Menu Content/Inhalt
Home Page arrow Sette ed Eresie
Sette ed Eresie
Ora di religione islamica nelle scuole italiane? PDF Stampa E-mail

Ora di religione islamica nelle scuole italiane?Premesso che l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole statali non ha finalità di proselitismo confessionale e di catechismo che viene fatto nelle parrocchie ma di informazione su quella realtà religiosa specifica che in Italia ha plasmato la storia, l’arte ed il pensiero lungo i secoli. Per cui se io fossi un ateo o un agnostico, ma ovviamente intelligente, farei frequentare certamente l’ora di religione cattolica ai miei figli. A maggior ragione gli emigrati di religione mussulmana che vengono in Italia per vivere qui con le loro famiglie ed inviano i loro figli nelle scuole statali dovrebbero frequentare i corsi di religione cattolica per conoscere la cultura italiana che affonda le sue radici nella cristianità cattolica. Ad una famiglia cattolica italiana che si recasse a vivere in un paese islamico sarebbe opportuno fare i corsi sulla religione mussulmana per conoscere il corano e le tradizioni dell’Islam e questo ovviamente non significherebbe convertirsi ai mussulmani ma ... 

Leggi tutto...
 
Orizzonti Nuovi PDF Stampa E-mail

Orizzonti NuoviL’aggregazione nasce in Italia alla fine del 1980. Essa è il risultato di uno scisma avvenuto tra Orizzonti Nuovi e i Bambini di Dio, causato dalle direttive di Mose David, che nel 1978 aveva tolto dall’incarico circa 300 leader ed annullato la struttura gestionale precedente. Orizzonti Nuovi si forma per volere soprattutto del suo capo che, approfittando del momento di confusione di leadership nella setta principale dei Bambini di Dio, aveva attirato un gruppetto di circa 15 membri rimasti isolati a causa del processo di trasformazione in atto. Orizzonti Nuovi ha in comune con i Bambini di Dio l’apparato concettuale, cioè valori, norme e cultura, ma anche metodologie, l’istituzione familiare, le attività economiche. Si differenzia dal gruppo - madre per il tipo di potere, rappresentato da una forma di dittatura con a capo Fratello Zed (nome falso) per la mancanza di elezioni democratiche, e per uno stretto controllo ...

Leggi tutto...
 
Padre Zoffoli e gli errori dottrinali dei Neocatecumenali PDF Stampa E-mail

Padre Zoffoli e gli errori dottrinali dei NeocatecumenaliSul blog dell’illustre vaticanista Luigi Accattoli un certo Matteo il 4 Maggio 2008 alle ore 23:57 scrive le testuali parole: “ Ma don Marcello Stanzione chi è? Soltanto Petrus-Bonekamp poteva assumerlo come tuttologo e ci hanno messo dentro pure quel mite di Frisina, lo conosco personalmente da più di 20 anni e non sapevo che fosse uno scomunicatore, ma così fa piacere presentarlo a Petrus, nella sua attuale campagna contro i neocatecumenali (che se anche non riscuotono il mio entusiasmo) gliela stanno  facendo veramente sporca con attacchi continui. Petrus non si smentisce MAI! Un quotidiano da urlo, come quelli da gossip,  mi ricorda quel giornale che vedevo in casa di una signora anziana “cronaca vera” lei diceva che l’aggiornava sulla realtà. Forse vuol fare concorrenza a Cronaca vera…ah! La cultura di una volta! Ora tutto populismo de mezza tacca. Eppure Paolo mi ricorda cheè benigna la carità, non s’adira,…

Leggi tutto...
 
