Tali movimenti propongono tre linee di forza: il ricorso ad una esperienza "interiore", un messaggio di salvezza, l'aderenza ad una comunità.

Leggi tutto...
 
La lesbica dichiarata Paola Concia ed il Papa: ovvero quando il diavolo ti accarezza vuole l’anima PDF Stampa E-mail

La lesbica dichiarata Paola Concia ed il Papa: ovvero quando il diavolo ti accarezza vuole l’animaIl Santo Padre Benedetto XVI nel suo viaggio apostolico in Croazia ha invitato i cattolici a non convivere ma a sposarsi con il sacramento del matrimonio e di fare numerosi figli.  Subito l’agenzia ANSA che non è neutrale ma è evidentemente di sinistra ha riportato una dichiarazione dell’onorevole del PD Paola Concia che diceva: “ il Papa ha ragione” ma subito la leader degli omosessualisti italiani, che ha lasciato il marito e oggi convive con una lesbica tedesca, ribadiva: “ e’ assolutamente vero e sono d’accordo che bisogna impegnarsi a costruire legami duraturi. Allora diamo la possibilità a tutti coloro che si amano e vogliono impegnarsi di sposarsi” e ancora affermava: “ Sposarsi è un obbligo, si faccia in modo che chi vuole costruire un progetto di vita insieme possa farlo, a prescindere dall’orientamento sessuale”. Orbene tutto l’argomentare confusionario e immorale della Concia sulla legalizzazione civile dei matrimoni omosessuali si basa in gran parte sul fatto che l’organizzazione Mondiale ...

Leggi tutto...
 
La lobby gay, il cardinale Bertone e i preti pedofili PDF Stampa E-mail

La lobby gay, il cardinale Bertone e i preti pedofiliIl prof. Massimo Introvigne, Direttore del CESNUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni), afferma che il Cardinale Tarcisio Bertone è stato vittima di una aggressione basata sulla disinformazione circa quanto da lui realmente dichiarato in merito al legame tra casi di abuso sessuale da parte di sacerdoti e omosessualità. Da Pamplona, dove partecipa in questi giorni al XXXI Simposio di Teologia dell'Univesità di Navarra, il sociologo ha risposto alle domande di ZENIT, nel mezzo della tempesta di attacchi che si è abbattuta sul Segretario di Stato di Benedetto XVI, in seguito ad alcuni lanci d'agenzia che riprendevano una conferenza stampa da lui concessa questo lunedì a Santiago del Cile. Rispondendo a un giornalista, il Cardinal Bertone ha fatto semplicemente riferimento agli studi realizzati sui casi di quei sacerdoti che hanno commesso abusi sessuali e dai quali emerge che per lo più sono stati commessi su ragazzi che hanno passato la pubertà. Quali sono le cifre? Massimo Introvigne: Credo ... 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 51 - 60 di 135

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 51884
Notizie: 2754
Collegamenti web: 36
Visitatori: 156639871
Abbiamo 2 visitatori online

Feed Rss