Per quali motivi le unioni omosessuali non devono essere legalizzate? PDF Stampa E-mail

Per quali motivi le unioni omosessuali non devono essere legalizzate?Per vari e complementari motivi - Motivo naturale: la legge civile non può entrare in contraddizione con la retta ragione senza perdere la forza di obbligare la coscienza. Ogni legge, fatta dagli uomini, ha ragione di legge solo in quanto è conforme alla legge morale naturale, riconosciuta dalla retta ragione, e in quanto rispetta in particolare i diritti inalienabili di ogni persona. Le legislazioni favorevoli alle unioni omosessuali sono contrarie alla retta ragione perché conferiscono all’unione tra due persone dello stesso sesso garanzie giuridiche analoghe a quelle dell’istituzione matrimoniale. Motivo biologico-antropologico: Nelle unioni omosessuali sono del tutto assenti quegli elementi biologici e antropologici propri del matrimonio e della famiglia.  Infatti nell’unione omosessuale: manca la differenziazione genitale-sessuale, che è il dato oggettivo di realtà con cui veniamo al mondo: maschio o femmina. Questo dato originario è scritto nel corpo, nel cervello, nel cuore; è del tutto assente la dimensione ...

Leggi tutto...
 
Per San Tommaso d’Aquino l’omosessualità è uguale al cannibalismo e alla bestialità PDF Stampa E-mail

Per San Tommaso d’Aquino l’omosessualità è uguale al cannibalismo e alla bestialitàTommaso d’Aquino, il futuro dottore angelico, nacque nel 1224 nel castello di Roccasecca, vicino Caserta, in Campania. Egli è l’erede di un nome prestigioso e di una fortuna economica, cose che non si abbandonano alla leggera. A Napoli dove si reca a studiare, conosce i frati predicatori del convento di San Domenico e  rimane affascinato dal loro stile di vita religiosa. Pertanto, Tommaso ha scelto. Quando rientra a casa sua alla fine dei suoi studi, egli annuncia ai suoi genitori che vuole essere frate domenicano. L’Ordine creato da San Domenico è agli inizi ; esso non ha acquisito quella reputazione intellettuale che sarà ben presto la sua. La famiglia d’Aquino è costernata. Il loro figlio, monaco mendicante, che predica a pieno vento sulle piazze pubbliche, a piedi nudi ! Misericordia ! Quale disonore ! Non potrebbe avere degli scopi più confessabili ? Con un poco di denaro e di contatto, cosa che non manca felicemente, sarebbe così facile, se vuol essere uomo di Chiesa, ... 

Leggi tutto...
 
Perché l’esibizione del bacio omosex e saffico è contro il pudore PDF Stampa E-mail

Perché l’esibizione del bacio omosex e saffico è contro il pudore Spesso i vari Webmaster che mettono i miei articoli  sulla problematica omosessuale in circolazione sulla rete e che devono scegliere le immagini, mettono foto di baci di gruppo omosex, confesso che istintivamente il solo guadare quelle immagini mi dà una certa ripugnanza  perché sono contro il senso del pudore delle persone  sane psichicamente e moralmente. Secondo alcune concezioni ateistiche, il pudore non sarebbe altro che un prodotto culturale, un pregiudizio sociale; per cui nel caso che sparissero certe convenzioni e certi modelli educativi scomparirebbe anche il sentimento del pudore e l’uomo recupererebbe la propria originaria spontaneità. Le indagini fenomelologiche di cui Max Scheler è anticipatore, dimostrano al contrario che il pudore è un sentimento specificamente umano. Né Dio, né gli animali “provano vergogna”, e ciò si spiega con il fatto che l’uomo occupa un posto unico nella struttura del reale, al confine tra il divino ed il regno animale. L’uomo, ... 

Leggi tutto...
 
Perchè Mara Carfagna sta al "gioco" della lobby omosessualista PDF Stampa E-mail

Perchè Mara Carfagna sta al "gioco" della lobby omosessualistaQuesto mio scritto non vuole essere tanto un articolo quanto piuttosto una lettera aperta a Mara Carfagna. Il titolo di questo scritto è  una domanda alla Carfagna da sacerdote che si rivolge ad una cattolica, da salernitano che si rivolge ad una sua concittadina ed infine da un estimatore ed elettore da sempre di Berlusconi che si rivolge ad un ministro del PDL. Da diverse settimane su internet, sui quotidiani ed in televisione siamo bombardati da slogans contro l’omofobia. La campagna è promossa con un largo impiego di risorse finanziarie dal ministero delle pari opportunità retto dal ministro Mara Carfagna. Attraverso internet, la televisione, i giornali e una cattiva educazione sessuale si è riusciti a creare una opinione pubblica non ostile alla pratica omosessuale in base alla quale chi sostenga il contrario viene liquidato come intollerante, retrogrado, sessuofobo, roba da medioevo, da mandare appunto dietro le sbarre perché reo del crimine di omofobia e di conseguenza ... 

Leggi tutto...
 
Perché Vendola non può ricevere la Santa Comunione PDF Stampa E-mail

Perché Vendola non può ricevere la Santa ComunioneDiversi siti cattolici come ad esempio Pontifex.Roma hanno più volte sottolineato anche attraverso interviste ad autorevoli vescovi e cardinali che l’attuale presidente della regione Puglia Nicola Vendola, leader di Sinistra Ecologia e Libertà, detto Nichi per gli amici, per coerenza morale personale e pubblica non dovrebbe accostarsi a ricevere la Santa Comunione durante la celebrazione della Santa Messa. Vendola che è nato a Bari il 26 Agosto 1958 ha aderito fin da ragazzo alla Federazione Giovanile Comunista Italiana e al Partito Comunista, laureato in lettere e filosofia ha fatto una tesi su Pier Paolo Pasolini noto regista che venne ucciso su una spiaggia di Ostia da un minorenne diciassettenne notorio prostituto omosessuale della stazione Termini di Roma con cui il cineasta si era accompagnato per la consumazione di un rapporto omosex. Vendola che si è pubblicamente dichiarato omosessuale si definisce anche cattolico affermando di essere stato in gioventù discepolo del ...

Leggi tutto...
 
Più che riti iniziatici e simboli perduti la massoneria è ideologia da bestseller PDF Stampa E-mail

Più che riti iniziatici e simboli perduti la massoneria è ideologia da bestsellerPiù che riti iniziatici e simboli perduti la massoneria è ideologia da bestseller. Che usa la spiritualità per disarmare il vero. La massoneria è pericolosa? Molto di meno di quanto s'immagina, molto più di quel che si pensa. Lo dice, anzi lo documenta attraverso un'inchiesta culturale dotta e accattivante, Massimo Introvigne, direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni di Torino, autore di una quarantina di volumi, tra i più noti studiosi mondiali del "sacro postmoderno" ma pure di quelle vie non infrequenti della cultura pop che finiscono per avere a che fare con la spiritualità e con il soprannaturale. Ne Il simbolo ritrovato. Massoneria e società segrete: la verità oltre i miti (Piemme) Introvigne prende spunto dal nuovo romanzo di Dan Brown, Il simbolo perduto (Mondadori, 2009), che, dopo essersela presa con la Chiesa Cattolica ne Il Codice Da Vinci (Mondadori, 2003) - e, quantomeno in Italia, avere sull'onda del successo rispolverato in fretta il meno fortunato e precedente Angeli e Demoni ...

Leggi tutto...
 
Plagio o carisma nei gruppi settari? PDF Stampa E-mail

Plagio o carisma nei gruppi settari?Lo studio della struttura, del funzionamento e dei processi di controllo sociale che si verificano nei gruppi ha una grande importanza per la psicologia sociale e si presta a molteplici applicazioni. Una di esse riguarda i processi di controllo sociale che si verificano all’interno dei gruppi religiosi, ai quali le persone si affiliano per esprimere e vivere il loro bisogno di spiritualità e trascendenza.I gruppi religiosi si comportano come tutti gli altri gruppi: funzionano in base alla loro struttura, definita dai ruoli di ciascun membro e dal suo status, dal modo in cui i vari membri interagiscono e comunicano tra loro, dalle norme condivise. La persona che, all’interno del gruppo, occupa una posizione di intensa attività e di alto potere è il leader, che, per il suo prestigio, la sua importanza e il suo valore, gode di uno status molto elevato. Grazie al suo potere egli può influire sui membri modificandone le convinzioni e i comportamenti, ...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 91 - 100 di 135

Traduttore

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian Afrikaans Malay Swahili Irish Welsh Belarusian Icelandic Macedonian

Statistiche Sito

Utenti: 51664
Notizie: 2731
Collegamenti web: 36
Visitatori: 147735890
Abbiamo 6 visitatori online

Feed Rss